Juventus-Parma, probabili formazioni | Avanti con il 4-3-1-2

Juventus-Parma, probabili formazioni: Allegri continua con il 4-3-1-2

Juventus-Parma, probabili formazioni: Allegri continua con il 4-3-1-2

Juventus-Parma, probabili formazioni: promosso il 4-3-1-2, Allegri vara il tridente con Tevez alle spalle di Llorente e Morata

Jvuentus-vs-Parma-probabiliformazioniJuventus-Parma, probabili formazioni: Allegri orientato a proseguire con il 4-3-1-2, Tevez dietro le punte. La gara vinta contro l’Olympiakos, non fosse altro che per le due distrazioni difensive che sono costate care, ha dato buone indicazioni per il tecnico bianconero Massimiliano Allegri. Ecco perché, in vista della gara casalinga di domenica contro il Parma, Allegri è orientato a confermare il modulo, anche se con alcuni accorgimenti.

Perso Asamoah per due settimane, la Juventus dovrebbe schierarsi con una difesa a quattro composta da Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini e Ogbonna, con Caceres che potrebbe tornare a disposizione per uno spezzone di gara. A centrocampo, il trio sarà composto dal regista Andrea Pirlo e dalle mezzali Pogba e Marchisio. Squalificato Vidal, nel ruolo di rifinitore sarà provato Carlos Tevez, uno che di qualità ne ha da vendere e può giocare in qualsiasi ruolo. L’arretramento dell’argentino, consentirebbe ad Allegri di varare sostanzialmente un tridente con Alvaro Morata e Fernando Llorente di punta. Un trio atomico che i tifosi della Juventus sognano da settimane, anche se Allegri ha sempre dovuto rinviare per cause di forza maggiore.

Contro il Parma l’occasione è ghiotta e se dovesse dare risultati confortanti, il 3-5-2 di Conte potrebbe definitivamente andare in soffitta. L’unico dubbio è rappresentato dalla difesa, che con il vecchio modulo aveva maggiore protezione. Certo è che se cambiare modulo significasse prendere qualche gol in più ma anche farne molti di più, soprattutto in Europa, il gioco per la Vecchia Signora varrebbe la candela.

3 commenti

  1. credo che la juve necessiti in primis di un’alternativa ad Asamoah, sono d’accordo sul vendere Vidal a gennaio anche perchè, se continua così, a giugno ci danno 15 euro per lui!!

    • Concordo su Asamoah, ma credo anche che il ruolo in cui viene impiegato non sia il suo vero ruolo. Lui giocava da interno di centrocampo nell’Udinese e Conte lo ha inventato esterno per mancanza i alternative. E’ chiaro che a noi mancano due esterni alla Robben e Ribery tanto per intenderci. Ma quelli li ha solo il Bayern. Anche altri fenomeni, vedi Di Maria, che a me piaceva molto, non sta incidendo più di tanto nel M.U. A dimostrazione che a volte il rendimento elevato di un giocatore dipende anche dal tipo di gioco praticato da una certa squadra e quindi dal suo allenatore.Comunque la Juve con 2/3 innesti ( un centrale , un esterno e un trequartista tutti con i piedi buoni) come si deve, farebbe un notevole salto di qualità. Mi permetto di proporre qualche nome: Come trequartista Alex Tetxeira dell Shaktar Donetsk, dribbling e visione di gioco notevoli. In alternativa Shaquiri.

  2. Vidal via a gennaio e con i soldi prendere javi martinez a shakiri dal bayern

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi