Juventus-Sampdoria 1-1, le pagelle: Vidal irriconoscibile

Juventus-Sampdoria 1-1, le pagelle: Vidal irriconoscibile

Juventus-Sampdoria 1-1, le pagelle: Vidal irriconoscibile

Juventus-Sampdoria 1-1, pagelle: Vidal irriconoscibile, Morata spreca una buona occasione, Tevez non è brillante come al solito

Juventus-Sampdoria 1-1, le pagelle. La Juve spreca nel primo tempo e si mangia le mani per una ripresa non all’altezza. Allegri probabilmente potrebbe raddrizzarla con i cambi, ma si ostina a tenere in campo un inesistente Vidal, mentre Morata ha sprecato una grande occasione dal primo minuto: lo spagnolo è ancora acerbo e si vede.

Buffon 7: Due soli tiri verso la sua porta, uno finito in fondo al sacco, l’altro mandato in calcio d’angolo per evitare il disastro.

Lichtsteiner 6+: Nel primo tempo è devastante, divora con la sua corsa Regini e sostiene perennemente l’azione offensiva, ma nella ripresa il calo progressivo è evidente.

Bonucci 6.5: Preciso, puntuale e perfetto nel palleggio, riesce pure ad inventare un paio di lanci al bacio per le punte. Finché gioca con la testa, questi saranno i risultati.

Ogbonna 6.5: Imperioso. Domina su tutti i fronti nel duello fisico con Okaka e non si lascia sopraffare dai mostri che più volte hanno minato la sua serenità.

Evra 6.5: L’incornata dell’1-0 di Cannavariana memoria cesella un primo tempo semplicemente da incorniciare, ma l’abiocco letale sul mancino di Gabbiadini ci ricorda che Patrice non è più un giovanotto.

Vidal 4.5: Irriconoscibile. Ad inizio partita sembrava vagamente il guerriero degli ultimi tre anni, ma dopo qualche arpionata delle sue ed un paio di agganci mozzafiato, black out totale.

Marchisio 6+: Pragmatismo ed inventiva, tagli orizzontali a cambiare lato e tackle vigorosi a sradicare il pallone. Sarà pure un’anomalia per quel ruolo, ma di lui Allegri non può più fare a meno.

Pogba 6: Più concreto, meno manierista, ma non ancora decisivo come qualche mese fa.

Pereyra 6+: Intraprendente, spigliato e a suo agio. Il ruolo da trequartista è sicuramente quello che gli si confà meglio, ma in fatto di assist ed incisività sotto porta (vizio che si trascina da Udine) manca ancora qualcosina.

Tevez 6: Non incide come suo solito, sotto porta non si ritrova mai a poter battere a rete, ma in fatto di impegno e triangolazioni coi compagni è encomiabile.

Morata 5: Parte bene con un paio di folate, poi arriva il vantaggio di Evra e si spegne progressivamente col trascorrere dei minuti.

Llorente 5.5: 20 minuti a disposizione per provare a risolvere la gara, ma oltre ad un paio di spostamenti laterali per farsi dare la palla, nulla.

Coman 6: Tra i subentranti è forse quello che incide di più. Buoni spunti in progressione per mettere in difficoltà la retroguardia doriana, ma ancora troppa inesperienza per poter risolvere gare intricate come queste.

Giovinco S.V.

Allegri 6: Primi 45 minuti perfetti, ripresa giocata su buoni ritmi, ma la scelta di sostituire con eccessivo ritardo Morata e soprattutto di non aver estratto dalla lotta un nervoso Vidal, hanno in parte precluso la possibilità di provare a strappare i tee punti con gente più fresca e sicuramente più serena. Chiaramente nulla è compromesso, ci mancherebbe altro, ma portare una vittoria a casa nella penultima prima della sosta natalizia sarebbe stato importante.

3 commenti

  1. Mi sa che Vidal vuole guadagnarsi la panca così da esser ceduto a prezzo scontato a chi può garantirgli un compenso ben più pesante di quello attuale. Ha avuto un involuzione incredibile, sul piano fisico, agonistico e mentale.

  2. marchisio 6+? io allo stadio ho avuto la sensazione di un claudio semplicemente sontuoso

  3. Io ho potuto vedere la partita solo dal 54′ al 70′ (cambio Llorente-Morata) e i minuti di recupero dopo aver pranzato velocemente.

    Che dire… Andiamo a Cagliari per VINCERE (a proposito: ho visto Parma-Cagliari per 72 minuti… se questa è la squadra-spettacolo del Bo-scemo, i 3 punti li dobbiamo prendere d’obbligo), poi testa alla Supercoppa.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi