Juventus - Sassuolo: 5 mila euro di multa per i "merda" a Pegolo

Juventus – Sassuolo: 5 mila euro di multa per i “merda” a Pegolo

Juventus – Sassuolo: 5 mila euro di multa per i “merda” a Pegolo

Il giudice sportivo Gianpaolo Tosel multa ancora la Juventus: 5mila euro per i “merda” urlati ai rinvii del portiere del Sassuolo Pegolo

Juventus v US Sassuolo Calcio - Serie ACi risiamo, ancora una volta il giudice sportivo Gianpaolo Tosel usa due metri e due misure: la Juventus viene costretta a pagare 5.000 euro per i “merda” urlati dai tifosi al rinvio del portiere del Sassuolo Pegolo durante la gara di domenica scorsa. Lo stesso “merda” è stato urlato sabato dai tifosi del Catania ai rinvii del portiere del Verona, ma qui nessuna sanzione. Trattasi probabilmente di “discriminazione fecale”, visto che la stessa parola usata in stadi diversi viene giudicata in modo diametralmente opposto. Probabilmente per Tosel, a Catania è un incitamento, a Torino un insulto.\r\n\r\nPer altre intemperanze, sono state multate anche Napoli (15mila euro), Milan (5mila), Catania e Lazio (2mila). Chiuse per un turno le curve di Inter e Roma per discriminazione razziale, condizionale per la curva della Lazio.\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati

LEGGI ANCHE  Higuain subito record: eguagliato Trezeguet

3 commenti

  1. Perchè ad ogni rinvio del portiere avversario i nostri ultras non provano a gridare con tutta forza: TOSELLLLLLL…….potrebbe anche portarci bene e poi non vedo come potrebbero multarci: forse è una parolaccia??????????????

  2. Ho un problema: la prossima partita porterò il mio bambino di 7 anni allo stadio: è diffidato? E’ squalificato? Lo faranno entrare? Per la prossima squalifica (ci sarà,oh se ci sarà) proporrei di aprire la curva agli ultranovantenni…….

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi