Juventus triplo colpo ufficiale | Morata, Evra e Pereyra

Juventus triplo colpo ufficiale: Morata, Evra e Pereyra

Juventus triplo colpo ufficiale: Morata, Evra e Pereyra

Juventus triplo colpo ufficiale: Morata è già a Torino, Evra arriva il 31 con Pogba, Pereyra ad inizio settimana prossima

Morata-a-Torino15:20 – Tra poco la presentazione ufficiale di Alvaro Morata, potrete seguirla da qui in streaming live:

Juventus triplo colpo ufficiale: Morata è già a Torino, Evra arriva il 31 luglio e Pereyra ad inizio settimana prossima. In una sola giornata la Juve ha perfezionato tre operazioni di mercato in entrata. Alvaro Morata è sbarcato a Torino alle 11 di ieri ed ha rilasciato le prime dichiarazioni da calciatore bianconero:

Saluto tutti i tifosi juventini, sono molto contento di essere alla Juventus. Domani sosterrò le viste mediche, non vedo l’ora di mettermi a disposizione del nuovo allenatore. Sono sicuro che ci divertiremo.

Ad accoglierlo all’aeroporto di Caselle una trentina di tifosi, che hanno potuto ammirare anche la bella fidanzata di Morata, Maria Pombo. Dopo le visite mediche di stamane, Morata sarà presentato alla stampa e ai nuovi tifosi oggi pomeriggio alle 15:00.

Ufficiale anche l’acquisto di Patrice Evra dal Manchester United: al club inglese vanno 1,7 milioni di euro, mentre il francese firma un biennale da 3 milioni di euro. Preso anche Roberto Pereyra dall’Udinese: il 23enne argentino è stato soffiato all’Inter e firmerà un quadriennale. All’Udinese 12 milioni di euro e probabilmente il prestito di Fausto Rossi.

9 commenti

  1. Non vedo l’ora di veder giocare Morata, son curioso di vederlo in serie A.
    Se poi arrivasse Shaqiri, 22 anni eh, pure tanto forte con possibilità di crescere ancora… buono sia come trequartista che come esterno dx d’attacco …tanta robbbba, altro che ciliegina sarebbe na rosa che potrebbe davvero dire la sua anche in Europa.

  2. ottimi questi acquisti…! ora servono ancora alcuni punti cardine, Lavezzi sarebbe top, shaquiri ottimo e pure uno tra astori o il difensore del City, se poi aggiungiamo i giovani che sicuramente con Max saranno tenuti in considerazione, credo che sara’ una stagione non come la scorsa comunque di rilievo sicuramente, e chissa’ che Max in coppa non faccia meglio…!
    Fiducia a Beppe ed Andrea, avanti cosi’, fino alla fine.

  3. Serve la ciliegina sulla torta, per far voltar pagina a tutti!
    ISCO, JOVETIC, LAVEZZI. Uno dei tre, e si parlerà solo di futuro, non del recente passato!

  4. Ancora nn mi sono ripreso dallo shock di questa settimana….comunque se il Real ti da un giocatore con il diritto di riacquistarlo al doppio, tanto male nn sarà….Evra nn si discute, Pereyra nn so giudicarlo, ke tipo di giocatore è??

  5. Dimenticavo.. per quanto riguarda Morata… stando alle cifre che circolano, se il real esercita il diritto di “recumpra” tra un anno o tra due, praticamente versa nelle casse bianconere 30 o 35 milioni per un giocatore che non è attualmente della Juventus, non proviene dal suo settore giovanile, ma è già del Real!! Cioè praticamente avremo i servigi di un giocatore per uno o due anni in prestito e poi ti danno pure soldi per riprendersi un giocatore del loro vivaio… Non penso che dovendo intervenire sul mercato, andandosene Morata, con 30-35 milioni non si riesca a prendere un bel centravanti.. Io faccio i miei complimenti a Marotta e Paratici anche per questa operazione.. 🙂

    • Esatto, se le cifre sono queste è una grande operazione

      • …eppure ci sono quellli che criticano a prescidere qualunque cosa si faccia.
        Quando riprendemmo Giovinco dal Parma (anche se adesso nessuno si ricorda più, a furor di popolo perchè Giovinco aveva fatto una grande annata; i commenti erano più o meno “anatema e peste colga Marotta se non lo riporta a casa”) eravamo stati noi dei coglioni a pagare 11milioni per un giocatore che era già nostro; adesso che il Real eventualmente ci dovrà dare, non 11, ma 35milioni per un giocatore del suo vivaio, per molti i coglioni siamo sempre noi; alla faccia della coerenza.

  6. qualcuno scriva pure che sono un rompipalle…..ma il procedere di certe societa si vede dagli atteggiamenti e investimenti…Pereyra da UD A JU…..bene…..ma noi diamo giovani che all Udinese cresceranno……..mentre noi andremo sempre a caccia di quelli degli altri..Morata ( benvenuto ) docet…….

    • Se Rossi lo diamo in prestito, praticamente vediamo come cresce e gioca nel campionato italiano tenendone il completo controllo… 😉 Non mi sembra una operazione così strampalata..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi