Juventus rullo compressore | JMania

Juventus rullo compressore

Juventus rullo compressore

Complimenti alla Juventus per la vittoria contro il Carpi. Non era facile rimanere concentrati e trovare i giusti stimoli dopo le feste scudetto

Complimenti alla Juventus per la vittoria contro il Carpi. Non era facile rimanere concentrati e trovare i giusti stimoli dopo le feste scudetto della settimana scorsa e soprattutto al cospetto di una squadra ottima che è seriamente impelagata nella lotta per non retrocedere. Ne sa qualcosa il Milan che in casa ha dovuto faticare non poco e usufruire di un rigore molto dubbio per fare 3 pari contro il Frosinone pur a onor del vero dominando l’incontro. La Juventus invece vista contro il Carpi nonostante un massiccio turn over è stata la solita Juventus. Solo ”baffetto” Bonucci mi è sembrato piu’ distratto del solito, forse colpa dello spumante, il resto della squadra era sul pezzo come sempre. Bello che la Juve le voglia vincere tutte e bello che tutti i ragazzi anche chi gioca poco, abbiano ancora voglia di mettersi in mostra. D’altronde c’è una Coppa Italia ancora da vincere e c’è un distacco importante con la seconda da confermare. Desideriamo entrambe le cose. Non siamo mai sazi noi Juventini. Vogliamo un altra Coppa Italia e la differenza con questo Milan è talmente evidente che non sarebbe giusto lasciare questo trofeo a loro. Per quanto concerne il Carpi invece onore a loro per come giocano e per il Campionato fatto. Spero vivamente che si salvino e lo meriterebbero.

In questa partita mi è piaciuto molto Pogba che in questo finale di stagione mi pare tonico e ispirato. Mi è piaicuto anche molto Zaza rapace d’area. Non ci ho visto devo dire alcuna polemica nelle parole sue a fine giornata, parole sulle quali i giornali hanno voluto dare subito grande risonanza. Mi pare normale che uno che ha giocato obiettivamente poco non sia contento di questo e miri a giocare meglio, così come mi pare ovvio che dica che ci vuole pazienza quando approdi alla Juventus. Qualcuno ci ha montato subito una polemica con Allegri ma erano dichiarazioni assai ovvie. Ha detto bene Cruciani che l’antijuventinità per molti è diventato un lavoro. Un facile modo per piacere a una fetta di pubblico. Lo andiamo dicendo da anni ma è importante che inizino ad accorgersene anche altri.

Dalla Juventus al… Leicester

Chiudiamo con il Leicester. Devo dire che per tutto l’anno non li ho seguiti perchè faccio fatica ad ”affezionarmi” ad altri colori. In Inghilterra ho avuto sempre e solo simpatia per il Notts County, squadra che ci ha ”regalato” le maglie e che ha un inno che dice: ”Quando scendiamo in campo noi siamo come la Juve”. Certo oggi anche io mi sono accorto di questa impresa e faccio il tifo per Ranieri. Nonostante al solito qualche antijuventino tipo Feltri (tifoso granata) ne ha approfittato per farla fuori dal vasino ricordandoci che se Ranieri vince la Juve gli deve chiedere scusa e non si capisce perchè gli dobbiamo chiedere scusa noi e non gli debbano chiedere scusa tutte le altre 20 squadre che ha allenato, dicevo nonostante questo tifo per Ranieri che è un buon allenatore e un ottima persona. In primis dicevo è un buon allenatore. Il palmares lo dimostra. D’altronde ha vinto Campionati di C e B in Italia e Francia e coppe in Spagna e anche in Europa. Questo sarebbe il primo Campionato di massima serie che vince e sarebbe per lui il coronamento di una carriera. Mi sembra che dove non c’è grande pressione e grandissime aspettative sia riuscito sempre a fare bene. Come persona invece non si discute, dovunque è andato si è fatto sempre apprezzare in primis dai suoi giocatori e moltissime volte dai propri tifosi. Forza Mr mancano due punti non farti sfuggire questa occasione.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi