Juventus - Sampdoria: curiosità e probabili formazioni | JMania

Juventus – Sampdoria: curiosità e probabili formazioni

Dopo l’infortunio al naso occorso a Càceres ieri in allenamento – scontro aereo fortuito con Cannavaro – l’unico terzino destro a disposizione di Ciro Ferrara nella sfida contro la Samp è Grygera. Di seguito l’elenco dei convocati: Buffon, Chiellini, Felipe Melo, Cannavaro, Grosso, Amauri, Manninger, Camoranesi, Trezeguet, Poulsen, Molinaro, Giovinco, Grygera, Sissoko, Ariaudo, Diego, De Ceglie, Legrottaglie, Immobile. Per la formazione, Ferrara non …

juve-sampDopo l’infortunio al naso occorso a Càceres ieri in allenamento – scontro aereo fortuito con Cannavaro – l’unico terzino destro a disposizione di Ciro Ferrara nella sfida contro la Samp è Grygera. Di seguito l’elenco dei convocati:
Buffon, Chiellini, Felipe Melo, Cannavaro, Grosso, Amauri, Manninger, Camoranesi, Trezeguet, Poulsen, Molinaro, Giovinco, Grygera, Sissoko, Ariaudo, Diego, De Ceglie, Legrottaglie, Immobile.
Per la formazione, Ferrara non si è sbilanciato in conferenza stampa: vi aggiorneremo nel corso della giornata.

Con la sola eccezione di Semioli, ancora indisponibile, Del Neri avrà a disposizione tutta la rosa per il big-match di domani sera all'”Olimpico” di Torino contro la Juventus, staccata di due punti in classifica, quindi ampia gamma di scelta per il tecnico blucerchiato anche se la formazione titolare sembra già fatta. Questi i convocati:
Castellazzi, Fiorillo, Guardalben, Accardi, Cacciatore, Gastaldello, Lucchini, Rossi, Stankevicius, Zauri, Ziegler, Franceschini, Mannini, Palombo, Padalino, Poli, Tissone, Bellucci, Cassano, Pazzini, Pozzi.
A meno di clamorose sorprese dell’ultim’ora, gli undici che scenderanno in campo saranno:
Castellazzi, Stankevicius, Gastaldello, Lucchini, Zauri, Mannini, Palombo, Poli, Ziegler, Pazzini, Cassano.

Juventus – Sampdoria: curiosità sulla gara (da TuttoJuve)- Dopo 9 giornate di campionato la Juventus è rimasta l’unica squadra, nelle cui gare non è mai stato assegnato un calcio di rigore, né a favore (come il Livorno), né contro (come Cagliari e Sampdoria). L’ultimo rigore in favore della Juventus in serie A risale al 26 aprile scorso, Reggina-Juventus 2-2 (Del Piero, trasformato); da allora sono trascorse 14 giornate; l’ultimo a sfavore risale al 13 novembre 2008 (Juventus-Genoa 4-1, rete di Milito); da allora sono trascorse 35 giornate. La Juventus è, altresì, una delle 2 formazioni della serie A 2009/10 a non aver ricevuto espulsioni, né pro, né contro: come i bianconeri, in questo caso, anche il Palermo. Jonathan Zebina festeggia, se gioca, la 100/a gara ufficiale nella Juventus, dove ha esordito il 12 settembre 2004, Brescia-Juventus 0-3 (serie A). Zebina somma finora 60 gettoni in serie A, 24 in B, 4 in coppa Italia, 10 in eurocoppe, 1 in supercoppa di lega. La Juventus ha perso, nelle ultime 18 uscite ufficiali, solo a Palermo per 0-2 in campionato lo scorso 4 ottobre. Otto vittorie e 9 pareggi il bilancio bianconero nelle altre 17 partite del periodo. La Juventus, reduce da due vittorie per 1-0 (in casa sul Maccabi in Champions ed a Siena in campionato), non subisce gol da 265′, ovvero dal 5′ di Juventus-Fiorentina 1-1 del 18 ottobre scorso, punto di Vargas. Nelle ultime 12 gare ufficiali, tra vecchia e nuova stagione, la Sampdoria ha perso una sola volta, 0-2 a Firenze il 23 settembre scorso. 7 vittorie e 4 pareggi il restante bilancio dei blucerchiati. Quattordicesimo confronto ufficiale tra Del Neri e la Juventus e finora l’attuale tecnico blucerchiato non ha mai vinto: 1 pareggio e ben 12 sconfitte, lo score a suo sfavore. Nei 13 precedenti in questione sono state ben 33 le reti subite dalle formazioni allenate dal tecnico di Aquileia. Con la rete segnata sabato scorso al Bologna, Pazzini è diventato il calciatore più decisivo della serie A 2009/10: 11 i punti portati grazie ai suoi gol.

Fracassi Enrico – Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi