Juventus: sfumato Kaladze si punta Rinaudo | JMania

Juventus: sfumato Kaladze si punta Rinaudo

Kaka Kaladze sta per firmare con il Genoa e nonostante le dichiarazioni di Marotta (“il nostro mercato è chiuso”), la Vecchia Signora è ancora alla ricerca di un difensore da affidare Del Neri. Negli ultimissimi minuti, secondo quanto riportato da ‘Sportmediaset’, Marotta avrebbe allacciato contatti con il Napoli per Leandro Rinaudo. Per assicurarsi il centrale …

Kaka Kaladze sta per firmare con il Genoa e nonostante le dichiarazioni di Marotta (“il nostro mercato è chiuso”), la Vecchia Signora è ancora alla ricerca di un difensore da affidare Del Neri. Negli ultimissimi minuti, secondo quanto riportato da ‘Sportmediaset’, Marotta avrebbe allacciato contatti con il Napoli per Leandro Rinaudo. Per assicurarsi il centrale palermitano (6 milioni il costo del cartellino), la Juventus deve superare la concorrenza di Bari e Lecce.

14 commenti

  1. io disdico sky

  2. rettifico non leonardo ma lorenzo

  3. CONCORDO CON LEONARDO,QUAGLIARELLA CHE COSTA COME DIEGO E NON PUO’ GIOCARE IN EUROPA LEAGUE E L’APICE DELL’INCAPACITA’!!!

  4. siamo messi male male male…
    dove e’ il bomber???
    x quante giornate ancora ci dobbiamo sorbire un del piero ormai alla frutta…non posso sopportare un’altra annata come quella passata…anzi mi spiace ragazzi ma la vedo peggio..
    MAROTTA SEI STATO DAVVERO BRAVO A DARE VIA DIEGO X PRENDERE QUAGLIARELLA …..COMPLIMENTONI!!!!

  5. Se hanno voluto ringiovanire la rosa e ridurre gli ingaggi perchè non sono andati a prendere dei giovani per esempio in argentina (secondo me ci sono taciti accordi tra società,perchè è inpensabile che quei giocatori vengono presi solo da catania e palermo)che sicuramente non demeritavano rispetto a questi mediocri da provinciale. Oltretutto penso che amalgamare una squadra nuova usando il metodo più semplice come il 442 non sia un’impresa clamorosa,staremo a vedere. Poi lo stile juve dov’è? Giocatori come Amauri, Pepe, Lanzafame sono indisponenti con quel fare attizzino e con quelle capigliature orribili(vi ricordate Moggi con Miccoli?) ci vogliono 11 Montero che aveva le palle

  6. e il 4 difensore e non spenderanno mai 6 milioni per riscattarlo solo se farà grandi cose succederà…. serve l’attaccante però non si puo rimanere cosi la davanti….

  7. Fabio che hai scritto “marotta ma che c***o stai facendo!!!!????”, quoto al 100%! 🙂

  8. Paolo FC, completamenre d’accordo con te. Avremmo potuto promuovere Ferrero in primas squadra e fargli acquisire esperienza. Visto che tanto quest’anno non si va da nessuna parte, almeno che serva a far uscire qualche giovane.

  9. E L’ATTACCANTE DOVE CAVOLACCIO STA?? SIGNORI MIEI… CI SERVE UNA PUNTA!!!! UNA PUNTA CON LE SFERE PURE!! MENOMALE CHE E’ SALTATO BORRIELLO.. VOGLIAMO PAZZZINI O BENZEMAAAAAAAAA! FORZA MAROTTAAAA!! MUOVIIIITIIIII

  10. marotta ma che c***o stai facendo!!!!????

  11. …ma a sto punto Ferrero faceva tanto schifo se lo scopo era di riempire la casella? …contenti loro… contenti tutti…

  12. Il prestito anche oneroso sarà al massimo di 1 mln l’ingaggio al max di 700 / 800 mila, vuol dire che lo paghiamo con i soldi risparmiati non prendendo Kaladze. Se poi si riesce a dart via in extremis Grosso vuol dire aver raggiunto un pareggio di bilancio a questa voce ed aver acquisito un giocatore, anche se non eccezionale, ma che può essere utile.

  13. E’ solo un prestito! Serve per riempire la casella dei centrali difensivi, ovvero dar un po’ di riposo ai 3 titolari altrimenti a gennaio arrivano cotti. Poi si vedrà. Sperando che Camilleri e Garcia (giovane primavera) siano all’altezza.

  14. …non ci credo neppure se lo vedo che Bari e Lecce sono disposte a spendere 6 milioni per un difensore del genere… solo Marotta ci può riuscire… vai vai Beppe, fai l’ein plein di fregature… 🙂

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi