Juventus-Parma 7-0 | Pagelle | Tevez stratosferico

Juventus-Parma 7-0, pagelle: Tevez stratosferico, Lichtsteiner imprendibile

Juventus-Parma 7-0, pagelle: Tevez stratosferico, Lichtsteiner imprendibile

Juventus-Parma 7-0, le pagelle: Tevez è di un altro pianeta, Llorente, Morata e Lichtsteiner super, Coman è il futuro

felipe-620x348Juventus-Parma 7-0, le pagelle. Gira tutto bene nella Juve di Allegri che demolisce il Parma di Donadoni. Tevez è il trascinatore, Llorente e Morata mettono a segno una doppietta a testa, Lichtsteiner segna e regala assist a ripetizione. Difficile trovare un neo alla prestazione.

Buffon S.V. : Uno dei tanti spettatori presenti allo Juventus Stadium.

Lichtsteiner 7.5: Ha il compito di fare il terzo centrale di difesa, ma paradossalmente incide più che sulla fascia. Due assist al bacio per i punteri Llorente e Morata ed un gol, splendido, al volo dai 18 metri.

Bonucci 6.5: Dargli un voto più alto sarebbe troppo facile. L’attacco parmigiano è completamente inesistente e lui deve solo limitarsi a gestire il possesso palla.

Chiellini 6.5: Con Belfodil e Cassano spaventosamente inconsistenti, il suo compito è quello di accompagnare l’azione offensiva. Nient’altro più.

Rómulo 6: È rapido, ha gamba e in fase di copertura offre discrete certezze. Davanti combina però molto poco e col passare dei minuti sparisce dalla partita.

Marchisio 7: Perfetto in entrambe le fasi, sia di recupero che di smistamento della palla. Il più completo dei centrocampisti a disposizione di Allegri.

Pogba 7+: Prorompente ed elegante come al suo solito. Non incide con il gol, ma vizia con due tiri il vantaggio di Llorente ed il 5-0 di Tevez.

Padoin 6: A livello offensivo è poca roba, ma dietro se la sa cavare bene.

Pereyra 6-: Stranamente il peggiore dei suoi. Parte benino con qualche tocco interessante, ma già al 20′ del primo tempo è fuori dalla gara. Poco adatto al ruolo di trequartista, probabilmente.

Tevez 8: Nella prima frazione è il solito sfrenato combattente, nei secondi 45 minuti un inarrestabile macchina da gol. Quel box to box (o quasi) spaventoso concluso con la prima rete è l’immagine emblematica del suo essere.

Llorente 8: Al solito, fondamentale, lavoro sporco per la squadra, oggi si sono aggiunte anche due reti da vero rapace d’area, importantissime per lo score dei bianconeri, ma ancor di più per la serenità del leone di Pamplona.

Coman 6.5: Grinta, cattiveria agonistica ed un assist scavettato per il compagno di reparto Morata. Un’altra ottima conferma sul suo reale potenziale di crescita.

Morata 7+: Entra nella ripresa al posto di un grande Llorente ed infila come il connazionale una doppietta micidiale. Tutt’altra cosa rispetto a martedì.

Mattiello S.V.

Allegri 7.5: Azzecca tutto, dalla scelta di Licthsteiner centrale di difesa all’inserimento di Llorente dal primo minuto, passando per gli ingressi a partita in corso di Coman e Morata. Davanti c’era un Parma svilito e senza nessuna convinzione, ma la vittoria dei bianconeri è stata netta e troppo banale sarebbe valutare il successo dei bianconeri solo in virtù dei demeriti avversari. Ora una sosta importante per ricaricare un po’ di energie (con i nazionali si fa per dire) e preparare il curvone impegnativo di fine novembre/inizio dicembre.

3 commenti

  1. D’accordo su tutto tranne Romulo a cui darei 6,5 e Pereyra a cui, anche se poteva fare di più, il 6 và dato visto che ha partecipato comunque ad un perfetto 7 a 0. I 7 gol c’è chi li prende e chi li fà… Che goduria…

  2. “Lichtsteiner centrale di difesa”???

  3. iosonojuventino92

    Sono d’accordo su tutta la linea. Pereyra, in particolare non l’ho visto molto, a parte il tentativo di rovesciata. Pogba, all’inizio, mi sembrava soffrisse Acquah, tanto che l’ho visto spostarsi a destra. Poi, però, è ritornato sulla sinistra. Tevez aveva proprio bisogno del gol, nel primo tempo ha fatto tiri alti come quelli con l’Olympiakos. Nel secondo tempo, esplode e mette dentro due gol da vero argentino. Niente male, per un ciccione ingrassato di 6 chili!

    Inoltre, questa partita è uno schiaffo a chi accusava la Juve di essere Tevez-dipendente: oggi hanno segnato Llorente e Morata (gli altri due cacciatori armati di doppietta, oltre a Carlos), oltre a Lichtsteiner e la partita l’hanno chiusa prima dei gol di Tevez. Una partita bellissima e giocata dal primo minuto, da vera Juve. Però noi rubiamo è i più forti sono i lupi giallorossi… #lovincelaroma

    PS: Ma il Parma giocava in pigiama?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi