Juventus: un mese di tempo per Allegri, spunta Mazzarri

Juventus: un mese di tempo per Allegri, spunta Mazzarri

Juventus: un mese di tempo per Allegri, spunta Mazzarri

La Juventus cerca la serenità a due giorni dalla delicata sfida di Champions League contro il Siviglia, ma Massimiliano Allegri rimane in discussione. Almeno a leggere gli articoli di stampa pubblicati oggi. Ieri, al primo allenamento dopo la sconfitta di Napoli, erano presenti a Vinovo i dirigenti al completo, dal presidente Andrea Agnelli, al dg …

La Juventus cerca la serenità a due giorni dalla delicata sfida di Champions League contro il Siviglia, ma Massimiliano Allegri rimane in discussione. Almeno a leggere gli articoli di stampa pubblicati oggi. Ieri, al primo allenamento dopo la sconfitta di Napoli, erano presenti a Vinovo i dirigenti al completo, dal presidente Andrea Agnelli, al dg Beppe Marotta, inclusi il diesse Fabio Paratici e il consigliere Pavel Nedved. La squadra è stata chiamata a rapporto e il tecnico continua ad essere pubblicamente difeso a spada tratta, ma Allegri può stare davvero tranquillo?

Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, ad Allegri (che ha un contratto valido fino al giugno del 2017 rinnovato da poco) sarebbe stato dato un ultimatum di un mese: se la squadra non si risolleverà tornando in corsa per un obiettivo importante in campionato, sarà divorzio. Il ‘Corriere della Sera’ nega ci siano stati contatti con Marcello Lippi o Fabio Capello, mentre ‘Tuttosport’ e ‘La Stampa’ parlano della partita casalinga contro il Bologna come un bivio: se la Juventus non farà bottino pieno con gli emiliani, Allegri sarebbe esonerato e al suo posto potrebbe arrivare Walter Mazzarri, sotto contratto con l’Inter fino a giugno 2016. Se l’ex allenatore di Inter e Napoli fosse davvero il prescelto (piace anche al Liverpool) sarebbe definitivo il ritorno al 3-5-2.

3 commenti

  1. E perché non Carlo Ancelotti; forse costa troppo o lui cerca approdi più importanti? Sicuramente sarebbe l’allenatore adatto, per il semplice motivo che è un allenatore italiano ed ha esperienza internazionale da vendere. Al suo posto propenderei per Klopp o Bielsa.

  2. noooooo!!!!!!!
    il lamentone mazzarri!!!!

    perché non Montella????

  3. Per favore mai. Meglio allegri. Si prenderebbe un perdente. A questo punto meglio puntare su uno come klopp

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi