Juventus - Siena 0-0 le pagelle | JMania

Juventus – Siena 0-0 le pagelle

Juventus – Siena 0-0 le pagelle

Sannino imbriglia Conte e la Juventus non riesce ad andare oltre lo 0-0 in casa contro il Siena. Un vero peccato per i bianconeri che perdono l’occasione di allungare sul Milan addirittura con una partita da recuperare. Tra gli uomini del tecnico bianconero molto bene De Ceglie e il ‘solito’ Barzagli, assente ingiustificato Vucinic, male …

Sannino imbriglia Conte e la Juventus non riesce ad andare oltre lo 0-0 in casa contro il Siena. Un vero peccato per i bianconeri che perdono l’occasione di allungare sul Milan addirittura con una partita da recuperare. Tra gli uomini del tecnico bianconero molto bene De Ceglie e il ‘solito’ Barzagli, assente ingiustificato Vucinic, male ancora una volta Vidal.

Buffon 6: fa prevalentemente da spettatore non pagante. Nel finale due interventi, un’uscita che sppur imprecisa evita praticamente un gol e una mancata trattenuta che rischia di mandare in gol Gazzi.

Lichtsteiner 6,5: ci prova a spingere ma il siena oggi è ben arrocato e gli spazzi non sono tantissimi. Sfiora il gol nella solita azione collaudata con Pirlo.

Barzagli 6,5: la solita roccia, pleonastico aggiungere altro.

Chiellini 6: gioca sostanzialmente bene tutta la partita ma nella ripresa è protagonista di una leggerezza che può costare caro ai bianconeri.

De Ceglie 6,5: sgroppa fin che può e mette al centro palloni davvero invitanti, peccato non ci sia un ariete in grado di coglierli. Generoso e volitivo per tutta la gara, non gli si può appuntare praticamente nulla.

Pirlo 6: ben imbrigliato dagli uomini di Sannino che lo fa pressare dall’attaccante di turno, non riesce ad inventare e non può che limitarsi a smistare palloni.

Vidal 5,5: continua a perdere pericolosamente palloni nella zona nevralgica del campo. Ovviamente ce la mette tutta per rifarsi e recuperare subito il pallone, ma sono più le volte che mette in difficoltà la propria squadra, rispetto a quelle che riesce a rendersi utile. Prova anche la via della rete con una bordata (stilisticamente molto ben calciata) e un tiro fiacco.

Marchisio 6+: degli uomini di centrocampo è di sicuro il più in palla, ma non riesce a trovare il varco come gli è capitato altre volte. Merito del Siena ben arroccato, non certo per demeriti suoi.

Pepe 5: non c’è proprio. Viene sostituito al 38° del primo tempo perché non al meglio.

Vucinic 4,5: inguardabile

Matri 6: corre e si sbatte, riversandosi anche su versanti di gioco che dovrebbero occupare altri. Si sfianca solo e non riesce proprio ad incidere. Andrebbe servito sottoporta (da chi?), ma passa troppo tempo lontano dall’area.

Giaccherini (38 p.t.) 6,5: sostituisce Pepe e va a dare vivaciatà alla manovra offensiva. Sempre propositivo.

Borriello (16 s.t.) s.v.

Quagliarella (31 s.t.) s.v.

Conte 5,5: Sannino prepara benissimo la partita, ma questa volta il tecnico leccese non riesce a trovare la mossa per cambiare la partita. La Juve rimane monocorde per tutti i 90 minuti e non riesce ad alzare i ritmi per trovare un varco utile. Queste partite, generalmente, si vincono con la giocata degli uomini di qualità e, di questi, in questa gara se ne sono visti davvero pochi.

 

25 commenti

  1. [email protected]

    hai ragione luke….ma perche mettere dentro borriello che si muove di meno e quagliarella non del piero….

    3 doppioni che chi piu e chi meno fanno lo stesso gioco….

    vidal sembra che vuole essere considerato piu un centrocampista avanzato che mezz ala….

    di sicuro manca la personalita in mezzo lasciando stare ovviamente pirlo….

  2. Pfui. Abbiamo sofferto e soffriremo sempre contro chi difende e basta.
    Servirebbe un Ibra per queste partite (o almeno i rigori che ci spettano)…ma guarda un po’ è dal 2006 che non l’abbiamo più.
    Bastava riuscire a fare un gol e poi andavamo a valanga.
    Non mi pare il caso di allarmarsi ne’ di dare l’insufficienza a Conte.
    L’unico aspetto che mi preoccupa è Vidal. Sono diverse partite che sbaglia troppo. Dal lato della quantità è una garanzia e per me non merita mai l’insufficienza per questo, però non si vede il giocatore completo ammirato all’inizio.
    Certo, han sbagliato tutti molto, forse anche il terreno non aiutava, però i suoi mi son sembrati più errori da calo di concentrazione.
    Va recuperato. E in fretta.

    Buffon: fin dal primo minuto lo si è visto insicuro. Non è uscito in un paio di situazioni mettendo in difficoltà i centrali e quando ha palla al piede mi si rizzano i capelli.

    Una domanda: perchè non mettere dentro, per queste partite d’assedio, chi ha nel dribbling il proprio punto di forza? Elia non lo si può proprio vedere? Ma Cristo santo! Hai Pepe che recupera miracolosamente e lo rischi dal primo minuto bruciandoti un cambio? Con tutti gli esterni che hai? Ecco l’unico appunto da fare al Mister.

  3. Come ha detto Conte, tutti ci accusano che giochiamo solo in campionato e in coppa italia, ma giocando ogni tre giorni è come avere le coppe. Nella mentalità di una squadra come la Juventus non esiste lottare per il secondo posto, ma sempre per la vittoria. VINCERE NON E’ IMPORTANTE, E’ L’UNICA COSA CHE CONTA!!!!!!!!!!!!!

  4. [email protected]

    del piero pirlo e buffon anche a 40 anni saranno campioni….devono passare molti anni per essere competitivi….

    ieri mi sono reso conto che c’e la buona volonta ma il gioco espresso e frutto del lavoro di conte e pirlo non della qualita della squadra….

    siamo acerbi a dire la verita sembriamo l’apoel in champions….siamo lontani dal milan che voglio ricordare sono secondi ma mezza squadra fuori e con tre competizioni….questo vuol dire che un campione per reparto non sono sufficiente per 3 competizioni ma servono almeno 5-6 giocatori di un certo livello….

    sono rassegnato per il campionato e credo sia evidente….pensiamo al secondo posto e concentriamoci sulla coppa italia(se non togliera molte energie altrimenti e meglio che usciamo e lo dico sinceramente)….

  5. leggo i vostri commenti e mi trovo daccortdo con quasi tutto,sono l’unico a ricordarmi del capitano?tolto buffon DELPIERO vale più di tutta l’intera rosa,di buoni giocatori ,ma nulla più.
    Secondo me la juventus più forte di tutti i tempi è quella di Capello.
    Saluti a tutti

  6. Non critichiamo Conte, se stiamo lì è soprattutto grazie a lui!! Quagliarella dovrebbe giocare titolare e secondo me Borriello potrebbe anche essere più concreto rispetto a Matri. A partita in corso non riescono ad entrare in partita, oltretutto Vucinic rientrava da un infortunio!

  7. Diciamolo francamente, ieri il mister ha sbagliato formazione!!!Nelle ultime uscite si è visto chiaramente che la squadra sta giocando meglio con l’odiato da molti 3-5-2. Estigarribia era in gran spolvero e ieri è andato addirittura in tribuna, non capisco il perchè onestamente, visto che poteva essere un buon grimaldello su quella fascia. Col 3-5-2, abbiamo 2 punte vicine e magari ciò gioverebbe anche a Vucinic, che sta a chilometri di distanza dalla porta e oltre al fatto che ieri tornava da un infortunio, alla sua solita indolenza, giocando cosi deve saltare sempre un paio di uomini che lo raddoppiano sulla fascia, cosa che non dovrebbe fare giocando più al centro. Col 3-5-2 Pepe starebbe fuori, ma visto il suo rendimento recente, ciò non rappresenterebbe un problema, anzi sarebbe un motivo in più per insistere con questo schema. Abbiamo preso Caceres che con la difesa a 3 va nozze, perchè mandarlo in tribuna?Ieri Vidal ha giocato male, è vero, ma cosa ha fatto Marchisio per prendere 6+!!!??Anzi domando se ieri sia sceso in campo il principino…

  8. Non sempre le partite si vincono sostituendo solo gli attaccanti. Ieri è mancato l’ultimo passaggio. A centrocampo Conte fa giocare sempre lo stesso terzetto. Poteva mettere Marrone, Vidal mi pare spremuto e Marchisio non giocava benissimo.

  9. A vucinic è uscito solo uno slalom tra due giocatori nel primo tempo..subito dopo la terza finta a perso palla e poi più nulla..

  10. Stavolta conte ha sbagliato modulo…..con il siena, che gia’ si sapeva avrebbe fatto le barricate, non puoi schierare come al solito Vucinic molto lontano a sx, pepe a dx, ed il solo matri li’ davanti…….ci voleva un altra punta tipo quagliarella o borriello con matri……forza juve

  11. Oggi il siena ha espresso perfettamente la mentalità del suo allenatore, si è chiusa perfettamente e ha chiuso sempre le traiettorie sui passaggi che sono alla base del gioco sulla juve, Pirlo non aveva qualcuno appiccicato ai parastinchi ma aveva una gabbia a 3-5 metri intorno. stesso vale per i passaggi verticali degli altri a centrocampo.Parlare di 4-3-1-2 senza un vero trequartista secondo me lascia il tempo che trova, solo numeri. Oggi si è sentito che non avevamo un Vucinic in grado di creare degli spazzi come al solito perchè non era giornata e che di conseguenza ci manca una seconda punta in grado non per forza di segnare 15 goal a stagione ma di saltare l’uomo e creare superiorità e spazi per gli inserimenti. 4,5 a Vucinic un po’ severo comunque dato che almeno ci ha provato, che poi non fosse in palla si è visto.
    Certo che se togli lo “stabilizzatore” Pepe e Vucinic sta così secondo me devi buttare dentro un tridente MINIMO Giac-Matri-Quaglia , sopratutto per una squadra così.. o per i patiti della numerologia 4-3-1-2 🙂 Giac o il capitano che si aggirano più liberi dietro Quaglia e Matri o Boriello.

  12. [email protected]

    il 4-3-3 non e adatto….non abbiamo potenza di fuoco in avanti….vedo come hanno paura di un lavezzi o robinho anche se sprecano molto neanche difendono piu di tanto….

    centrocampo a 4 con pirlo dietro a vidal marrone e marchisio….il centrocampo e considerato il migliore in italia e uno dei migliori in europa ma e il reparto in cui manca quel qualcosa in piu….

    non puo fare tutto pirlo gli altri devono avere le balle di impostare altrimenti diventiamo prevedibili e noiosi….

    4-3-1-2 marchisio che puo inserirsi o giaccherini avanzato….

    conte ha sprecato l’ennesima chance per provare la soluzione adeguata….mica per niente fin ad ora ha provato 3-4 moduli….

    ripeto oggi centrocampo nulla solo pirlo in mezzo….sale tira arretra difende e gli altri due perdono palloni o al massimo la passano a lui….

    mi sto convincendo sempre di piu che marchisio e vidal sono meno bravi di quanto pensiamo….o la posizione non e giusta….

  13. [email protected]

    una palla gol sprecata….l’altra sara contro il parma e contro il bologna….se non le vinciamo la nostra corsa per il primo posto finisce e cominciamo a tener a bada il secondo….

  14. Una delle prestazioni più sottotono della stagione…Siamo prigionieri fra due sentimenti contrapposti: da un lato è difficile criticare questi ragazzi e l’allenatore autori finora di una stagione esaltante, dall’altro c’è il rammarico per la perdita di punti che avranno un peso (eccome!) nella classifica finale soprattutto considerando che questo trend ce lo portiamo appresso da inizio stagione e non c’è l’ombra di un miglioramento. il fatto che ancora a metà stagione squadre come Bologna, Genoa, Siena, Cagliari escano indenni da Torino stride con la nostre ambizioni.

  15. Premesso che purtroppo ho potuto vedere solo la fine del primo e tutto il secondo tempo,almeno dagli highlights Vucinic al primo è stato l’unico davvero pericoloso cercando sistematicamente l’uno contro uno,cosa peraltro rimarcata dallo stesso Conte a fine partita ai microfoni della Rai.Forse il “4,5:inguardabile” potrebbe essere un giudizio un pò esagerato,ma non voglio permettermi di pormi al di sopra di chi ha visto il primo tempo.Detto ciò sono d’accordo con gli altri voti e soprattutto vorrei sottolineare l’ennesima prestazione di De Ceglie:mi sembra che la maglia della Juventus se la stia meritando tutta e troppi hanno diffidato da un giovane giocatore del vivaio Juventus(magari si puntasse più spesso su di loro!!!).Per il resto spettaccolo già visto:difesa avversaria arroccata e Juventus in forcing alla ricerca di un “guizzo” che non arriva.Devo dire che sono d’accordo con Darrell Abbott:Giak deve partire titolare in questo periodo e suggerirei di dare qualche turno di riposo anche allo stesso Vidal sostituendolo con Marrone che aggiungerebbe qualcosa in più sul piano della qualità.Come ho detto in un altro post la Juventus,oltre al vice-Pirlo ancora non pervenuto(a che serve Nainggolan???),questa squadra se vuole giocare con il 4-3-3,modulo che ritengo superiore al 3-5-2,soprattutto per la fase difensiva,ha bisogno di attaccanti esterni a dx e a sx che permettano in queste partite di allargare il gioco e creare superiorità numerica sui terzini avversari.I nomi:Giuseppe Rossi e Cerci per la sx(in questa squadra non ci sono mancini naturali!!!!) e Giovinco per la dx da intercambiare con Vucinic.Gli arieti non credo servano a qualcosa visti anche i cambi fatti che non hanno portato a nulla,oltre a non essere più imporanti nel calcio moderno.A proposito di quest’argomento vorrei ritornare su un tema a me caro e fare un paragone:la Juventus prende un giocatore macchinoso e fuori forma come Borriello vendendo nel contempo la metà del capocannoniere di B a una squadra non certo amica come il Genoa;la Roma si libera del sudetto e punta senza se e senza ma su Borini titolare dal primo minuto che ripaga Luis Enrique con 5 gol in campionato e uno in Coppa Italia.Per completare il mio pensiero,non ritengo Immobile inferiore a Borini,anzi…

    ps:siamo ancora primi in classifica con una partita in meno con l’intatta possibilità di allungare sull’inseguitore oltre ad girone di ritorno più favorevole come calendario.Inoltre è passata un’altra giornata di campionato sempre da primi in classifica imbattutti.L’imporante è arrivare davanti,anche solo di un punto o per scontri diretti,ma davanti!!!SEMPRE FORZA JUVE.

  16. Questa era una partita in cui ci voleva Del Piero.

  17. Darrell Abbott

    Enrico,sono d’accordo con te,solo che con queste squadre,che si difendono in 10 per poi ripartire,non dobbiamo farci prendere dall’ansia,dobbiamo essere più freddi e lucidi….mi sembrava ci fosse troppa foga in alcuni attacchi.Per il resto concordo con te,dobbiamo continuare così.Alla prossima.

  18. Son meravigliato di leggere che, ora, la Juventus ha bisogno di un ariete! Abbiam giocato offensivamente per tutta la partita e cosa diciamo?! Ci vuole un ariete…che, poi, abbiamo pure con Borriello che ha fatto benino oggi (assist a Giaccherini e sportellate con tutta la difesa del Siena).
    Continuiamo a giocare cosi ed i risultati arriveranno…constato, poi, che il Siena in 94 minuti ha tirato 2 volte nella nostra porta.

  19. Darrell Abbott

    Abbastanza d’accordo con i voti.Solo che a vidal avrei messo 4-4,5,è chiaramente stanco ed ha bisogno di riposare.Unico appunto al mister:Giaccherini va messo sempre negli 11 iniziali,almeno in questo periodo,per il resto bravo il Siena ad imbrigliarci.Saluti,SEMPRE FORZA JUVE!

  20. Purtroppo si pagano gli errori di mercato degli ultimi anni. In queste ultime due sessioni di mercato ci si è concentrati più a cercare di vendere gli esuberi che a comprare gente di qualità che manca tantissimo in partite come queste. C’è poco da dire eccezion fatta per gli acquisti di Lich, pirlo e vidal (nonostante le ultime uscite), credo caceres e soprattutto la sorpresa Barzagli il resto sono ottimi giocatori, per carità, ma nessun fuoriclasse l’uomo in grado di risolverti le partite anche quando si gioca male (e teniamo in considerazione che in queste partite va benissimo tirare il fiato, non giocando al top e riservare le grandi partite ai match con le big). Moggi ha ragione se noi non rendiamo al 100% in tutte le partite rischiamo di rimanere con un pugno di mosche. Che Marotta si concentri da giugno cercando di portare a Torino almeno due fuoriclasse uno a centrocampo ed uno in attacco soprattutto.

  21. cene erano 2 di arieti ma li hanno venduti per prendere quel coso,Conte……SVEGLIATI fai giocare Delpiero,è l’unico che hai in grado di rioslverti partite del genere(anche se non è funsional al progetto)

  22. L’assegnazione del voto, da parte di Redazione, a De Ceglie, è motivata: ……… mette al centro palloni davvero invitanti , peccato non ci sia un ariete in grado di coglierli.
    Condivido pienamente e, senza voler fare critica, inviterei chi di competenza, a riflettere sul fatto che: “manca un ariete”.

  23. infatti,perfortuna che tiene almeno la difesa perchè la davanti ce poca cosa,i due scartini della roma potevano rimanere dov’erano e il capitano sempre in campo,Conte sveglia,meno male che le altre dietro oggi hanno fatto di peggio.
    saluti a tutti

  24. Non sono d’accordo sui voti di Buffon 5,quella PAPERA ci poteva costare la sconfitta gli è ( ci è ) andata di c…,Chiellini 5 idem per IL SOLITO liscio, Marchisio 5,5 sotto tono e con poche idee ben lontano dal giocatore di inizio stagione, vidal 4 anche lui sottotono ma a differenza di marchisio è molto insicuro e perdeva palloni molto pericolosi….. Vucinic 2 a dir poco IRRITANTE , ha sbagliato praticamente ogni stop e ogni sua ipotetica iniziativa… Benissimo Barzagli al solito, il resto poco piu che sufficiente….

  25. Concordo in linea generale con le pagelle (Giaccherini 6.5 almeno) ma debbo anche dire che il calcio non è scienza esatta e quando si gioca contro squadre che si difendono in 10 (con tutti ma tutti i calciatori dietro la linea del pallone…) beh, ci vuole certo il colpo del campione (ma Pegolo ha pure parato…) e un poco di fortuna: che era pure arrivata con il fallo di mano netto di Vergassola ma l’arbitro oggi era assente…pazienza. Concentriamoci sulle prossime partite.
    Ultima annotazione: 3 cartellini gialli per la Juventus e SOLO 2 per il Siena con Pirlo martellato…??? Arbitri sveglia!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi