Juventus: partito Martinez restano due i titolari (su 15) della prima gestione Marotta | JMania

Juventus: partito Martinez restano due i titolari (su 15) della prima gestione Marotta

Juventus: partito Martinez restano due i titolari (su 15) della prima gestione Marotta

Nella giornata di ieri, il centrocampista uruguayano Jorge Martinez è passato ufficialmente al Cluj con la formula del prestito. Dopo le visite mediche, l’ex Catania ha assistito alla partita della sua nuova squadra con il Petrolul. L’uruguaiano, suo malgrado, è uno dei più grandi errori commessi da Beppe Marotta nella ricostruzione della Juve: tra i …

Nella giornata di ieri, il centrocampista uruguayano Jorge Martinez è passato ufficialmente al Cluj con la formula del prestito. Dopo le visite mediche, l’ex Catania ha assistito alla partita della sua nuova squadra con il Petrolul. L’uruguaiano, suo malgrado, è uno dei più grandi errori commessi da Beppe Marotta nella ricostruzione della Juve: tra i calciatori arruolati nel primo anno di gestione di Andrea Agnelli, i due più costosi e reclamizzati hanno fallito, poiché l’altro grande acquisto, Milos Krasic, è stato da poco ceduto per 7 milioni al Fenerbahçe. Costato 15, dopo un testa a testa con il Manchester City, quello che molti tifosi della Juventus avevano acclamato come il ‘nuovo Nedved’ ha fallito dopo poche sgommate sia nella gestione Del Neri, sia nel nuovo corso Conte. Se si vanno a vedere le formazioni titolari delle ultime settimane, nella Juve sono rimasti solo Bonucci e Barzagli tra i 15 elementi acquistati da Marotta il primo anno. Una percentuale davvero bassa (2/15), visto che altri tre elementi possono contare solo su un impiego part-time: stiamo parlando di Storari, secondo portiere, Pepe e Matri, di certo non considerati ormai titolarissimi. Gli altri sono ormai un lontano ricordo: Motta è al Bologna, Traoré al Qpr, Rinaudo al Napoli, Aquilani alla Fiorentina assieme a Toni.

Tra gli indesiderati ci sono ancora, ma praticamente fuori rosa, Iaquinta (ereditato dalla vecchia gestione) e Ziegler. Quest’ultimo è vicino al ritorno al Fenerbahçce, intanto ieri dal ritiro della Svizzera è stato molto duro contro la Juventus: “Durante il ritiro e gli allenamenti sentivo di meritarmi il posto. Ma stavo lottando contro un muro, era completamente inutile quel che facevo. La società mi ha sempre detto che ero in vendita, volevano approfittare della mia buona stagione con il Fenerbahce. Però a mezz’ora dalla fine del mercato, mi hanno detto che anche un nuovo prestito andava bene. Come facevo a trovare squadra in 30 minuti? Il futuro? Penso che tornare in Turchia sia la miglior soluzione”. Più difficile trovare una collocazione a Iaquinta visto che le ultime indiscrezioni sul Trabzonspor. Seguirà le orme di Amauri: fuori rosa fino a gennaio poi prestito gratuito semestrale o rescissione consensuale.

Intanto, dopo averne ufficializzato l’acquisto dal Real Saragoza, la Juventus ha finalmente a il giovane attaccante Hector Otin Lafuente. Come riporta ‘Canale Juve’ il talentino classe ’96 è arrivato a Torino e si è messo subito a disposizione del mister della Primavera, Marco Baroni. La Juve lo ha strappato alla concorrenza di Manchester United e Liverpool.

4 commenti

  1. Il mio sincero rimprovero al DG Marotta non riguarda il tanti vituperato mercato acquisti bensi la cessioni: possibile mai che un giocaotre come Felipe Melo, per carità, non un fuoriclasse ma un buon giocatore non si riesca a vendere per almeno 5 milioni??? Ed un calciatore come Ziegler, titolare nella sua Nazionale, non si riesca a vendere per soli 3 milioni??? Sarebbero stati almeno 8 milioni a rimpinguare le “stanche” casse societarie…invece, niente.
    Certo, sinceramente, fossi stato un Presidente di Serie A questi due giocatori li avrei acquistati e ristrutturando i loro onerosi contratti avrei avuto in rosa due ottimi calciatori…magari, il buon DG Marotta mi spalmava pure l’acquisto su 3 anni, aggiungeva una comproprietà di qualche ragazzo di belle speranze ed avevo, allora, compiuto un vero capolavoro!

  2. @al
    Difficile possa trovare posto, a sx possono giocare Asamoah(Conte con lui al momento sta risolvendo alla grande il problema del laterale sx), Giaccherini e Pepe(quando recupera), nonchè De Ceglie.
    Comunque vorrei sapere quanto ci sono costati economicamente gli errori di Marotta… Spero tanto che Bendtner si riveli un ottimo acquisto. Così non fosse Marotta dovrebbe dare le dimissioni!!!

  3. nel 352 è perfetto

  4. Ma qualcuno sa perchè Conte c’e la con Ziegler? gli ha mica tr..bato la moglie???

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi