Juventus | Vidal rinnova fino al 2018, 55 milioni lordi

Juventus: per Vidal rinnovo da 55 milioni lordi fino al 2018

Juventus: per Vidal rinnovo da 55 milioni lordi fino al 2018

Tra due settimane verrà ratificato l’accordo tra Arturo Vidal e la Juventus: il cileno percepirà in tutto 55 milioni lordi

Juventus v Genoa CFC - Serie ALa tripletta in Champions League contro il Copenaghen ha dato un’accelerata nella trattativa tra la Juventus e Arturo Vidal. Manca ormai poco, poi il centrocampista cileno sarà bianconero fino al giugno del 2017: la ratifica dovrebbe avvenire esattamente tra due settimane e prevederà un’opzione per il 2018: dagli attuali 2,7 milioni più bonus, lo stipendio di Vidal passerà a 4,5 milioni più i bonus legati al rendimento, singolo. In tutto, da qui al 2017 la Juventus elargirà a Vidal qualcosa come 55 milioni di euro lordi.

Un accordo che i tifosi della Juventus attendono con ansia e che farà di Arturo, ancora più di prima, uno degli uomini simbolo della squadra. Con qualche effetto collaterale: Paul Pogba chiederà praticamente la stessa cifra di Vidal, così come un adeguamento lo pretenderà anche Claudio Marchisio, anche se il ‘Principino’ rimane in odore di cessione. Al termine della stagione, dunque, la Juve dovrà fare i conti con il costo del personale notevolmente aumentato e con un bilancio provvisorio al 30 settembre in negativo. In attesa di capire quanto si ricaverà dalla Champions League e dagli altri traguardi da qui a fine stagione, il piatto piange: di sicuro, per puntare altri top player a giugno, occorrerà qualche sacrificio.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi