Juventus-Sampdoria: i precedenti tra bianconeri e blucerchiati | JMania

Juventus-Sampdoria: i precedenti tra bianconeri e blucerchiati

Juventus-Sampdoria: i precedenti tra bianconeri e blucerchiati

Dopo le feste natalizie la Juventus si rituffa nella realtà del campionato, una realtà che vede la Vecchia Signora primeggiare con 8 punti di distacco dalla Lazio (seconda in classifica) a solo una giornata dal termine del girone d’andata. Orfani di Chiellini (infortunato), Lichsteiner (squalificato), Asamoah (in Coppa d’Africa) e, molto probabilmente, Vucinic (infiammazione al …

JUVE-SAMP-precedentiDopo le feste natalizie la Juventus si rituffa nella realtà del campionato, una realtà che vede la Vecchia Signora primeggiare con 8 punti di distacco dalla Lazio (seconda in classifica) a solo una giornata dal termine del girone d’andata. Orfani di Chiellini (infortunato), Lichsteiner (squalificato), Asamoah (in Coppa d’Africa) e, molto probabilmente, Vucinic (infiammazione al tendine d’Achille), i bianconeri ospiteranno tra le mura amiche dello “Juventus Stadium” la Sampdoria del “nuovo” tecnico Delio Rossi.

Le due compagini si sono affrontate per ben 117 volte, con un bilancio a favore dei piemontesi: 58 vittorie, 36 pareggi e 23 sconfitte (192 gol fatti vs 117 subiti). Nello specifico Juventus-Sampdoria in campionato è andata in scena in 54 occasioni, con un bilancio ancora una volta a favore dei padroni di casa: 32 vittorie, 18 pareggi e 4 sconfitte (100 gol fatti vs 41 subiti).

L’ultima sconfitta risale alla stagione 2004/05, quando sulla panchina dei bianconeri sedeva “Don” Fabio Capello; i doriani si imposero per 1-0 con un tap-in vincente di Diana.

Spettacolare l’ultimo pareggio che andò in scena nella stagione 2010/11: aprì le danze Pozzi al 36’, poi Marchisio e Pepe ribaltarono la situazione; Cassano riportò il punteggio in parità, ma 3 minuti dopo Fabio Quagliarella siglò il 3-2; ancora Pozzi al 73’ decretò il definitivo pari, 3-3.

L’ultima vittoria dei bianconeri è della stagione 2009/10; la Juventus di Mr Ferrara si impose con un netto 5-1, con reti di: Amauri (doppietta), Chiellini, Camoranesi e Trezeguet, di Pazzini il gol-bandiera della Samp.

Un commento

  1. e bravo a marotta? se venduto la partita alla sua ex squadra,tre punti sono molto importati per la salvezza, tanto la juve si rifara la prossima partita,oppure ammazza il campionato subito e poi si annoia,e le altre squadre giocano per il secondo posto.anno ragione………

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi