Juventus: per l'attacco ballottaggio Gilardino-Huntelaar | JMania

Juventus: per l’attacco ballottaggio Gilardino-Huntelaar

Juventus: per l’attacco ballottaggio Gilardino-Huntelaar

Con Iaquinta fermo per almeno 20 giorni (ma l’attaccante calabrese si è spesso preso diverse settimane oltre il previsto per recuperare da infortuni apparentementi lievi) cresce l’allarme in casa Juve per il reparto offensivo. Molto dipenderà dalla situazione dell’italo-brasiliano Amauri e dalla possibilità di utilizzarlo come pedina di scambio. L’agente del calciatore ha più volte …

Con Iaquinta fermo per almeno 20 giorni (ma l’attaccante calabrese si è spesso preso diverse settimane oltre il previsto per recuperare da infortuni apparentementi lievi) cresce l’allarme in casa Juve per il reparto offensivo. Molto dipenderà dalla situazione dell’italo-brasiliano Amauri e dalla possibilità di utilizzarlo come pedina di scambio. L’agente del calciatore ha più volte ribadito che il suo assistito non si muoverà da Torino, eppure Genoa, Lazio e Fiorentina sarebbero fortemente interessate all’attaccante che in bianconero non ha mai completamente convinto.
In entrata il cerchio, intanto, si stringe a due nomi: Alberto Gilardino, che secondo ‘Tuttosport’ avrebbe già un accordo con la Vecchia Signora per il prossimo giugno, ma potrebbe sbarcare a Torino con qualche mese di anticipo; e Jan Klaas Huntelaar, che secondo l’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’ arriverebbe a Torino in cambio di Momo Sissoko.

9 commenti

  1. io nn sono ancora convinto che Dzeko sia del City,ma sono sempre piu’ convinto che nn arrivera’ nemmeno a giugno. Credo che se prendono qualcuno adesso,potrebbe essere Toni,è quello che si puo’ pagare di meno,e cmq,è un rinforzo,seppur momentaneo.X quanto riguarda il mercato di giugno vedo favorito Pazzini.

  2. Regalato Diego al Wolfsburg per 15? Lo vogliono cedere in Brasile per 8…

  3. Ma se la trattativa con Dzeko è stata imbastita da un anno! Gli stanno dietro da un sacco di tempo, hanno regalato al Wolfsburg Diego per 15mil, forse danno anche Sissoko per quattro euro, e tutto ciò in cambio de che? Un calcio in culo?
    Era la trattativa principale di marotta e agnelli, su questo non ci sono dubbi.
    E’ chiaro che se non riesci mai a trovare l’accordo, poi le cifre rimangono alte e improponibili. Dzeko non vale 7mil all’anno, è chiaro, ma ricordiamoci che ne demmo 3 all’anno a Poulsen (che farebbe fatica in serie C in italia) e 2,7 a Tiago. Noi siamo i primi a dover stare ben zitti.
    Marotta ha azzeccato diversi acquisti, ma non l’obiettivo principale per rinforzare la squadra. Chiaro che confronto a Secco ha fatto un figurone.
    Se poi si discute anche il suo valore e dire che dzeko sia lento e macchinoso, quando si ha in squadra gente che manco si regge in piedi come amauri e iaquinta significa che parli proprio a vanvera, dzeko è un ottimo attaccante, bravo con ambo i piedi e di testa.
    Andrai a spendere quasi quella cifra (20/25mil) per prendere magari Pazzini. Se poi vogliamo dire che pazzini è meglio di dzeko e tutta europa si è presa un abbaglio dopo averlo visto giocare…..allora hai ragione in pieno (strano quindi che pazzini abbia solo la juve come pretendente, se è davvero meglio di dzeko).

  4. Non sono assolutamente d’accordo con rem 17, Dzeko non vale assolutamente 30 milioni, l’ho visto giocare molte volte è lento e macchinoso molto meglio Pazzini che gioca in Italia, questa storia di Dzeko mi ricorda un certo Diego!Smettetela di criticare Marotta,lasciatelo lavorare in pace.Cerchiamo di battere il Parma e il Napoli ….poi si vedrà.

  5. Incapaci per non aver dato 7 milioni di euro l’anno a Dzeko?

  6. L’obiettivo unico e primario era Dzeko, se lo falliscono sono degli incapaci e sicuramente passare in secondo piano rispetto ad una squadraccia deprimente come il manchester city che può offrire solo soldi e nient’altro rimane una enorme sconfitta da parte di marotta e agnelli.
    Alternative a Dzeko, come età e come valore, non ci sono, visto che non si riesce a puntare gente come Rooney, Drogba, Villa, ecc.ecc. che sono quelli che fanno la differenza e già giocano nei top team (e non nel wolfsburg).
    Se si va a cercare gente come Huntelaar o Gilardino significa che le idee sono poche e molto confuse, questi giocatori sono bidoni, costano in ingaggi e non faranno mai la differenza ad alto livello (hanno già fallito nel milan).
    Se si pensa solo a sostituire uno scarsone come Amauri, basterebbe prendere anche Tiribocchi che gioca in B, già farebbe più gol di amauri….ma poi persiste il problema che bisogna cmq MIGLIORARE la rosa e non comprare qualcuno a casaccio.
    Ultima ipotesi è quella di investire una somma in qualche giovane di prospettiva ritenuto valido, ma poi bisogna aspettare che cresca e faccia la differenza.
    Al momento solo Pazzini e Benzema, per motivi diversi, possono fare al caso della juve, per età, valore e prospettiva futura, però occorre tirare fuori soldi e tanti.
    Se il mercato in grande sarà a giugno, chi prendi come punta, dal momento che Dzeko non è più libero? Fatemi capire che strategia stiamo seguendo….
    A quel punto investi soldi adesso e almeno ti puoi giocare le tue chances anche in questo campionato, senza dover per forza attendere il prossimo anno.

  7. Credo che alla fine la Juventus non prenderà nessun attaccante.Abbiamo bisogno di un centrocampista che possa sostituire degnamente Aquilani. Per il resto abbiamo in casa dei buoni giovani, facciamoli giocare!Il vero mercato si farà a Giugno.

  8. uno dei tre vorrei
    Gilardino
    Pazzini
    Huntelaar

    sono 1000 volte meglio della mummia Amauri

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi