Juventus Sassuolo 1-0 | Interviste | Allegri | Dybala

Juventus Sassuolo 1-0: interviste ad Allegri e Dybala

Juventus Sassuolo 1-0: interviste ad Allegri e Dybala

Juventus Sassuolo 1-0, le interviste post partita: Allegri ringrazia i tifosi per i cori e gli striscioni, Dybala racconta il gol e si proietta sul Bayern

Juventus Sassuolo 1-0, le interviste. La Juventus conquista tre punti con il minimo scarto allo Stadium, ma va dato atto al Sassuolo di essersi confermata una squadra molto organizzata. Tra le tante note liete della serata, comunque, gli striscioni e i cori per Massimiliano Allegri, che ringrazia così:

“Con i tifosi mai stata guerra – dice a Mediaset Premium – li ringrazio per stasera, ci vuole rispetto per e rispetto dei tifosi, impegnandoci come adesso e l’anno scorso, quando finiscono le partite lasciando il cuore in campo. Un passo avanti con una vittoria contro un buon Sassuolo, anche senza giocatori importanti, alla fine un po’ in affanno ma nemmeno tanto, sono contento dei ragazzi, gli faccio i complimenti, pensiamo a mercoledì senza ossessione, cercheremo di fare qualcosa adì straordinario se ci riusciremo bene, poi penseremo al campionato”.

Rispetto alle indiscrezioni della vigilia, Allegri ha sorpreso tutti ieri sera schierandosi con il 3-5-2 e mandando in campo a sorpresa Rugani e Asamoah:

“Deciso da giorni, Asamoah ha fatto bene, un bel secondo tempo. Buffon? sono contento per Gigi se riusciremo a non prendere gol nel derby sarà record e contenti per lui, un coronamento di una carriera straordinaria. Rugani? Stasera ha fatto una grande partita e sono contento dopo San Siro. Bravo sia con la palla tra i piedi che quando c’era da difendere, certe prestazioni fanno crescere l’autostima, importante per noi e per lui. Manduzkic? Mario ha queste caratteristiche a volte lo fa in modo disordinato, chi gioca con lui fa sempre bene”.

Tra i cori intonati dalla curva, uno che chiedeva ad Allegri di portarli in finale di Champions…

“Coro Champions? Non è che se vinciamo andiamo a Milano, un percorso duro e lungo, credo che stiamo facendo un grande risultato, faremo il possibile per fare il meglio. Poi ci prepareremo per il derby e poi ci sarà la sosta. Napoli e Roma non perderanno tanti punti, dobbiamo essere bravi noi. Oggi abbiamo giocato a quattro, normale che quando giochi con il trequartista giochi in modo diverso, più che i moduli conta l’atteggiamento. Futuro? Con la società mai avuto problemi, cerchiamo di andare avanti e vincere trofei, poi vedremo, io non ho mai messo in dubbio il futuro lontano dalla Juventus, ho un anno di contratto – conclude – e alla Juve sto bene”.

Juventus Sassuolo 1-0: Dybala

Paulo Dybala, autore del gol partita, ha parlato a Mediaset Premium:

“Il tiro del gol? Non si pensa su quei tiri, non l’ho stoppata bene e ho tirato. Una partita difficile, manca poco alla fine, dobbiamo vincere in tutti i modi, uno a zero o dieci fa lo stesso. La sofferenza? È che siamo calati non abbiamo giocato come nel primo tempo, siamo stati costretti a giocare dietro. Bayern? Niente è impossibile nella vita, nel calcio nemmeno”.

Juventus Sassuolo Dybala

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi