Juventus: Rampulla alla ricerca del successore di Buffon | JMania

Juventus: Rampulla alla ricerca del successore di Buffon

Il futuro di Gianluigi Buffon è sempre più lontano da Torino: il numero uno bianconero molto probabilmente strapperà l’ultimo contratto faraonico della sua carriera ad una delle big inglesi (i due Manchester in vantaggio su tutti, ma occhio al Chelsea!). La Juventus, ovviamente, non può stare a guardare e il compito di mettersi alla ricerca …

Michelangelo-RampullaIl futuro di Gianluigi Buffon è sempre più lontano da Torino: il numero uno bianconero molto probabilmente strapperà l’ultimo contratto faraonico della sua carriera ad una delle big inglesi (i due Manchester in vantaggio su tutti, ma occhio al Chelsea!). La Juventus, ovviamente, non può stare a guardare e il compito di mettersi alla ricerca del ‘nuovo Buffon’ è stato affidato a Michelangelo Rampulla, recentemente avvistato in tribuna con i dirigenti, dopo l’allontanamente di qualche mese fa assieme al suo amico Ciro Ferrara. L’ex numero 12, dopo essere stato il preparatore dei portieri per metà stagione, infatti, è tornato a lavorare come osservatore, con particolare focalizzazione sui portieri. Il suo compito quindi sarà nelle prossime settimane, quello di seguire da vicino i candidati alla porta della Juventus, tra cui ci sono il cagliaritano Marchetti e il numero uno del Lione Lloris e di individuare eventuali alternative non presenti al momento nella lista dei papabili di Bettega.

Un commento

  1. io suggerirei di seguire Sirigu del Palermo e all estero Joe Hart del Manchester City in prestoto al Birmingham

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi