Juventus Roma 1-0 | Tutto il resto è Joya | JMania

Juventus Roma 1-0 | Tutto il resto è Joya

Juventus Roma 1-0 | Tutto il resto è Joya

Juventus Roma 1-0. Tutto il resto è Joya no non ho detto noia. Ma Joya Joya Joya Joya. Dite che ci saranno rimasti male i romanisti che i 32 milioni per…

Juventus Roma 1-0. Tutto il resto è Joya no non ho detto noia. Ma Joya Joya Joya Joya. Dite che ci saranno rimasti male i romanisti che i 32 milioni per Dybala si sono rivelati quanto mai azzeccati a dispetto dei soldi buttati per Iturbe oltre che Ibarbo, Doumbia, Dzeko, Salah e vattelapesca vari? Penso proprio che gli saranno rimasti sul groppone piu’ che mai. Noi c’avemo Dzeko si gonfiavano il petto ad Agosto. Bello Dzeko. Al solito festeggiano lo scudetto ad Agosto e a Maggio solo comunioni, cresime e matrimoni.

Ricapitolando la Juventus ieri sera ha vinto disputando una partita attenta ma non eccezionale al cospetto di una Roma che ha fatto una partita popopopopopopo de medda. Perchè diciamolo senza girarci intorno la Roma è venuta a difendersi con il metodo catenaccio superstar che a confronto Herrera e Rocco parevano Guardiola. Non un solo tiro in porta, solo un sacco di mazzate (soprattutto nel primo tempo) e tanta tanta tanta difesa. Alla faccia che Spalletti gioca col 3-4-3. Era piu’ che altro un 5-5. Non so quale film avesse visto Pjanic che alla fine del primo tempo quando dichiarava alle telecamere che con Salah e Dzeko avrebbero potuto ”far male” in contropiede. I due piu’ che altro stavano male di loro perché non sono pervenuti. Idem Nainggolan che è partito mezzo trequartista per finire a fare il mezzo giocatore in marcatura a uomo su Marchisio. Buffon in pagella alla fine ha preso s.v che sta per ”State Veramentenmezzoanastrada”.

Juventus Roma | Banti non se l’è sentita

L’arbitro poi da buon Doctor Frankenstain ha contribuito a tenerli in vita artificialmente non espellendo per due volte De Rossi questo ormai ex giocatore famoso solo per le scorrettezze varie, visto che da regolamento un pestone volontario è da rosso e non da giallo e anche l’uscita su Mandzukic a cui ha detto amorevolmente ”muto, zingaro di merda”. Ora Manzo in quanto Croato un poco zingaro sicuramente lo è salvo controanalisi del Dna, quindi direi che qui la discriminazione c’è, non come su Mancini che non facendo outing e non dichiarandosi “finocchio” ha fatto sì che Sarri si salvasse in calcio d’angolo. A meno che zingaro non sia discriminatorio solo verso tutti quelli che hanno il cognome con finale in ic tipo Maksimovic, Jovetic, Vucinic. O magari verso solo quei calciatori che non hanno una casa di proprietà. Che poi va detto fate il decalogo di quello che si puo’ dire e non così che magari la Juve possa chiedere indietro le squalifiche per ”Napoli colera” e ”lavali col fuoco” che se non c’è colera veramente e il Vesuvio è buono lì tranquillo discriminazione non c’è.

Tornando alle perle arbitrali e alla pessima gestione dei cartellini ricordiamo anche Rudiger che fa due falli da giallo in 2 minuti e ne prende solo uno e una serie di falli da dietro a Mandzukic e Dybala non sanzionati e a volte non fischiati per niente . Ma la perla delle perle resta il rigore non fischiato per un fallo di mano di Pjanic assolutamente netto volontario ed evidente con fischio dell’arbitro per fallo su De Rossi colpito da uno svenimento improvviso. Sarà stato un calo di zuccheri. Un altro svenimento lo aveva avuto mi pare Rudiger (bel giocatore del caz..) su una mezza manata di Manzo. Insomma a parti invertite questo mani di Pjanic sarebbe stato messo nel museo dei trofei della Roma insieme al gol di Turone e alla rimessa di Aldair ma siccome è un rigore non dato alla Juventus pure il pessimo Cesari s’è affrettato a ribadire come l’arbitro sia stato eccezionalemente bravo a fischiare il fallo prima su De Rossi. A fine partita me ne sono andato a letto ma conoscendo Cesari non oso immaginare che il gol annullato a Dzeko per fallo su Barzagli magari era pure buono. Alla fine ieri la Roma s’è vista per botte, provocazioni e svenimenti. Null’altro. S’è salvato solo Spalletti ma confidiamo che appena si riromanizza pure lui tornerà pessimo come gli altri.

Concludendo la Roma a Torino non vince mai, in 80 e passa incontri ha vinto solo 8 volte. Cioè la Roma in cento anni di storia a Torino ha vinto solo 8 misere volte per cui non so di quale rivalità parlate. Quando viene qui da noi a giocarsela le prende di santa ragione a grappoli di 3 o 4 gol per volta. Quando viene a difendersi sperando di prendere il punticino o di fare il colpaccio come un Udinese o un Frosinone qualsiasi gli butta male lo stesso. Non mi fate nessuna pena. Nainggolan voleva vincere, Salah voleva vincere 2-1. Salah per la prossima volta. Mai na Joya.

14 commenti

  1. Partita molto complicata sia dal fatto che non si poteva sapere come Spalletti disponeva la squadra….e dal fatto che c’era Banti l’arbitro più antijuventino che c’è in giro oggi……
    Per questo credo che Allegri non abbia messo in campo la formazione migliore per affrontare questa gara…….. e che però a gara in corso qualcosa di meglio lo poteva fare.

    Alla fine bellissima azione…. bellissimo gol ….e tutto torna nella norma…..
    cioè la Juve che vince , la Roma che è a -10 e si distanzia un pò tutti …..

    l’unica cosa inspiegabile è il Napoli la davanti……sarà merito di Sarri…..di Higuain…non lo sò
    ….quello che sò e che la sceneggiata del frocio e finocchio Sarri/Mancini, ha a mè ha fatto davvero ridere……..se tutte le volte che perde Sarri fà così…. spero di ridere ancora molto.

    saluti a tutti e forza Juve

    • eppure a detta degli intertristi e dei complottisti, Banti è livornese come Allegri e andava a vederlo giocare facendo il tifo per lui…quindi i designatori distratti (o volontariamente) hanno messo un livornese ad arbitrare un livornese con lo scopo di aiutarlo durante la partita…

      ebbene sì, ho letto pure questo

  2. Condivido anche se secondo me l’arbitraggio non è stato pessimo. Sul rigore (che c’era) l’arbitro ha fatto il furbo ma va bene così altrimenti avremmo assistito a tre mesi di polemiche, titoli sui giornali come “Juve così no”, “Banti imita Rocchi”, “Juve avanti con l’aiutino” e altre cagate… più il solito piagnisteo di Totti De Rossi e Naingolann ai microfoni del dopo partita. Ad onor del vero c’era un giallo anche per Marchisio e Morata che l’arbitro non ha dato quindi tutto sommato Banti secondo me ha arbitrato decentemente più o meno mantenendo lo stesso metro ed evitando le polemiche (ha graziato come tu hai sottolineato anche Rudiger – veramente scarso, ai livelli di Mauricio della Lazio – sul primo intervento).
    La nota positiva è che pur non disputando noi una partita brillantissima abbiamo rischiato zero e portato a casa i 3 punti contro un avversario che comunque resta tra i più ostici.
    La nota negativa è che con le squadre così chiuse con questo modulo facciamo una fatica tremenda ad arrivare in porta (ieri comunque abbiamo tirato poco rispetto a quanto costruito e al possesso palla avuto)… le prossime 3 abbiamo Chievo e Frosinone fuori e Genoa in casa… mi aspetto barricate… quindi mi auguro che Allegri (considerato anche il recupero prossimo di Pereyra) provi qualche altra soluzione che ci permetta di arrivare a tirare in maniera più fluida.

  3. Ciao Magno.
    La cosa che mi piace quest’anno, più degli scorsi anni, è la nostra capacità di sgonfiare i palloni gonfiati. Sembriamo l’antitesi dei venditori di palloncini. La partita a tratti è stata piatta, ma piano piano, calmi calmi, uno lo abbiamo fatto. Pogba ha fatto un buon primo tempo, ma nel secondo è un po’ scomparso, salvo riapparire in occasione del gol. Certo giocare contro una squadra come quella di ieri risultava impossibile, ma per la maggior parte ho sentito elogi per la capolista e commenti sulla noia della nostra partita. Anche l’ingresso di Quadrado non ha risolto molto. Si è giocato molto meglio sulla fascia sinistra dove Evrà ha fatto veramente bene. Tra l’altro ha avuto anche una ammonizione completamente gratuita che gli costerà la squalifica (alla faccia dei violini di Garcia). E’ stato un bene che non abbia sostituito un attaccante con Zaza. Sicuramente contro quei fabbri non sarebbe venuto fuori niente di buono. Comunque ora hanno paura un po’ tutti e questo può tornarci molto, molto utile.
    FINO ALLA FINE !
    F O R Z A J U V E !

  4. Grande Alessandro! Parole sante! Condivido al 100% tutto!

  5. ahaha grande Magno!
    Ho particolarmente gradito il riferimento a Napoli colera, non per l’insulto in sè (cosa che condanno), ma quanto perchè hai fatto un giusto collegamento. Se Mancini non è gay, allora gli puoi dire finocchio perché tanto non è razzismo. Se dici zingaro ad un non zingaro allora non è insulto. Se dici Vesuvio….
    Diciamo che la regola fa proprio ridere. Quelle parole non vanno dette. Punto. Allora non mi offendo se mi dicono stronzo perché so di non esserlo?
    Entriamo con la filosofia poi…

    Davvero ragazzi, Sarri meritava squalifica, De Rossi la meriterebbe pure. Avoja che alla domenica sportiva Orrico e l’altro si arrampicavano sugli specchi?! Dicevano che non è razzista quell’insulto, e che nemmeno insulto è…Cioè stiamo andando a derubricare ogni atto a “cose che succedono in campo e lì devono rimanere”, magari diranno così anche quelli di Boca-River che la prossima volta si presentano con i coltelli nei calzettoni…dai…è ridicolo!

    Quelle sono offese e come tali sono da sanzionare, e non con due turni e non con le scuse e non con le “mani davanti la bocca”…

    Credo che Magno si riferisse al fatto che Spalletti ha subito detto che la roma ha fatto cagher, che non ha tirato, non ha creato, non ha giocato. In questo è stato onesto…Poi senti Naingolan che dice che ci hanno concesso solo due tiri in porta e quindi tra noi e loro non c’è molta differenza…insomma, i soliti visionari alienati dal calcio…

    Ringrazio Sabatini perchè a confronto i peggiori colpi di Marotta sono sempre dieci volte superiori ai suoi top 5…Per il resto mi godo sta juve!

    E considerando il calendario fino a Napoli possiamo anche superare il record di 12 vittorie consecutive in campionato

    • Alessandro Magno

      Allora questa è definitiva ve la spiego una volta per chiarezza poi non ve la rispiego piu’.
      – Zingaro si puo’ dire ma con la mano davanti
      – Frocio finocchio se la dice uno del napoli fa due giornate di squalifica ma solo in coppa italia da scontarsi con le targhe alterne dispari
      – Frocio finocchio se lo dici a uno della Juve ( caso del piero-soviero) non c’è squalifica ma vieni annoverato nei libri di storia.
      – Al negro non gli si puo’ dire nulla nemmeno fare i versi di animali nemmeno miagolii o altro che c’è squalifica
      – lo zingaro puo’ dire invece che cazzo vuole a tutti non c’è squalifica
      – il bianco non puo’ dire negro al negro nè zingaro allo zingaro ma al limite puo’ dire negro allo zingaro e zingaro al negro ( ma sempre solo con la mano davanti alla bocca altrimenti c’è squalifica).
      – se uno juventino dice negro zingaro frocio squlifica del giocatore e della curva.
      – a proposito di stadio il napolista puo’ lanciare gavettoni di merda ( è autorizzato) ma lo juventino se grida merda al rinvio del portiere squalifica dello stadio e bambini in riformatorio.
      – il frocio puo’ dire che gli pare a tutti tranne dire che è frocio (legge certe cose restano nello spogliatoio)
      – il bianco non puo’ dire negro allo zingaro a meno che non gli ha visto dentro le mutande. In quel caso vale la squalifica come per il frocio.
      – A Pogba non gli si puo’ dire che è pettinato di merda previa squalifica almeno finchè non cambiano parrucchiere pure Naingollan e Hamisk.
      – resta il problema da risolvere se il negro dice finocchio allo zingaro che ancora non lo abbiamo contemplato.
      – infine ufffffff ……………. Zingaro , negro oppure frocio non lo puoi dire a Ibrahimovic o Montero altrimenti fa 6 mesi. ……….. d’ospedale pero’.
      SPERO DI ESSER STATO CHIARO.

  6. ti informo che Spalletti si è già riromanizzato, quando ha detto che bisogna insegnare a de rossi a mettersi le mani davanti la bocca, come se il problema non fosse il contenuto….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi