Juventus Stadium gallina dalle uova d’oro | JMania

Juventus Stadium gallina dalle uova d’oro

Juventus Stadium gallina dalle uova d’oro

Lo Juventus Stadium continua ad essere la gallina dalle uova d’oro per la Juve che ha ormai ritrovato tutto l’appeal del proprio marchio. Abbonamenti record, sold out a ripetizione e visite sempre più numerose sono l’ennesima testimonianza di un rinnovato orgoglio bianconero. Giusto per fare qualche numero, ricordiamo i 24.526 abbonati (+60% più rispetto all’ultima …

Juventus StadiumLo Juventus Stadium continua ad essere la gallina dalle uova d’oro per la Juve che ha ormai ritrovato tutto l’appeal del proprio marchio. Abbonamenti record, sold out a ripetizione e visite sempre più numerose sono l’ennesima testimonianza di un rinnovato orgoglio bianconero. Giusto per fare qualche numero, ricordiamo i 24.526 abbonati (+60% più rispetto all’ultima stagione), frutto dell’entusiasmo per la nuova casa ma anche per il ritorno del capitano Conte, affiancato dagli acquisti di Pirlo, Vucinic e Lichtsteiner su tutti. Il tutto esaurito, poi, è ormai una consuetudine: sold out in 13 partite su 15 (hanno mancato l’appuntamento solo le gare con Catania e Siena) per lo Juventus Stadium, cui si può già sommare la semifinale di Coppa Italia con il Milan in programma martedì 20.
Dati molto confortanti arrivano anche da via Sansovino, dove si sono trasferiti da qualche mese gli uffici del Centro Coordinamento Club Doc. Sono 346, di cui 37 all’estero, per un totale di 67.000 iscritti, contro i 34.784 di un anno fa. Praticamente il doppio e l’incremento avrebbe potuto essere superiore se le iscrizioni non si fossero chiuse lo scorso novembre.
Per il finale di stagione, poi, sono attesi i record dei record, soprattutto in vista di Juve-Atalanta del 13 maggio, che chiuderà il campionato: l’addio di Alessandro Del Piero merita un saluto degno della storia del capitano e così sarà.
Un altro indicatore d’entusiasmo, infine, sono le visite guidate allo Juventus Stadium che nelle scorse ore hanno toccato quota 25.000. E non finisce qui…

3 commenti

  1. Uova d’oro
    Lavezzi è in dirittura d’arrivo. I contatti c’erano già stati un anno fa (con relativo accordo, spulciare sul web) e l’intervista rilasciata su SportWeek della scorsa settimana indica l’insofferenza del giocatore verso l’ambiente napoletano (nemmeno puo’ uscire di casa). Lavezzi—>31 milioni… A parte la stecca col Chelsea, ha 5 anni d’oro davanti: giovane ma maturo, come ogni campione darà il meglio dai suoi 27 anni in avanti. Se c’e’ qualcuno, come Messi o Ronaldo, che matura prima, contiamoli pure sulle dita di una mano. Immaginatevi Lavezzi sulla sinistra, ad arare la fascia, a scassare le linee avversarie… 🙂

  2. Ottimo, le uova d’oro ora però le debbono impiegare bene. Di frittate mal riuscite ne abbiam piena la pancia da 5 anni.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi