Juventus-Siviglia 2-0: interviste Allegri, Morata e Zaza

Juventus-Siviglia 2-0: interviste Allegri, Morata e Zaza

Juventus-Siviglia 2-0: interviste Allegri, Morata e Zaza

Juventus-Siviglia 2-0. Massimiliano Allegri è più che soddisfatto al termine della seconda vittoria consecutiva in Champions League. Sfatato il tabu stagionale dello Juventus Stadium, sono tanti i motivi per sorridere per la Vecchia Signora: “Credo che i ragazzi abbiano fatto una buona partita – esordisce Allegri a Mediaset – , difeso splendidamente. E’ una squadra …

Juventus-Siviglia 2-0. Massimiliano Allegri è più che soddisfatto al termine della seconda vittoria consecutiva in Champions League. Sfatato il tabu stagionale dello Juventus Stadium, sono tanti i motivi per sorridere per la Vecchia Signora: “Credo che i ragazzi abbiano fatto una buona partita – esordisce Allegri a Mediaset – , difeso splendidamente. E’ una squadra che deve crescere, dovevamo abbassare i ritmi e tenere più palla. Però, nel secondo tempo i ragazzi sono stati più bravi nella gestione. Non possiamo pensare di giocare sempre 90 minuti a ritmi alti. Ma sono soddisfatto perché vedo che i ragazzi hanno la voglia di fare bene e di crescere”.

Paradossalmente, la Juventus ha più punti in Champions che in campionato:

Credo in quello che faccio – replica Allegri – , nei miei 5 anni tra Juve e Milan ho ottenuto dei discreti risultati, posso risultare antipatico ma non è colpa mia sono di Livorno, io continuo con il mio lavoro, piaccia o meno agli altri. Indipendentemente dai moduli, bisogna avere la disponibilità dei giocatori. Stasera avevamo un attacco giovanissimo, in Europa non è facile trovarlo. Possiamo avere un ottimo futuro. Hernanes ha giocato benissimo. Cuadrado? Ha una grande tecnica, ha fatto una partita migliore delle scorse perché comincia a capire quando deve passare la palla. Stasera è stato molto bravo e penso che se impara i tempi di gioco e il passaggio possa fare ancora meglio.

Cinque gol nelle ultime cinque partite di Champions: Alvaro Morata ha eguagliato il mostro sacro Alex Del Piero:

Sono felice per aver fatto gol – dice A Mediaset Premium – ma soprattutto perché la squadra è riuscita a vincere la partita. Con Dybala non giochiamo insieme da non molto tempo però abbiamo un bellissimo rapporto e stiamo insieme anche con la famiglia e gli amici. Oggi abbiamo trovato un paio di giocate, dobbiamo continuare a lavorare e alla fine troveremo gli spazi giusti.

Raggiante per il secondo gol in bianconero, Simone Zaza si esprime così alla fine del match con il Siviglia:

Ero appena entrato e ho cercato di sfruttare l’occasione, c’erano degli spazi e mi sono buttato. Poi, ci vuole anche fortuna. Il merito del gol è di Alvaro Morata e Paulo Dybala: se i difensori spagnoli erano stanchi è merito loro che li hanno fatto correre. Per me era la prima partita in Champions. L’aria che tira qui non era facile – ammette – , sono abituati a vincere e me ne sono accorto subito. Ma il campionato è appena iniziato: come abbiamo perso punti adesso li possiamo recuperare.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi