Juventus Pirlo: "Grazie a Conte farò l'allenatore" | JMania

Juventus Pirlo: “Grazie a Conte farò l’allenatore”

Juventus Pirlo: “Grazie a Conte farò l’allenatore”

Nel corso della trasmissione “Speciale Calciomercato”, in onda su Sky Sport ieri sera, Andrea Pirlo, centrocampista della Juventus, è intervenuto in qualità di ospite per presentare la propria autobiografia ‘Penso quindi gioco’, scritta assieme al giornalista Alessandro Alciato. È stata l’occasione, per Pirlo, per rivelare qualche retroscena di mercato fin qui tenuto ben nascosto: “Se …

andrea-pirlo-intervista-skyNel corso della trasmissione “Speciale Calciomercato”, in onda su Sky Sport ieri sera, Andrea Pirlo, centrocampista della Juventus, è intervenuto in qualità di ospite per presentare la propria autobiografia ‘Penso quindi gioco’, scritta assieme al giornalista Alessandro Alciato. È stata l’occasione, per Pirlo, per rivelare qualche retroscena di mercato fin qui tenuto ben nascosto: “Se sono stato vicino a Real, Chelsea, Roma o Barcellona? Sono stato più vicino ai Blues e alle Merengues; avevo trovato l’accordo con londinesi, poi intervenne Berlusconi e rimasi ancora al Milan”, ha rivelato Pirlo. “Rammarico per l’addio al Milan? Non ho alcun tipo di rammarico perché avevo voglia di trovare nuovi stimoli, la cosa migliore era andare a giocare altrove – prosegue il centrocampista della Juve – È stata una soluzione positiva anche per il club rossonero che ha preso altri calciatori nel mio ruolo, sono felice di aver accettato il trasferimento alla Juventus”.

Alla Juventus, Pirlo ha trovato l’ambiente ideale e soprattutto Antonio Conte:

“Il rapporto con Conte? Mi ha sorpreso sul piano tattico e nel lavoro quotidiano, ho imparato molto da lui. Prima magari non volevo fare l’allenatore, ma ora grazie a lui qualche voglia in più mi viene, grazie ai suoi insegnamenti potrei decidere di fare il tecnico. Se farò l’allenatore grazie a Conte? Qualcosa ti mette in testa, quindi io lo devo solo ringraziare”, dice ancora Andrea.

Infine, qualche considerazione sul mercato attuale del Milan e sulle ipotesi per la panchina rossonera:

“Ipotesi Seedorf al Milan? L’ho letta sui giornali, non so. Clarence è un grande personaggio, ha grande carisma e potrebbe fare bene al MIlan, però adesso sta ancora giocando, quindi è giusto che stia ancora in Brasile a fare quello. Cosa manca a Montolivo per diventare come Pirlo? Credo che a Riccardo non manchi nulla. Può giocare in ogni posizione del centrocampo, è un calciatore moderno e completo che in questa stagione ha fatto benissimo al Milan”, conclude Pirlo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi