Juventus scatenata, con Pogba arriva anche Nico | JMania

Juventus scatenata, con Pogba arriva anche Nico

Juventus scatenata, con Pogba arriva anche Nico

Passi avanti nella trattativa che dovrebbe portare nelle prossime settimane il giovane talento del Manchester United, Paul Pogba alla Juventus. Ormai pare certo che nonostante il valore dimostrato sul campo, i ‘Red Devils’ non continueranno il rapporto con il giovane guineano, che ha rifiutato a più riprese il rinnovo del contratto. A confermare i difficili …

Passi avanti nella trattativa che dovrebbe portare nelle prossime settimane il giovane talento del Manchester United, Paul Pogba alla Juventus. Ormai pare certo che nonostante il valore dimostrato sul campo, i ‘Red Devils’ non continueranno il rapporto con il giovane guineano, che ha rifiutato a più riprese il rinnovo del contratto. A confermare i difficili rapporti che rendono impossibile la permanenza di Pogba a Manchester, è stato anche uno degli agenti del calciatore, quel Mino Raiola che da qualche tempo è tornato a collaborare con la Juventus.
Ma come conferma il ‘Daily Star’, le mosse di Marotta e Paratici non si fermeranno qui, poiché gli 007 bianconeri hanno messo nel mirino un altro talento di grande prospettiva: si tratta di Nicolas Canizares, dai più conosciuto come Nico, 16enne difensore centrale del Rayo Vallecano. Rispetto all’affare Pogba, sul quale si potrebbe avviare una vera e propria asta, giungere a Canizares è più facile: anche qui c’è un’aspra concorrenza, ma ‘As’ rivela che la Juventus è la squadra che si è mossa prima di tutte le altre e che ci sarebbe già il gradimento dell’entourage del ragazzo per il trasferimento a Torino dal prossimo giugno.

7 commenti

  1. Quoto Andrea, poi quando arriva giugno neanche si parla dei nomi fatti, come successo anche a dicembre con Rhodolfo.

  2. Ho sentito spesso tante critiche sulla dirigenza, spesso condivisibili dal punto di vista tecnico, altettanto spesso miopi.
    Forse Marotta e Pratici devono ancora dimostrare di saper comprare primedonne da 10 milioni netti di ingaggio a stagione , ma nel frattempo stanno costruendo qualcosa di grande per il futuro.
    Diventare una delle prime scelte per i giovani di migliore prospettiva a livello internazionale è un lavoro difficile quanto remunerativo.
    Complimenti.
    Ora però vogliamo che ci portiate almeno 2-3 di quei campioni(uno per reparto) che sanno insegnare alle promesse come si diventa top player e non belle promesse.

  3. Sono passati dodici mesi esatti da quando si parlo di Bastos sicuro a giugno alla Juventus. Ora si riparte?

  4. Secondo me un talento da non farsi sfuggire è Verratti, un ’92 del Pescara. Anche oggi nuova conferma del suo valore nella partita dell’under 21.
    Piedi buoni (fino alle giovanili giocava fantasista) ma anche tanta grinta in mezzo al campo. Vedrete che farà strada, già ora è al livello di Marrone e può senz’altro diventare meglio, perchè ha un gran controllo di palla e un dribbling da mezza punta.

  5. La strada è quella giusta; il barca di adesso è il figlio di quel barca olandese dei primi anni 90…anch’esso nato dal rodaggio di fine 80.
    Per i campioni tanti richiesti, penso che in giro qualcuno da rilanciare ci sia, senza far spese folli.
    Basti pensare a Klose.
    Io dico che gente come Adebayor, Montolivo,Kolarov andrebbero a sopperire alcune nostre lacune odierne senza penalizzare oltremodo le casse.

  6. Comunque la strategia di agnelli e’ quella di costruirsi in casa i campioni ed il duo marotta/paratici stanno lavorando tantissimo in questo senso……secondo me e’ la strada giusta per noi…..forza juve

  7. tutta questa pletora di grandi giovanotti, insieme ai Bouy, Appelt, ecc, ci potrebbe portare lontano se si inseriscono in un telaio di campioni. Da soli nella squadra maggiore sarebbero spaesati.
    Ci vogliono 2-3 big per la stagione 2012-2013!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi