Juventus, piacciono il giovane Masi e l'ivoriano Romaric | JMania

Juventus, piacciono il giovane Masi e l’ivoriano Romaric

Juventus, piacciono il giovane Masi e l’ivoriano Romaric

La Juventus avrebbe messo gli occhi sul difensore del Bari, in comproprietà con la Fiorentina, Federico Masi (classe 1990, nella foto). Dopo essersi messo in mostra con le varie under 16, 17 e 20, e in seguito ad alcuni screzi tra il padre procuratore e i viola, il calciatore si sta confermando ad alti livelli …

La Juventus avrebbe messo gli occhi sul difensore del Bari, in comproprietà con la Fiorentina, Federico Masi (classe 1990, nella foto). Dopo essersi messo in mostra con le varie under 16, 17 e 20, e in seguito ad alcuni screzi tra il padre procuratore e i viola, il calciatore si sta confermando ad alti livelli in serie B, tanto da aver attirato su di sé l’attenzione di diversi club. Non ultimo la Juventus, il cui direttore generale Beppe Marotta starebbe provando ad anticipare tutti ed assicurarsi il promettente giovane prima che il valore lieviti. Ma se le probabilità di ottenre il sì del Bari sono alte, più difficile sarà riuscire a strappare l’altra metà del cartellino alla Fiorentina.
Intanto, voci dalla Spagna parlano di un interesse della Juventus per Koffi Ndri Romaric (28), centrocampista nazionale ivoriano in forza attualmente all’Espanyol che lo ha ottenuto in prestito dal Siviglia. Dopo le esperienze in Belgio e Francia, Romaric si è infatti trasferito al Siviglia con la cui casacca ha vinto una Coppa del Re, prima di passare in prestito all’Espanyol. Il suo cartellino è attualmente valutato 5 milioni.

Un commento

  1. Ma se Masi ha fatto soli tribune in serie B!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi