Champions League 2016-2017

Juventus-Real Madrid: si alza l’allerta attentati a Cardiff

Millennium Stadium Cardiff Juventus Real
Written by Redazione JM

Dopo l’attentato di Manchester, le autorità gallesi hanno alzato il livello di allerta a Cardiff in vista della finale tra Juventus e Real Madrid

Cardiff – La finale Juventus-Real Madrid potrebbe giocarsi il 3 giugno prossimo in un Millennium Stadium letteralmente blindato. Dopo l’attentato terroristico di ieri a Manchester in cui sono morte 22 persone e diverse altre decine sono state ferite, il livello di allerta si è alzato in vista della finale di Champions League. In vista della sfida che vale una stagione, dunque, gli agenti gallesi saranno supportati da quelli provenienti da Spagna e Italia, come ha già anticipato la BBC.

A Cardiff nei giorni scorsi è stata installata una tecnologia per il riconoscimento facciale degli spettatori, per individuare in tempo reale potenziali terroristi. Il Millennium Stadium sarà letteralmente una bolgia tra i 36mila posti divisi tra tifosi della Juve e quelli del Real, i 23.500 gestiti dagli sponsor e alcune migliaia vendute direttamente dall’Uefa. I volti degli spettatori saranno confrontanti con i circa 500mila presenti negli archivi della polizia, in modo da poter intervenire prontamente.

Il Galles celebra gli juventini Rush e Charles

Intanto, il sito della Federcalcio gallese, celebra i due grandi del passato che hanno vestito la maglia della Juventus, ossia gli attaccanti John Charles e Ian Rush. Il primo fu bianconero dal 1957 al 1962, il secondo nella stagione 1987-88.

About the author

Redazione JM

Commenta