Juventus: tutti i nomi sulla lista di partenza | JMania

Juventus: tutti i nomi sulla lista di partenza

Juventus: tutti i nomi sulla lista di partenza

Secondo quanto riportato oggi dalla ‘Gazzetta’, sarebbero tanti i giocatori della rosa della Juventus con la valigia in mano. Il direttore generale Giuseppe Marotta, assieme a Fabio Paratici e Pavel Nedved, oltre che per rafforzare l’organico, sta lavorando sfoltire il ‘roster’ di quegli elementi che non rientrano nei piani del neo-tecnico Antonio Conte. Il primo …

Secondo quanto riportato oggi dalla ‘Gazzetta’, sarebbero tanti i giocatori della rosa della Juventus con la valigia in mano. Il direttore generale Giuseppe Marotta, assieme a Fabio Paratici e Pavel Nedved, oltre che per rafforzare l’organico, sta lavorando sfoltire il ‘roster’ di quegli elementi che non rientrano nei piani del neo-tecnico Antonio Conte. Il primo della lista dovrebbe essere Felipe Melo, che piace al Real Madrid di Mourinho, ma che potrebbe addirittura finire all’Atletico Madrid nell’affare Aguero.
Sulla lista dei partenti, poi, figurano anche Amauri (Parma e Napoli interessate), Iaquinta (sirene dalla Premier League), Grosso (ha richieste dalla Spagna) e Grygera. Avventura bianconera finita anche per altri tre elementi: Hasan Salihamidzic, che ha il contratto scaduto e tornerà molto probabilmente in Germania, Armand Traore, rispedito all’Arsenal per fine prestito, e Marco Motta che sarà riscattato e ceduto al miglior offerente o inserito come contropartita.
Rimane in bilico Alberto Aquilani: il centrocampista romano è tornato a Liverpool e i bianconeri non sono intenzionati a riscattarlo, se non per una cifra inferiore ai 10 milioni di euro. Si attendono, infine, offerte per Jorge Martinez: pagato 13 milioni di euro, l’uruguayano si è rivelato un acquisto sbagliato e potrebbe finire in prestito in provincia.

8 commenti

  1. Martinez teniamolo fino a gennaio, se vale qualcosa può essere utile, altrimenti mandiamolo a giocare in una squadretta a rivalutarsi, se lo diamo via ora ci danno 20 mila lire…

  2. Martinez: Lo Monaco presidente del Catania ha da poco dichiarato che non lo riprenderebbe in squadra nemmeno gratis.
    Quando ce lo ha venduto lo descrisse come un Top Player e tutti a crederci come babbei. Ora spero non ci caschino per Pastore che secondo me è un’altra fregatura!!!

  3. Bennuz…fantastico, mi sto scompisciando!
    Peccato che abbia dovuto tradurlo in Inglese alla mia ragazza ceh mi ha visto scoppiare a ridere di fronte lo schermo (quella dell’Autogrill e del tedesco e’ da oscar delle barzelette).
    La tragedia e’ che verosimilmente le tue proposte sarebbero l’unica via d’uscita dall’incubo Juve attuale.

  4. -Iaquinta, spalmiamo l’ingaggio in un contratto decennale da massaggiatore, tanto lui dall’ infermieria per qualche anno non esce.
    -Motta lo proponiamo al premier come ministro della cultura.
    -Martinez lo vendiamo in autogrill, proponiamo un lettore dvd ad un tedesco e una volta presi i soldi… dentro la scatola ci mettiamo Martinez con il contratto.
    -Amauri in corciera…sul titanic.
    -Grosso , missione impossibile , con il contratto stile Banda Secco Blanc quello non se move manco co le cannonate, si può provare ad abbandonarlo a bardonecchio ma credo che poi avremo problemi con l’ A.I.P.A.

    Se Marmotta riuscisse a venderne almeno un paio con colpacci stile Poulsen potrebbe recuperare un po di credito perso con l’operzazione Martinez, ma la vedo moooolto dura.

  5. Già il fatto che Conte vuole gente rapida mi mette tranquillo. Finora abbiamo avuto lumache strapagate come se fossero fulmini!!!

  6. Martinez potrebbe andare alla fiorentina nell’operazione Gilardino…
    Attaccanti top-player stranieri nn ne arriveranno,se arrivera’ Sanchez andra’ gia’ di lusso.

  7. Piuttosto che svenderlo Martinez ce lo teniamo visto che con nel gioco di conte può far comodo

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi