Juventus-Sampdoria 4-2 | Intervista ad Antonio Conte | Video

Juventus-Sampdoria 4-2, Conte: “Pogba poteva fare meglio” – video

Juventus-Sampdoria 4-2, Conte: “Pogba poteva fare meglio” – video

Antonio Conte è soddisfatto al termine di Juventus – Sampdoria, ma chiede più attenzione soprattutto a Vidal e Pogba

Juventus v UC Sampdoria - Serie AAntonio Conte è soddisfatto al termine di Juventus – Sampdoria: grande spettacolo allo Juventus Stadium, merito anche dei blucerchiati che hanno provato a giocarsi la partita. Nota stonata per i bianconeri, i due gol presi su situazione di palla da fermo:  “Penso che la partita siamo stati molto bravi a prepararla nella giusta maniera – ha dichiarato Conte a Sky – altrimenti oggi sarebbe stata dura battere questa Samp, che ha gamba ed è in condizione. Dispiace che le occasioni loro sono arrivate su calcio d’angolo, su questo dobbiamo lavorare un po’, anzi un po’ troppo, perché è successo anche con il Cagliari e non si possono compromettere partite che stai dominando”.

Vidal è stato protagonista di una grande partita, ma la rabona fallita a centrocampo non è andata giù al tecnico bianconero:

“Cerco di trasmettere la massima attenzione e concentrazione fino al 90′ perché le partite non sono mai chiuse, anche oggi era così, lo sapevo. Bisogna stare sempre sul pezzo, è questo che ha fatto la differenza tra noi e gli altri, bisogna mantenere alta la concentrazione – prosegue -, non dobbiamo essere superficiali”.

Lo stesso dicasi per Pogba: ha fatto un gran gol, ma poteva fare meglio, parola di Conte:

“Il gol bellissimo? Sì, ma oggi poteva fare molto meglio durante la partita”.

Infine, una battuta sulla querelle con Benitez:

“Dice che metto le mani avanti? Io ho giustificato anche il fatto che ho perso dei campionati a sette giornate dalla fine avendo 7-8 punti di vantaggio. Ne ho persi e vinti così. La frase sulle altre che si rinforzano? A precisa domanda ho solo risposto che sono un po’ preoccupato.  Poi a casa mia c’è un detto: Sempre meglio mettere le mani davanti che dopo dietro, perché dopo fa male…”, conclude Conte.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi