Juventus - Roma 3-0: le interviste a Conte, Del Piero, Taddei, Luis Enrique e Franco Baldini | JMania

Juventus – Roma 3-0: le interviste a Conte, Del Piero, Taddei, Luis Enrique e Franco Baldini

Juventus – Roma 3-0: le interviste a Conte, Del Piero, Taddei, Luis Enrique e Franco Baldini

Alessandro Del Piero segna dopo mesi: ”Finalmente, ha fatto un gol stupendo, ci provava da tempo”, commenta Antonio Conte ai microfoni di Rai 1. E sottolinea che il numero 10 ”sara’ sempre una soluzione, mai un problema” per la Juventus. Dopo il 3-0 alla Roma, che vale la semifinale di Coppa Italia, il tecnico elogia …

Alessandro Del Piero segna dopo mesi: ”Finalmente, ha fatto un gol stupendo, ci provava da tempo”, commenta Antonio Conte ai microfoni di Rai 1. E sottolinea che il numero 10 ”sara’ sempre una soluzione, mai un problema” per la Juventus. Dopo il 3-0 alla Roma, che vale la semifinale di Coppa Italia, il tecnico elogia comunque tutti i bianconeri: ”Chi ha giocato meno ed ha avuto meno soddisfazioni oggi ha risposto alla grandissima, merito di questi ragazzi che sono straordinari”.

”Ahahahaah”. La prima reazione di Luis Enrique a chi gli chiede se il problema della Roma travolta dalla Juve in coppa Italia sia stato psicologico e’ una risata enigmatica. Poi il tecnico spiega che ”ho visto la mia squadra forse un po’ timorosa nel primo tempo, ma molto bene nel secondo. Quello che ho visto e’ piu’ o meno cio’ che voglio, il risultato e’ brutto ma continuiamo. Non ho visto una squadra cosi’ inferiore alla Juve, ma in queste partite i piccoli dettagli sono importanti”.

Dopo una partita persa 3-0 non è mai facile lasciare dichiarazione. Se poi il 3-0 è stato addirittura un risultato stretto, la situazione si fa ancor più complicata. Franco Baldini, dg della A.S. Roma, ha voluto commentare ai microfoni della Rai la sconfitta degli uomini di Luis Enrique: “Alla fine non c’è niente da dire se non riconoscere i meriti della Juventus e trarre le lezioni del caso.” Senza dubbio inoltre la vittoria bianconera:“Dal punto di vista delle occasioni la Juventus ha meritato ed è stata superiore. Questa partita, però ci lascia anche qualcosa di buono. Inoltre il contesto di questa sera era particolarmente difficile. Queste sono tappe obbligate, il nostro percorso prevede anche questo genere di sconfitte. Giocare contro gente come Pirlo e Del Piero non è una cosa semplice per nessuno. Siamo stati un po’ timidi nei primi minuti, dove abbiamo subìto subito gol. Gago? Lui è abituato a determinati palcoscenici. Quanto conta e quanti punti porta uno stadio così? Decisamente tanti. Mi sono sentito a casa perchè era l’atmosfera dei campi inglesi, con la gente a ridosso. Una squadra come la Juve che gioca un calcio molto aggressivo, almeno dà 7-8 punti”

Non è stata decisamente una bella serata per la Roma. Lo sa Rodrigo Taddei, esterno giallorosso, che parlato ai microfoni di ‘Rai Sport’ a fine gara: “ha spiegato il brasiliano. I meriti, comunque, sono tutti per la Juventus: “Abbiamo affrontato una grande squadra che è riuscita a sfruttare i contropiedi, noi eravamo costretti a salire e ci hanno colpito… Il secondo goal in fuorigioco? Non l’ho notato, ma Del Piero ha fatto un grande rete”. In conclusione l’ex Siena ha parlato del suo ruolo, visto che Luis Enrique oramai lo ha adattato come esterno basso: “Cerco ancora di imparare divesi movimenti nuovi. Sto lavorando per migliorare, voglio essere in forma il più presto possibile”.

Fracassi Enrico

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi