Juventus, pazza idea Ranocchia | JMania

Juventus, pazza idea Ranocchia

Juventus, pazza idea Ranocchia

L’Inter che ricostruirà la squadra dalle fondamenta, manderà in pensione un bel po’ di senatori ma dirà addio anche a due acquisti che in questa stagione non hanno reso per come Moratti si aspettava. Si tratta di Giampaolo Pazzini e Andrea Ranocchia. Per quel che riguarda l’attaccante, seguito a lungo la scorsa stagione dai bianconeri, …

L’Inter che ricostruirà la squadra dalle fondamenta, manderà in pensione un bel po’ di senatori ma dirà addio anche a due acquisti che in questa stagione non hanno reso per come Moratti si aspettava. Si tratta di Giampaolo Pazzini e Andrea Ranocchia.
Per quel che riguarda l’attaccante, seguito a lungo la scorsa stagione dai bianconeri, pare ci sia già un forte interesse del Paris Saint Germain: il tecnico dei francesi, l’italiano Carlo Ancelotti, avrebbe voluto già l’ex doriano a Londra lo scorso anno, ma poi non se ne fece nulla. Ora, con l’ausilio di Leonardo, potrebbe provare a portare a Parigi il nazionale azzurro, soprattutto qualora non riuscisse a tesserare il milanista Pato.
Sul difensore, invece, finito stabilmente tra le riserve di Ranieri, oltre allo stesso PSG, nelle ultime ore si sarebbe fatta sotto la Juve. I bianconeri hanno già seguito a lungo Ranocchia ai tempi del Bari, ma poi decisero di virare su Bonucci. Ranocchia finì allora al Genoa e conseguentemente all’Inter: ora, potrebbe sposare la Vecchia Signora con due stagioni di ritardo, ma non farà nuovamente coppia con l’ex gemello Bonucci. Con buone probabilità, quest’ultimo lascerà Vinovo il prossimo giugno con direzione Russia.

17 commenti

  1. idea proprio Pazza…!
    puzza di piu’ la merda od il letame…?
    il paragone piu’ giusto per definire i 2 soggetti in questione.

  2. Juventino_Da_Malta

    Ranocchia???? ma se e peggio di Bonucci??????!!!!!!

  3. capitan sparrow

    Si, è proprio pazza!!!!!!!!!!

  4. Quoto Manuel e la citazione del Caparezza 🙂

  5. dnabianconero

    correggo il post precedente:

    entrambi non sono da inter e TANTO MENO da juve

  6. dnabianconero

    bonucci e ranocchia sono stai una coppia eccellente, ma nel bari!!!! non sopportavano le pressioni e si potevano permettere di sbagliare qualcosina….nessuno se ne accotgeva.
    entrambi non sono da juve e tanto meno da inter….

  7. Non so se ridere o piangere. Ma quante probabilità ci sono che l’inter dia uno così alla Juve? Zero!

  8. Salvatore Aragri

    Seeee andiamo bene.. però(il dubbio che spero nn avremmo mai)e se invece ricompattarli e farli giocare insieme fosse l’ideona ??

  9. sanguebianconero

    Noooooooooo !!!!!!!
    invece diamo noi Bonucci all’inter !!!!!!!!!!

  10. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    Bonucci 100 volte, prima dell’intermedista ranocchia

  11. Ranocchia quello dell’assist favoloso a divaio che ci ha dato delle grandi soddisfazioni…..ci e’ piu’ utile se rimane dov’e’…..forza juve

  12. Certo che se la difesa del futuro sarà Bonucci e Ranocchia centrali, vuol dire che non si è capito veramente nulla in questi 5 merdosissimi anni. Ma da dove li prendete sto minchia di articoli che alla fine rovinano la giornata di chi li legge.

  13. devo ridere o cosa?

  14. Che non si ripeta l’errore/orrore bonucci; anche questo è un buon giocatore.
    la juve ha due fuoriclasse del settore gia in casa, l’autentica coppia centrale, barzagli-chiellini.
    Forse a sinistra, per il definitivo salto, servirebbe un Kolarov; di certo li manca un’alternativa al seppur otttimo de ceglie.
    A destra inoltre, piu che caceres che vedo come alternativa al centro,sarebbe opportuno investire in prospettiva.
    Un ottimo centrale, neanche molto esoso, potrebbe invece essere astori del cagliari.

  15. Tra i due preferisco decisamente Bonucci!

  16. Manuel, quoto tutto!!!!

  17. Questo qui è stato capace di far segnare di testa Miccoli…. Nel Bari lui e bonucci sembravan due fenomeni in realtà sono una disgrazia per le loro squadre uno peggio dell’altro. ( Mia Opinione). Se non piace skip e vai oltre.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi