Juventus vs Inter è già decisiva: i pareri degli esperti | JMania

Juventus vs Inter è già decisiva: i pareri degli esperti

«Questo non è un campionato. Il titolo era assegnato ancor prima di cominciare. L’Inter è nettamente superiore. Una Serie A che finisce ad inizio dicembre non è un campionato». Parola di Renzo Ulivieri, uno abituato a dire quello che  pensa senza giri di parole. E’ questo il giudizio più eclatante tra allenatori ed ex giocatori, …

7007120«Questo non è un campionato. Il titolo era assegnato ancor prima di cominciare. L’Inter è nettamente superiore. Una Serie A che finisce ad inizio dicembre non è un campionato». Parola di Renzo Ulivieri, uno abituato a dire quello che  pensa senza giri di parole. E’ questo il giudizio più eclatante tra allenatori ed ex giocatori, chiamati a esprimersi sulla lotta scudetto. Alle parole di Ulivieri si accoda Maurizio Ganz: «Penso che il distacco accumulato dall’Inter sia incolmabile, soprattutto dopo la sconfitta della Juve a Cagliari».
Il vantaggio aiuta l’Inter nell’approccio alla gara con la Juve. Questa l’opinione di Sergio Brio e AttilioLombardo: «I nerazzurri sono più forti. Possono affrontare sereni la sfida di sabato». I due però non concordano sull’anti Inter. «Il Milan — afferma Lombardo — perché ha più continuità della Juventus ». E continua: «L’inserimento dei nuovi ha creato più problemi alla Juve». Brio invece sceglie i bianconeri: «Anche se quella vista in questo ultimo periodo non è lamiglior Juve».
Per Ivano Bordon, Franco Baresi e Giuseppe Bergomi la prossima giornata di campionato potrebbe riaprire la corsa scudetto: «I nerazzurri sono i favoriti ma, già sabato, se Milan e Juve vincono rientrano rispettivamente a 4 e 5 punti». Bergomi e Baresi convengono anche sulla rivale più accreditata dell’Inter: «Credo che la Juve—ribadisce Bergomi— sia la rivale numero 1 dell’Inter». «La Juventus come rosa è superiore — dichiara l’ex capitano del Milan—. Ma i rossoneri grazie a questa nuova formula tattica hanno trovato continuità di risultati».
La corsa scudetto rimane   tre.  Concordi in questo Bordon, Aldo Serena e Riccardo Ferri: «Sia Juve che Milan possono impensierire l’Inter. Leonardo ha incontrato un difficile avvio di campionato ma ora la squadra sta rispondendo. Non vanno drammatizzate nemmenole difficoltà della Juve».
Secondo Alberigo Evani invece è il Milan che potrebbe impensierire maggiormente i cugini dell’Inter: «I rossoneri sono in un buon momento di forma e stanno incontrando menoproblemi rispetto alla Juventus. Già sabato il Milan potrebbe approfittare dello scontro diretto Juve-Inter».
(Credits: Gazzetta dello Sport)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi