Juventus - Udinese 2-1, le pagelle: Matri e Barzagli super, male Vidal | JMania

Juventus – Udinese 2-1, le pagelle: Matri e Barzagli super, male Vidal

Juventus – Udinese 2-1, le pagelle: Matri e Barzagli super, male Vidal

La Juventus di Conte porta a casa i tre punti contro una buona Udinese grazie ad un’ottima prestazione corale che fa passare in secondo piano alcune gravi indecisioni dei singoli. Rinasce Matri, si conferma un grande Barzagli, mentre delude Vidal, che regala praticamente il pallone del momentaneo pareggio ai friulani. Buffon 7: due parate super …

La Juventus di Conte porta a casa i tre punti contro una buona Udinese grazie ad un’ottima prestazione corale che fa passare in secondo piano alcune gravi indecisioni dei singoli. Rinasce Matri, si conferma un grande Barzagli, mentre delude Vidal, che regala praticamente il pallone del momentaneo pareggio ai friulani.

Buffon 7: due parate super nel giro di un minuto, la seconda delle quali su tiro di Armero era indirizzata all’angolino. SuperGigi!

Lichtsteiner 6: meno tonico del solito, pare pagare più di altri le fatiche di Coppa Italia. C’è da capirlo, fino a ieri non aveva nessuno che potesse dargli il cambio. Caceres potrà farlo rifiatare.

Barzagli 7,5: se Thiago Silva è il più forte difensore al mondo, Andrea non ci pare essere per nulla da meno. Un’evoluzione costante.

Bonucci 6: disputa una buona partita, ma uno svarione clamoroso nel finale rischia di mandare tutto in frantumi.

Chiellini 6,5: tonico e puntuale nelle chiusure, si trova molto bene nella “nuova” difesa a tre.

Pirlo 6,5: sulla falsariga dell’ultima prestazione contro la Roma, è tornato a dettare i tempi come ad inizio stagione. E recupera anche un paio di palloni con grinta!

Giaccherini 6,5: agisce prima da interno di centrocampo, nella ripresa avanza e si allarga. Sta vivendo un buon momento di forma. Avanti così.

Vidal 5: spaesato, arruffone e più pasticcioen del solito. Il gol di Floro Flores è una sua gentile concessione. Passaggio lento in orizzontale a tagliare tutto il campo… Errori che insegnano a non fare dai pulcini. Si rifarà

Estigarribia 6,5: quando parte palla al piede dà sempre l’impressione di bruciare l’avversario, e la tecnica di base è davvero buona. Sfiora il gol e dal suo piede nasce l’azione del primo gol. Sempre utile!

Matri 7: pronti via sbaglia un gol a tu per tu con il portiere, ma si rifà con gli interessi mettendo a segno una doppietta. Gol di rapina il primo, di caparbietà e tecnica il secondo. Bentornato

Quagliarella 6: si muove tanto e dà fastidio ai difensori avversari, ma dà sempre l’impressione di cercare solo la giocata personale, tentando spesso dribbling improbabili o calciando da distanze proibitive. Propizia il primo gol con una buona girata di testa su cross di Estigarribia.

Marchisio (16 s.t.) 6,5: il suo ingresso fa respirare il centrocampo visibilmente in affanno e propizia il secondo gol di Matri. Meglio di così…

Pepe (19 s.t.) s.v.

De Ceglie (37 s.t.) s.v.

Conte 6,5: l’aveva preparata come una partita che valeva sei punti e, come spesso è avvenuto sin qui, il tecnico bianconero l’ha portata a casa. La svolta della partita è stata la sostituzione di Quagliarella con Marchisio, quando il “centrocampo bianconero era riversato in maniera quasi scriteriata” nella metà campo avversaria. Con l’ingresso del ‘Principino’ tornano gli equilibri e arriva il secondo gol. Chi non conosce Conte di sicuro avrà pensato ad un gesto dettato dalla ‘paura dell’avversario’. Ma non sempre inserire attaccanti a iosa è sinonimo di occasioni gol e vittoria .

21 commenti

  1. @Darrell: ci mancherebbe, godiamocela tutta. Tu hai messo lì una provocazione ed io ho abboccato, tutto qui 😉 E penso che un po’ di pepe al culo (Nainggolan) anche per Vidal non faccia male.

    @AVX: ma io mica dico che è stato il peggiore, anzi: pur non brillando restava un buon portiere. Ma quando ti sei fatto il nome, hai abituato tutti a certe prestazioni e vieni per questo pagato profumatamente, poco piace sentirti parlare di “demotivazione” o di società che non crede in te! C’è campione e campione: Del Piero è un uomo a tutto tondo, coi propri pregi e difetti, che anche nella merda più alta parla poco e lavora, soprattutto in questi ultimi 2 anni. Buffon si “aggrega” all’andamento della squadra e quindi per me è tutt’altro che un leader.
    Amo i “giocatori muti” nel bene e nel male e che parlano con le sfuriate in campo, con la maglietta sudata e col muso lungo all’uscita del campo quando si perde. Da tifoso juventino sono rimasto, come molti di voi, devastato da queste annate: a me spettatore passava la fame a vedere la Juve degli ultimi anni mentre gente in campo usciva sorridente dal campo.
    Non è questo lo stile Juve e Buffon non l’ha mai avuto, mi spiace. Resterà un grande ma sicuramente non una delle mie bandiere bianconere.

  2. @Luke: secondo me le tue critiche a Buffon sono esagerate. Negli ultimi 2 anni non è stato certo il miglior portiere al mondo, ma neanche il peggiore. Più che altro non riusciva a fare più i miracoli che quest anno ha ricominciato a fare.
    In ogni caso un periodo di calo, per l’infortunio che ha avuto e magari anche per un pò di demotivazione vista la pochezza della squadra in cui giocava, mi sembrano umane.
    Godiamoci il campione che è ritornato e lasciamo perdere le polemiche.

  3. Darrell Abbott

    Beh,Luke,certo…..il buffon degli ultimi anni non era lo stesso….ma forse era anche colpa della squadra,non trovi?in quella Juve nemmeno l’uomo ragno avrebbe fatto di meglio,a dimostrare che un calciatore è grande quando anche la squadra in cui gioca è tale.Ripeto,io adoro Vidal e credo che sia un grandissimo calciatore….ma sabato sera ha fatto una cappellata da oratorio.Comunque,chissenefrega,è una grande Juve e me la godo tutta!

  4. @Darrell: errare è umano, perseverare diabolico. Buffon è stato diabolico negli ultimi anni. Il fatto che finalmente abbia ricominciato a fare parate degne del suo ingaggio di sicuro non mi farà scordare quando le sue ripetute prestazioni scadenti ce ne hanno fatti perdere altrettanti senza mai mettersi in discussione ne’ perdendo il gusto dello straparlare.

  5. [email protected]

    *sia conte che la squadra

  6. [email protected]

    proverei il 4-3-1-2 dove per me sarebbe l’ideale in questa squadra….

    comunque giaccherini lo vedo esterno o tre quartista….

    concordo sulla difesa ma comunque sia conte che conte stanno cercando di trovare le migliori soluzioni….

    come detto prima vorrei vedere un 4-3-1-2 che secondo me farebbe aumentare il possesso palla e l’azioni di gol….

    per il resto concordo con te luke….sono senza ombra contento di chiellini al centro-sinistra e della squadra in generale….

    e come non notare il berretto di conte….fantastico….ne ho prenotato 7…. 🙂

  7. Darrell Abbott

    Sicano,[email protected] non sta vedendo un campionato diverso da quello italiano,passa troppo tempo davanti alla playstation e di campionati alternativi ne vede un sacco.Ah,Vidal è sicuramente un gran giocatore,ma non abbiate paura di dire che ieri ha fatto una cazzata.E’ un essere umano,dunque soggetto ad errori.Però….chissà se avesse sbagliato Buffon….

  8. i voti mi sembrano giusti….forse mezzo punto in più a Vidal, sicuramente un errore grave ma tante palle recuperate.
    Immobile non ha dimostrato ancora nulla e ha cmq una valutazione di 8 milioni non ci vedo nulla di scandaloso nella sua mezza cessione, girano pochi soldi e per agire si deve fare cassa.
    @panzer a me sembra che tu stia vedendo un campionato diverso da quello italiano, non so se dureremo così fino alla fine, me lo auguro, ma così fosse eviterei di lamentarmi, vedo che la squadra gioca e gioca bene, ieri sera giocavamo contro la 3 forza del campionato ed abbiamo strameritato!!!

  9. @Panzer: io penso di non aver mai visto una partita della Juve di quest’anno in cui Pirlo non fosse il più arretrato dei 3. E mi pare logico che lo sia. Pirlo è un regista basso molto sui generis, DEVE star lì per togliere le castagne dal fuoco nel far ripartire le azioni. Fa un lavoro tale per cui servirebbero 2 giocatori normali per fare quello che fa lui. Ovvio che stia basso. Che poi nel momento di far filtro debbano star bassi anche gli altri 2 sciagurati è palese ma dal momento che entrambi corrono molto penso sia anche umano che in certe situazioni Pirlo si trovi solo davanti alla difesa.

    Altra cosa: da notare che quando la difesa si caga in mano, abbassa di molto il baricentro, si allunga la squadra ed ecco che le propensioni offensive dei vari Vidal, Giaccherini, Marchisio li portano a stare più a ridosso delle punte che della difesa.
    E’ successo con il Napoli, è successo con la Roma in campionato ed è successo nella fase finale della partita di ieri.
    La difesa a 3, soprattutto se ai primi tentativi, si sente meno tutelata dai laterali e psicologicamente è portata ad arretrare il raggio d’azione. Oggi il Napoli ha preso 3 pappine dal Genoa: se riguardi molte delle azioni offensive del Genoa noti che Cannavaro&co difendevano all’altezza dell’area. E lo stesso è accaduto alla difesa dell’Udinese nel finale di partita ieri sera.
    E’ una cosa che accade spesso, quasi fisiologica. Se Conte ha intenzione di riproporre la difesa a 3 (e lo farà grazie anche a Martin) bisogna che sistemi questo aspetto e che prenda le giuste contromisure per evitare contropiedi come quelli visti ieri.
    Sarò ripetitivo ma nelle annate passate ci castigavano sul 99% dei nostri errori. Quest’anno siamo un po’ più fortunati.

  10. Una sola parola:GODURIA!!!!

    ps:Metà Immobile senza Boakye…ma porcaccia la miseria!Certo che ‘sto Nainggolan Conte ce lo sta facendo pagare caro!

  11. [email protected]

    be del piero ormai e vecchio quindi possiamo sparare su di lui….

    se non avesse 37 e quindi avrebbe piu fiato e corsa matri quagliarella vucinic e borriello non sarebbero nemmeno alla juventus….sono massimo da riserva alla juventus….

    abbiamo parlato tanto del centrocampo come miglior reparto ma sorprendentamente e il peggiore….

    e il peggiore non perche non abbiamo giocatori di qualita ma perche si devono trovare i giusti posizionamenti tattici di vidal e marchisio….

    pirlo ha bisogno di uno che sta vicino a lui da poter scaricare palla tranquillamente….

    marchisio e quello che mantiene corti i reparti ma si e visto anche ieri sera e lo ha pure detto conte che puo fare il trequartista o centrocampista avanzato….

    sa inserirsi ha qualita fuori dal normale e ha velocita….in piu il suo fisico e proprio da centrocampista avanzato….considerando che e capace pure di arretrare e difendere non ci penserei due volte a metterlo tre quartista…..

    vidal e il secondo errore dopo quello a roma….basta errori….conte dovrebbe cercare di metterlo piu arretrato….

    nainggolan e pizarro ci servirebbero e come….

    come vice pirlo io vedrei verratti del pescara o borja valero….

    ultima cosa il centrocampo deve prendere la responsabilita e cercare di alzare la qualita non si puo pensare sempre di lasciare pirlo a dettare gioco li in mezzo….

    addirittura ho notato che alcune volte pirlo resto solo dietro con giaccherini e vidal troppo avanzati….

    detto questo vidal ieri sera non rientrava sembrava stanco o forse era infortunato….

  12. Darrell Abbott

    Redazione,e non lo sapevate?Del Piero è colpevole di tutto!Se gioca,è vecchio e lento,se non gioca,ha fatto sicuramente qualcosa,tipo un complotto cosmico contro giovinco o contro diego,o influenzare il vostro voto a quagliarella.Vorrei capire:quest’anno conte vi sta accontentando non facendolo giocare quasi mai,e lui non si sta lamentando per niente.Qual’è il vostro problema?Andate a prendere il dizionario e cercate la parola”gratitudine”,secondo me non sapete che significa.Saluti,sempre FORZA JUVE!

  13. Su Barzagli straquoto.
    Per me è il miglior difensore della serie A, senza se e senza ma.

    Quagliarella…ma che tirchi! Di lavoro ne ha fatto tanto e si è caricato sulle spalle parecchio del lavoro che solitamente fa Vucinic.

    Buffon è tornato a fare parate da punti, ieri superlativo!

    Vidal confusionario sì, e deve migliorare sotto quell’aspetto. E certi errori non si possono commettere. Però un 6 glielo avrei dato visto il lavoro di quantità che non si fa mai mancare e che troppi non notano.

    Su Matri non vorrei si passasse dall’incenso alle legnate di partita in partita. Il ragazzo è fuori forma, appesantito e poco lucido sotto porta. Se nonostante tutto su OGNI santa azione si fa SEMPRE trovare nel posto giusto al momento giusto significa che abbiamo un signor attaccante che deve solo trovare la forma ottimale. Quindi sì, mi fa piacere notare il 7 invece di un 8 o più, segno di un equilibrio che a molte altre pagelle manca. Io intanto preparo popcorn e birra perchè il nostro Mitra ha ancora tutto da dare.

    Una nota infine su come è cambiata la manovra all’entrata di Marchisio. Il principino sta diventando re se in una partita del genere con neve, freddo, non al top della forma e con continui capovolgimenti di fronte riesce ad entrare e cambiare le carte in tavola.

    E grazie a Dio abbiamo fatto il secondo gol perchè se non succedeva chissà le critiche al mister per aver tolto un attaccante per un centrocampista nella fase finale della partita!
    Invece ci ha visto benissimo, visto che a centrocampo era venuto a mancare totalmente l’equilibrio che il Claudione sa imporre.

    Bravo Conte!

  14. Ho letto ora…..la juve ha ceduto la meta’ di immobile al genoa per 4 mil…..forza juve

  15. Purtroppo l’errore di Vidal è veramente grave, perchè ha causato il pareggio e rimesso in piedi la partita per l’Udinese che sembrava onestamente in ghiaccio. Anche Bonucci ha fatto una buona partita, ma se quell’errore fatto alla fine fosse costato il pareggio, non usciva dallo stadio…..

  16. non sono d’accordo per quanto riguarda vidal ha sbagliato per la palla persa però ha recuperato un centinaio di palle sinceramente un 6,5 solo per la grinta e per le sue qualità da incontrista verooo

  17. Vabbè che Del Piero cerchi solo gloria personale è un assioma!!!Di Quagliarella direi proprio il contrario e non voglio ripetermi sugli assist che ha fatto ieri. Se poi a limite dell’aria non debba tirare in porta come ieri sull’assist di Giaccherini, mi sembra assurdo. Allora anche Pirlo a metà ripresa ha fatto due tiracci da 30 metri e non per questo si inficia la sua prestazione!!!Cmq questione di punti di vista.

  18. @Alessio…… sul Quaglia hai detto tutto….finche’ e’ stato in campo ha fatto girare tutto l’attacco, 3 assist da manuale, un colpo di testa micidiale per il tap in di matri……sicuramente la sua prestazione non e’ inferiore a quella di Matri, meritava un bel 7 pieno…….Vidal ieri sera non era sicuramente al massimo, comunque pure lui si meritava almeno la sufficenza….basti pensare che anche quando non gira a mille conte non lo toglie mai….forza juve

  19. Ovviamente ci dev’essre di mezzo Del Piero… e te pareva. Semplicemente si valuta la prestazione complessiva di Quagliarella, non è un caso che al terzo tentativo di calciare da distanza proibitiva lo stesso Conte, inquadrato perfettamente da Sky… dica: “Fabio, dai e vai…”… Cioè a dire: ogni tanto prova a triangolare… Prima o poi un altro gol lo farà di certo, che senso ha continuare a provarci sempre e comunque? Poi quello che cerca la gloria personale è Del Piero no?

  20. qualche imprecisione di troppo nel secondo tempo,un po forse la stanchezza,ma comunque ottima prestazione……e continua la nostra IMBATTIBILITA…….

  21. Il giudizio su Quagliarella è davvero ingiusto: passi il voto, ma un giocatore che mette davanti alla porta, proprio a tu per tu con il portiere, due volte Estigarribia e una Lichsteiner, non mi sembra uno che cerchi solo l’azione personale!!!!!Inoltre sul primo gol è decisivo con un gran stacco di testa, cosa si pretenda di più non so. Ah dimenticavo, chiunque da Vucinic a Quagliarella gioca e toglie spazio a Del Piero non è visto di buon occhio…..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi