Juventus: seguiti i giovani Derlis Villalba e Rodrigo Alborno | JMania

Juventus: seguiti i giovani Derlis Villalba e Rodrigo Alborno

Juventus: seguiti i giovani Derlis Villalba e Rodrigo Alborno

L’indiscrezione: la Juventus starebbe seguendo con molta attenzione due giovani sudamericani. Si tratta di Derlis Villalba (classe 92), terzino sinistro, e Rodrigo Alborno (classe 93, nella foto), centrocampista offensivo del Club Lebertad. Entrambi paraguayani, sono già stati convocati dal Paraguay Under 20 e di loro si dice un gran bene. Lo staff di Paratici monitorerà …

L’indiscrezione: la Juventus starebbe seguendo con molta attenzione due giovani sudamericani. Si tratta di Derlis Villalba (classe 92), terzino sinistro, e Rodrigo Alborno (classe 93, nella foto), centrocampista offensivo del Club Lebertad. Entrambi paraguayani, sono già stati convocati dal Paraguay Under 20 e di loro si dice un gran bene. Lo staff di Paratici monitorerà i due giovani nelle prossime uscite con i club di appartenenza e con la nazionale di categoria, con la prospettiva di tesseramente il prossimo giugno. Non si conoscono, al momento, le cifre necessarie ad assicurarsi i rispettivi cartellini.

5 commenti

  1. Mi aspetto di più da Aquilani comunque. Per ora sta facendo il compitino.

  2. Numero 7

    l’importante è prendere 2 terzini,1 esterno sx,2 Attaccanti poi perchè no anche Sirigu:D cosi possiamo puntare a vincere il prossimo anno
    io direi di riconfermare Aquilani che sta facendo benissimo rl suo ruolo cioè il regista l’uomo che da i tempi giusti alla squadrà

  3. Ho buone ragioni di credere che Cassano e Dzeko giocheranno con noi 😉

  4. Sono interessanti le caratteristiche…entrambi calciano con il piede sinistro.Vuol dire che l’esigenza è in quel settore,sopratutto in ottica futura.

    Strano che ad oggi non si cerchino 2nda punta e centravanti.Magari hanno gia’ preso Cassano & Dzeko???

    chissa’

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi