Juventus – Siena: tornano Vucinic e il 4-3-3 | Juvemania

Juventus – Siena: tornano Vucinic e il 4-3-3

Juventus – Siena: tornano Vucinic e il 4-3-3

Domenica prossima, quando è prevista allo Juventus Stadium la sfida casalinga tra i bianconeri di Torino e il Siena, Antonio Conte potrebbe rispolverare il 4-3-3 dopo le due ultime gare nel corso delle quali è ricorso al 3-5-2. Secondo quanto scrive oggi il quotidiano sportivo milanese, ‘La Gazzetta dello Sport’ la decisione potrebbe essere dettata dal …

Domenica prossima, quando è prevista allo Juventus Stadium la sfida casalinga tra i bianconeri di Torino e il Siena, Antonio Conte potrebbe rispolverare il 4-3-3 dopo le due ultime gare nel corso delle quali è ricorso al 3-5-2. Secondo quanto scrive oggi il quotidiano sportivo milanese, ‘La Gazzetta dello Sport’ la decisione potrebbe essere dettata dal recupero di Mirko Vucinic, che ha smaltito l’infiammazione al ginocchio ed è tornato ad allenarsi ieri con il gruppo. In difesa, da destra a sinistra, dovrebbero esserci Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini e De Ceglie (con Bonucci ancora una volta in panchina); a centrocampo agiranno Vidal, Pirlo e Marchisio, mentre davanti il tridente sarà composto da Pepe, Matri e Vucinic. Il fin qui ottimo Giaccherini, dunque, tornerà in panchina, dove siederà accanto a Del Piero e Borriello, con Quagliarella presumibilmente in tribuna, assieme agli ultimi arrivati Caceres e Padoin.

22 commenti

  1. Leggendo certi commenti,sembra che qualcuno smettera’ di tifare Juve quando Del Piero appendera’ le scarpe al famoso chiodo…
    I giocatori passano,la Juve ci sara’ per sempre !
    …Juventus per sempre sara’…

  2. @ Luca Io nei miei commenti non lo leggo da nessuna parte che “non deve andare in tribuna a prescindere”… Se conosci l’italiano…

  3. Il discorso del “partito preso” è proprio al contrario….ossia non capisco perchè DelPiero NON debba andare in tribuna per partito preso….

  4. la panchina è composta da 7 giocatori: 1storari 2caceres/bonucci/deceglie 3marrone/padoin 4giaccherini/estigarrbia 5delpiero 6quagliarella 7borriello. in questo caso giocando titolare deceglie andando in tribuna i nuovi aqcusti penso che l’altro in tribuna sarà estigarribia e non quagliarella come scrve la gazzetta. ciao

  5. Capisco chi dice che Del Pierio non deve andare in tribuna pero secondo voi fin quando lo possiamo mantenere!
    E avrete il coraggio voi di mandare un Quagliarella o un Borriello che quando entrano ti possono cambiare la partita on velocita uno e inserimento un’altro !
    Credo che se Conte voglia rallentare il gioco inserisce un difensore o un centrocampista e no un Del piero

  6. Poi che ci frega di Giggs e Scholes, che giocano perchè il manchester ha una marea di infortunati che noi non abbiamo e sono giocatori diversi in ruoli diversi. Del Piero ha fatto il capocannoniere un anno in serie B e l’altro in A (tanto di cappello!) e ci ha tenuto a galla in una sola stagione di champions, visto che il primo anno di Ranieri eravamo appena stati promossi in A!!!E parliamo cmq di 4 anni fa, cioè 4 anni in meno per lui, che sono tanta roba….

  7. @ Redazione……Ma forse sono un po’ distratto come dici tu…pero’ tu sicuramente hai un bel paraocchi su delpiero…..forza juve

  8. @Redazione
    Una domanda: ma fino a quando deve giocare Del Piero a tuo parere?

  9. quagliarella dee giocare e fortissimo ci fa vincere qualcosa apposta di pepe lo vedo bene

  10. Sei abbastanza distratto, vatti a vedere le presenze nel manchester di Giggs e scholes nelle ultime dieci partite… poi ne riparliamo. LA storia di Capello è vecchia… Dopo di allora Del Piero ha continuato a segnare vincendo due volte il capocannoniere, tenendoci a galla in due stagioni di Champions con Ranieri (i due gol di Madrid e la standing ovation del Bernabeu dovrebbero dirti qualcosa) e non mi pare sia sparito dal calcio mondaile. Questione di punti di vista, il mio ripeto, di uno che di calcio non ne capisce.

  11. Guarda che pure giggs e scholes giocano con il contagocce…..quindi non c’e’ nulla da spiegare o rispiegare…. comunque mi sembra che i fatti dicano che delpiero si accomodi regolarmente in panchina e siano altri, fortunatamente aggiungo, a giocare…..pure conte ha capito come va gestito delpiero come lo aveva capito, prima di lui, capello…..forza juve

  12. “sono convinto che non possa piu’ giocare a certi livelli, e’ una questione puramente fisico-atletica, non ce la puo’ fare a certi ritmi, e’ fisiologico non c’e’ nulla di strano”… Se ciò fosse vero, dovresti spiegarmi come fanno rispettivamente a 38 e 39 anni a giocare ancora titolari nel Manchester United gente come Giggs e Scholes. Grazie 😀

  13. @Redazione JM…..Condivido con te solo l’amore e la gratitudine per quello che delpiero e’ stato per la juve…un giocatore straordinario ed un uomo vero, che ci ha dato soddisfazioni immense…..detto cio’ ora sono convinto che non possa piu’ giocare a certi livelli, e’ una questione puramente fisico-atletica, non ce la puo’ fare a certi ritmi, e’ fisiologico non c’e’ nulla di strano….percio’ e’ giusto e opportuno per il bene della juve che giochino altri al suo posto….non possiamo vivere e pensare di vincere attaccandoci al passato, seppur glorioso come nel caso del capitano…..un saluto a te e forza juve

  14. Premetto, io non capisco di calcio, ne parlo solo per puro divertimento. Mi pare che con la Roma se la sia giocata alla pari anche sulla velocità con gente come Pjanic (-13 anni rispetto ad Alex) e compagnia. Ma ripeto: se Conte è tutto questo stratega che si dice in giro, sarà forse un pazzo a farsi del male non mandandolo in tribuna? Ripeto, se poi non volete proprio più vederlo proponete qualche iniziativa e metteteci la faccia, esponete striscioni allo stadio, manifestate sotto la sede all’inno : “Del Piero in tribuna”.

  15. quoto Luke….
    cmq, gentile redazione opp N’7,non è per partito preso ma penso che tra gli attaccanti(quando sono tutti disponibili)sia quello che offre meno garanzie e snatura il gioco con la sua ormai(ahime’) lentezza.
    ovviamente è un mio modestissimo parere e lungi da me farlo passare come verita’ assoluta.

  16. @Redazione
    Ma quali ultime uscite scusa?è entrato con il Cagliari e non l’ha mai beccata, ha giocato con la Roma in coppa, ha fatto un gol magnifico, ma è stato di una lentezza imbarazzante, rallentando come suo solito il gioco. Ormai abbiamo capito che sei calcisticamente innamorato del Capitano, però la logica dice che Del Piero è la quinta punta, oppure c’è una regola per cui non possa mai andare in tribuna????

  17. E io che speravo di vedere già Martin relegare bonucci in tribuna…

  18. @ Magic Beh… nelle ultime uscite (non so che partite abbia visto tu), Del Piero è parso tutt’altro che fermo. Non a caso, a Parma era ancora nell’11 titolare. Non penso Conte sia impazzito all’improvviso.

  19. @juventinoDOC…..mi sembra che quagliarella, contro l’udinese, abbia dimostrato di essere importante per la squadra, facendo una partita molto buona con buoni movimenti e assist a ripetizione…..quindi sinceramente non vedo perche’ debba andare in tribuna un giocatore come lui invece di Delpiero che ormai gioca da fermo….forza juve

  20. Il capitano la tribuna non la merita proprio!! Mi dispiace per il Quaglia, quest’anno abbiamo buoni attaccanti, compreso Borriello, ma qualcuno ci deve anche andare in tribuna! Spero che con l’arrivo di Caceres, Bonucci diventi la riserva, poi sulla fascia meglio il buon De Ceglie con Chiellini e Barzagli le colonne centrali.

  21. Premesso che si tratta per ora di ipotesi, decide Conte chi va in tribuna in base alle caratteristiche dei calciatori e di come li vede in allenamento. Se poi dobbiamo mandare per partito preso in tribuna Del Piero perché non c’è andato mai…

  22. perche’ in tribuna non ci mandano Del Piero qualche volta ?
    capisco Caceres,capisco padoin, ma NON capisco Quagliarella…spero non sia cosi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi