Juventus-Real Madrid | Conferenza stampa Allegri-Tevez | Video

Juventus-Real Madrid: conferenza stampa Allegri e Tevez (Video)

Juventus-Real Madrid: conferenza stampa Allegri e Tevez (Video)

Juventus-Real Madrid: Allegri e Tevez hanno risposto alle domande dei giornalisti internazionali nel corso della conferenza stampa della vigilia

Juventus-Real Madrid: Massimiliano Allegri e Carlos Tevez in conferenza stampa dalle 19, la diretta streaming. Vigilia della semifinale di Champions League.

19.10 – Il primo a parlare è Carlitos Tevez, che sulla partita di domani dice:

Credo sarà una semifinale difficile, le due partite saranno molto combattute e aperte. Non credo ci siano favoriti, chi sbaglierà meno vincerà. Vado via dopo la semifinale? Non voglio parlare di questo perché domani c’è una semifinale di Champions. Il violino? A mio figlio piace il violino, per questo ho esultato così.

Su Morata e Vidal, il centravanti argentino ha dichiarato:

Morata? E’ cresciuto molto negli ultimi mesi, credo sia prono a giocare una partita di questo livello. Vidal sta molto bene, ha ritrovato la fiducia. Speriamo di poter fare la differenza domani.

Domani sera l’Apache si troverà contro il vecchio amico Cristiano Ronaldo

Non ho parlato con lui, domani lo vedrò negli spogliatoi e parleremo, ma poi in campo sarà un rivale. Abbiamo vinto molto insieme, ma domani è una semifinale di Champions e speriamo di fare una bella partita.

Secondo Massimiliano Allegri, non ci saranno favoriti, così come ha già dichiarato Andrea Pirlo alla stampa spagnola:

E’ una semifinale, loro sono i campioni d’Europa e hanno qualche possibilità in più ma non ci sono favoriti. Dobbiamo essere consapevoli di cosa abbiamo fatto fino ad ora e delle nostre possibilità. Bisogna fare grandissime cose in fase offensiva e difensiva. Non credo che le due partite finiranno 0-0. Bisogna essere quindi bravi soprattutto nella fase offensiva. Ancelotti? Carlo è molto bravo, oltre che furbo. E lo dimostrano i suoi risultati. Bisognerà essere bravi in difesa e in attacco.

Non saranno della partita grandi campioni del calibro di Modric e Pogba:

Sarebbe stato meglio che Modric e Pogba fossero pronti. Speriamo che Pogba recuperi per il ritorno.

Quanto alla formazione, Ancelotti ha ammesso che giocherà con 5 difensori (Ramos sulla mediana), Allegri conferma di schierare la difesa a quattro, poi sullo scetticismo iniziale dei tifosi chiosa:

Non ho niente da dire. Nel calcio contano i risultati. A inizio stagione tutti possono parlare, poi alla fine rimangono i risultati. Quello che ho fatto fino a ora alla Juve ma non solo – conclude – , sono risultati discretamente buoni. Di questo vado fiero e sono orgoglioso.

Juve-Real | Conferenza stampa Allegri e Tevez

Un commento

  1. Sono un ultras bianconero, amo soltanto due color, girando per lo stivale intero, la Juve per sempre sosterro’…..forza e onore, AGGREDIAMOLI E FACCIAMOGLI MALE!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi