Juventus: Pereyra KO 40 giorni, 20 Asamoah

Juventus: Pereyra KO 40 giorni, 20 Asamoah

Juventus: Pereyra KO 40 giorni, 20 Asamoah

La Juventus che ha già ripreso la preparazione in vista della sfida di mercoledì sera col Sassuolo deve fare i conti con due brutte tegole: Roberto Pereyra starà fuori 40 giorni, Kwadwo Asamoah per 20. Proprio quando sembrava che l’infermeria di Vinovo si stesse svuotando, Pereyra e Asamoah vanno a raggiungere Martin Caceres e Stephan …

La Juventus che ha già ripreso la preparazione in vista della sfida di mercoledì sera col Sassuolo deve fare i conti con due brutte tegole: Roberto Pereyra starà fuori 40 giorni, Kwadwo Asamoah per 20. Proprio quando sembrava che l’infermeria di Vinovo si stesse svuotando, Pereyra e Asamoah vanno a raggiungere Martin Caceres e Stephan Lichtsteiner. La notizia è stata ufficializzata dalla società bianconera tramite il sito ufficiale Juventus.com. Ecco il bollettino medico:

Durante la partita el Tucumano ha accusato un problema muscolare alla coscia destra. Gli accertamenti diagnostici svolti questa mattina hanno evidenziato una lesione di secondo grado del muscolo semimembranoso, con tempi di guarigione previsti di circa 40 giorni. Anche il centrocampista ghanese ha riportato un fastidio muscolare: trattasi di lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia sinistra, per cui la prognosi è di venti giorni.

Intanto, dopo la richiesta di chiarimenti da parte dell’entourage di Hernanes, ci sarebbe stato un incontro con il dg Beppe Marotta, che avrebbe spiegato sostanzialmente la frase pronunciata a margine dell’Assemblea degli azionisti: “Hernanes? Sapevano di non aver preso un campione”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi