Interviste Juventus news

Juventus-Udinese 1-2: le interviste post-partita

Scritto da Redazione JM

Del Neri - "Serve più attenzione"
"Con più attenzione potevamo portarla a casa. Purtroppo in questo momento abbiamo gli uomini contati, non abbiamo alternative e facciamo fatica. Sarebbe importante avere ricambi in attacco, non abbiamo la forza di poter cambiare la partita, comunque la società sta attenta a questo. Siamo dispiaciuti, a nessuno piace perdere, domani mattina ci ritroveremo, analizzeremo la partita e gli errori. In questo mese di gennaio abbiamo pagato dazio, cercheremo di rimboccarci le maniche, facendo uno sforzo da qui a maggio".

Del Piero - "Pensiamo al Palermo"
"E’ una sconfitta ancora più amara, perchè avevamo disputato una buona gara, portandoci in vantaggio e riuscendo a gestire l’incontro. Abbiamo pagato un errore e dopo il loro pareggio non siamo più riusciti a raddrizzare la situazione. Dobbiamo accettare le critiche e pensare alla prossima sfida. Come ho detto contro l’Udinese non abbiamo giocato male e per diversi minuti siamo riusciti a correre, a rimanere ordinati e a concedere poco alla squadra più in forma del campionato. Questo dovrà essere un punto di partenza da questa sera in avanti. Lo siamo anche noi, perchè abbiamo grandi ambizioni e vorremmo onorare il nome della nostra squadra. Le difficoltà che incontriamo aumentano la nostra amarezza. Ora dobbiamo compattarci e pensare a rialzarci".

Buffon - "Ci servirebbe un po' di fortuna in più"
"Un po’ di fortuna in più certo non guasterebbe. Quando parlo di fortuna, banalizzo il discorso, perché in realtà sono convito che non esista e che quando arriva è perché la si è cercata. Noi purtroppo in questo momento facciamo fatica a trovarla. Spero che si riesca a superare questo periodo perché vorrei godermi qualche bella vittoria con i miei compagni. Gli infortuni non devono essere un alibi, ma ora ci limitano nel nostro processo di crescita. Dobbiamo rimanere uniti e cercare di risalire la china. E’ normale che chi ama la Juve e chi gioca qui da tanti anni come il sottoscritto voglia che questo periodo di insuccessi termini il prima possibile. Mi sembra di vivere un film...per fortuna però anche i film prima o poi finiscono".

Martinez - "Mi dispiace ma non sono al massimo"
"Non sono al massimo, in questo momento mi manca la brillantezza e cerco di sopperire con la lotta. Devo essere sincero, dopo il gol di Marchisio credevo che avremmo vinto la partita. Purtroppo abbiamo pagato caro due disattenzioni, cose che possono succedere, è merito di tutti quando si vince e colpa di tutti quando si perde. Non è un momento facile, ma il gruppo è più unito che mai e così usciremo dal tunnel. Magari vincendo già mercoledì a Palermo. Quando ero al Catania, ho segnato spesso nel derby, spero di potermi ripetere anche questa volta".

Guidolin - "Vittoria meritata"
"Stiamo vivendo un momento positivo e giochiamo un buon calcio, la vittoria è meritata soprattutto per come abbiamo disputato la ripresa, decisamente migliore del primo tempo. Siamo quasi salvi, mancano quei quattro punti per arrivare a quaranta e direi dunque che siamo sulla buona strada. Una squadra come l'Udinese che negli ultimi 15 anni è spesso andata sopra i 50 punti è ovvio che ambisca a qualcosa d'importante, da inizio di stagione e per come siamo partiti però ci siamo promessi di volare bassi. Auguro alla Juve di ritornare subito in vetta, il progetto è lungimirante ma all'inizio è normale avere difficoltà, siamo stati bravi ad approfittarne".

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi