Juventus news News Partite Serie A

Juventus: Pirlo non è ancora un caso, ma se non gioca con l’Inter…

Scritto da Redazione JM

Dopo due panchine consecutive in campionato, Andrea Pirlo dovrebbe tornare titolare in Juventus – Inter, in caso contrario il rinnovo tornerebbe in bilico

FBL-US-JUVENTUS-GALAXYContro la Lazio Andrea Pirlo si è accomodato in panchina per la seconda gara di campionato consecutiva. Di mezzo c’era stata la gara di Coppa Italia con la Roma, nella quale il regista della Juventus non ha di certo brillato. Antonio Conte gli preferisce in cabina di regia Claudio Marchisio, che ha dimostrato di sapersi destreggiare anche in quel ruolo di centrocampo, dando maggiore freschezza fisica alla manovra. Non c’è nessun caso, dunque, ma una naturale scelta del tecnico dei campioni d’Italia che sceglie gli uomini più in forma partita dopo partita.\r\n\r\nL’edizione odierna de ‘Il Giornale’ ipotizza che dietro la doppia esclusione ci siano gli sfottò di Pepe e lo stesso Pirlo durante Cagliari – Juve, allorquando i due dalla panchina ironizzarono sul martellamento di Conte nonostante la squadra fosse in netto vantaggio sugli isolani. Ipotesi molto fantasiosa e molto poco credibile. Resta il fatto che se non esiste alcun caso, la rotazione vorrebbe che contro l’Inter Pirlo torni titolare in cabina di regia, altrimenti di potrebbero aprire nuovi scenari sulle prospettive di rinnovo. La Juventus e il calciatore si sono molto avvicinati all’intesa in queste settimane, ma Pirlo ha più volte chiarito di “non essere disposto a rinnovare per giocare 20 partite o comunque per non essere al centro del progetto”. \r\n\r\nFin qui c’è stato un normale avvicendamento, ma se anche contro l’Inter dovesse finire in panchina, allora vorrebbe dire che Conte starebbe realmente pensando di voltare pagina e a quel punto il rinnovo di Pirlo con la Juventus tornerebbe seriamente in discussione.\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati

5 Commenti

  • Sono sempre più convinto che abbiamo una panchina corta e numericamente poco qualitativa.\r\nTranne che in difesa, dove siamo coperti e abbiamo qualità, a centrocampo siamo in 4, tutti fortissimi, ma pur sempre solo in quattro (visto che Isla non lo mette lì, Padoin è appena sufficiente e gli altri sono tutti fuori in prestito, ecc.). In attacco, se ne esce uno (vucinic?) rimaniamo in 4 anche lì, più forse Pepe (se verrà mai più rimesso in campo).\r\nSugli esterni invece siamo numericamente a posto, ma qualità poca poca.\r\nSarà difficile in campionato e in Europa League di più, non so se la prendono di nuovo come gita del giovedì. Spero di no, non arriveremo mai al top in Europa se non partiamo dalle cose piccole.

  • Voglio sperare che il non metterlo titolare dipendera solo da questioni tecniche, perchè se così non fosse e se il mister facesse un certo tipo di scelta solo perchà troppo permaloso non accettando battute o imitazioni, allora credo che forse dovrebbe maturare un pò di più lui stesso…….

  • ma se anche contro l’Inter dovesse finire in panchina, allora vorrebbe dire che…\r\n\r\nX = Y\r\n\r\nIn che modo specificatamente il fatto che Pirlo finisca in panchina contro l’inter equivarrebbe al fatto che Conte e bla bla bla?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi