Juventus: se parte Poulsen, si pensa a Cigarini o Ledesma | JMania

Juventus: se parte Poulsen, si pensa a Cigarini o Ledesma

Checché ne dica il suo procuratore, la Juventus sta cercando di piazzare Christian Poulsen, per poter inserire nel comparto di centrocampo un elemento di “fosforo”. Il danese piace molto al Liverpool, e al suo tecnico Hodgson che lo ha già allenato nel Copenhagen circa 8 anni fa. Ceduto il danese (circa 7-8 milioni di euro …

Checché ne dica il suo procuratore, la Juventus sta cercando di piazzare Christian Poulsen, per poter inserire nel comparto di centrocampo un elemento di “fosforo”. Il danese piace molto al Liverpool, e al suo tecnico Hodgson che lo ha già allenato nel Copenhagen circa 8 anni fa. Ceduto il danese (circa 7-8 milioni di euro gli introiti per i bianconeri) partirà l’assalto ad un regista arretrato. Tra le ipotesi dell’ultim’ora ci sarebbe, secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, Luca Cigarini che il Napoli l’anno scorso ha pagato ben 11 milioni di euro. Il giovane centrocampista, che ha iniziato molto bene il pre-campionato, non rientra comunque nei piani di Mazzarri, che già nella scorsa stagione lo ha relegato spesso e volentieri in panchina.Difficile al momento per il patron De Laurentiis recuperare l’investimento, il Napoli potrebbe accettare la proposta della Juventus che sarebbe un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato intorno agli 11 milioni. In alternativa, si potrebbe battere la pista che porta a Cristian Ledesma, in scadenza di contratto a giugno, e per il quale Reja ha già affermato che “alla Lazio conviene cederlo”. Tra la Juventus e il procuratore dell’argentino, D’Ippolito c’è già stato un approccio, ma in questo caso lo scoglio è rappresentato dall’interesse dell’Inter, che potrebbe tentare una manovra tipo quella messa in atto per Pandev, per strappare ai laziali il centrocampista senza sborsare un euro.

7 commenti

  1. Per la JUVE che cerca giocatori giovani e motivati, al giusto prezzo, CIGARINI è l’uomo giusto. Non h a nemmeno 24 anni ma ha già fatto diversi campionati in serie A, e nell’ambinte giusto può definitivamente consacrarsi. LUI è il dopo PIRLO, è l’unico giocatore Italiano attualmente che può sostituire un giocatore come il muilanista. E’ più continuo e grintoso di Montolivo.
    Purtroppo è finito in una squadra come il Napoli che non ha saputo valorizzarlo perchè a centrocampo prediligono giocatori da corsa, mentre alla Juve di questi “da corsa” ne abbiamo fin troppi e ci manca qualcuno che ragioni e che detti i tempi della manovra. Cigarini sarebbe l’ideale più che Ledesma che va verso i trenta!

  2. va benissimo è un sogno ma va benissimo complimenti..

  3. cigarini potrebbe essere una scommessa..ma un prestito andrebbe bene..ledesma invece per me è una certezza..lo consiglio da un pò di anni..ancora quando giocava al lecce..ora è arrivato il momento di fare un offerta..non lasciamo sia l’inter a prenderlo.. lo voglio alla juventus insieme a krasic marquez benzema e aogo! sogno……..

    storari
    motta bonucci/marquez chiellini aogo
    krasic melo/sissoko marchisio/ledesma martinez
    benzema/amauri diego/del piero

    ke ne dite?

  4. antonio brindisi

    Cigarini è un grande, prendiamo lui con 4 soldi e sono stra-felice

  5. ragazzi l’età in questo caso non fa testo ledesma è più intelligente esperiente e molto superiore quindi prendiamo l’argentino almeno andiamo sul sicuro cigarini come tutti sappiamo è un punto interrogativo.

  6. era da un mese abbondante che lo stavo dicendo.. speriamo si chiuda presto per uno dei 2.. (meglio Cigarini)

  7. Preferisco Cigarini è un classe 86
    24 anni è da prendere SUBITO

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi