Juventus: ultima seduta senza i nazionali | JMania

Juventus: ultima seduta senza i nazionali

Continua la preparazione della squadra in vista della ripresa fissata per domenica sera, quando all’Olimpico arriverà l’Udinese. Pezzo dopo pezzo, Ciro Ferrara sta recuperando tutti i bianconeri impegnati in questi giorni con le Nazionali. Dopo Buffon e Cannavaro, già in campo ieri, sono tornati anche Ariaudo e Marrone, rimasti però a riposo dopo la gara …

juve_allenamentoContinua la preparazione della squadra in vista della ripresa fissata per domenica sera, quando all’Olimpico arriverà l’Udinese. Pezzo dopo pezzo, Ciro Ferrara sta recuperando tutti i bianconeri impegnati in questi giorni con le Nazionali. Dopo Buffon e Cannavaro, già in campo ieri, sono tornati anche Ariaudo e Marrone, rimasti però a riposo dopo la gara dell’Under 21 di ieri in Lussemburgo.
Rientri dalle Nazionali, ma anche rientri dagli infortuni. Prosegue il recupero di Marchisio, Sissoko e Zebina, che hanno svolto gran parte del lavoro con il gruppo, davanti alle tribune anche oggi aperte al pubblico. Con Chimenti ancora fermo per la febbre, gli unici indisponibili restano Iaquinta e Salihamidzic.
Per continuare al meglio l’avvicinamento alla sfida con i friulani, la squadra si ritroverà domani a Vinovo per una seduta pomeridiana a cui prenderanno parte anche gli ultimi reduci dalle Nazionali: gli italiani Chiellini, Grosso, Legrottaglie e Camoranesi, il brasiliano Felipe Melo (che ha giocato ieri in Oman) e il danese Poulsen. All’appello mancherà solo Caceres, l’ultimo a scendere in campo nello spareggio per i Mondiali tra Uruguay e Costa Rica.
(Credits: Juventus.com)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi