Juventus a Singapore: Allegri vuole lo scudetto, Buffon la Champions

La Juventus a Singapore: Allegri vuole il quarto scudetto, Buffon la Champions

La Juventus a Singapore: Allegri vuole il quarto scudetto, Buffon la Champions

Juventus a Singapore per l’ultima tappa dello JuveTour 2014: il 16 agosto amichevole con le All Stars locali

allegri-juventus-cesenaJuventus a Singapore per l’ultima tappa dello JuveTour 2014. Dopo Indonesia e Australia, la Juventus fa tappa a Singapore, dove il prossimo 16 agosto prenderà parte ad una gara amichevole contro una selezione di All Stars locali. Subito dopo l’atterraggio, si è tenuta la conferenza stampa di rito alla quale hanno partecipato il tecnico Massimiliano Allegri, il capitano Gianluigi Buffon e l’attaccante Fernando Llorente.

Le prime parole spettano inevitabilmente al mister, che dopo la sconfitta col Lucento, ha acquistato credito con una serie di vittorie, che hanno però evidenziato qualche problema di troppo in difesa. “Voglio dare minutaggio a tutti – ha dichiarato Allegri -. Qui alla Juve ho trovato un gruppo che vuole lavorare e vincere. L’obiettivo è il quarto scudetto di fila e fare bene in Champions”.

La conferenza si è tenuta subito dopo una mini-seduta di allenamento per saggiare il terreno di gioco del National Stadium di Singapore.

Questo stadio è avveniristico e molto bello – ha aggiunto Allegri -. Devo ancora decidere la formazione di sabato ma voglio far giocare tutti per mettere minuti nelle gambe. Tevez? È un campione a livello tecnico e umano. In generale qui ho trovato tutto un gruppo che vuole lavorare e vincere.

Gianluigi Buffon rivela quel è il suo sogno: vincere una Champions League prima di appendere i guantoni al chiodo:

Vincere la Champions per me sarebbe il coronamento della carriera, farò di tutto per provarci. Ma quest’anno ci sarà molta competizione anche in Serie A – ammette – e non sarà facile avere a che fare con la Roma e il Napoli.

Le ultime parole spettano a Llorente, che parla di squadra ancora più forte rispetto allo scorso anno:

Durante questa preparazione stiamo lavorando molto bene. Abbiamo un gruppo fantastico, ci siamo rinforzati e possiamo migliorarci e diventare ancora più forti. Coman? E’ un grande talento – conclude – e un bravo ragazzo. Potrà fare tanta strada.

Un commento

  1. si si piano con i proclami, fate quello che dovete ed alla fine vedremo cos’à in serbo il futuro per noi,
    vediamo anche come finirà la tele novella del mercato, intricata più di segreto.
    Tutti ci auguriamo che Vidal rimanga che arrivi un buon laterale che arrivino almeno un paio di centrali ed in fine che la Juve giochi finalmente anche senza il 3-5-2, non stiamo chiedendo troppo forse..? ormai l’inizio è alle porte ed i nostri sono ancora a zonzo per il mondo, mi auguro che tutto questo migrare a destra ed a manca non complichi la preparazione, ad ogni modo altro che Allegri…! speriamo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi