Juventus - Palermo, Conte: "Bravi tutti, scudetto? Aspettiamo gennaio" | JMania

Juventus – Palermo, Conte: “Bravi tutti, scudetto? Aspettiamo gennaio”

Juventus – Palermo, Conte: “Bravi tutti, scudetto? Aspettiamo gennaio”

Non vuole fermarsi la Juventus di Antonio Conte, che rimane imbattuta anche dopo il match casalingo contro il Palermo. Ora i bianconeri sono attesi da una doppia trasferta contro Lazio e Napoli, ma il tecnico Antonio Conte tiene alta la tensione, pur riconoscendo il grande campionato fatto sin qui dai suoi “Dico bravi ai ragazzi …

Non vuole fermarsi la Juventus di Antonio Conte, che rimane imbattuta anche dopo il match casalingo contro il Palermo. Ora i bianconeri sono attesi da una doppia trasferta contro Lazio e Napoli, ma il tecnico Antonio Conte tiene alta la tensione, pur riconoscendo il grande campionato fatto sin qui dai suoi

“Dico bravi ai ragazzi che hanno subito riattaccato la spina tornando dalle nazionali –dichiara Conte a ‘Sky Sport’ – Abbiamo avuto pochi giorni per preparare tutti una gara molto dura e insidiosa, se non avessimo ripreso bene e concentrati oggi potevamo seriamente incappare in una brutta sorpresa vista la consistenza dell’avversario”.

Con il Palermo Conte aveva preparato il match come una finale, ora tocca ad una trasferta insidiosissima, contro la Lazio che contende la testa della classifica alla Juventus.

“Il mio esempio era per l’importanza che rivestiva la partita nel riprendere il cammino dopo 22 giorni con i 3 punti visto il ciclo terribile che ci attende. Bene che sia successo, l’abbiamo fatto mandando messaggi chiari a tutti, giocatori e ambiente. Sono felice veramente, oggi i tifosi sono stati il dodicesimo uomo stando vicini ai ragazzi per tutta la durata. Complimenti anche ai ragazzi, hanno fatto veramente molto bene sotto tutti i punti di vista”.

[youtube width=”540″ height=”370″]http://www.youtube.com/watch?v=BV8jWrBTI3k[/youtube]

Scudetto: la parola magica che Conte ancora non vuole sentir nominare, almeno fino alla fine del girone d’andata.

“Come scadenza mi son dato la fine del girone d’andata per tirare le somme, vedremo che situazione potremo portare avanti e che prospettive avremo dopo aver incontrato tutte le 19 squadre del campionato. Dobbiamo renderci conto che ci potranno essere difficoltà, ora non voglio essere noioso e ripetere le stesse cose che ormai dico da dieci domeniche”.

Visto ormai il definitivo cambio di modulo, a ‘Mediaset Premium’ chiedono a Conte se a gennaio la Juventus interveràà sul mercato:

“Mi sembra anormale parlare di mercato oggi – risponde il tecnico bianconero – sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti dei miei giocatori”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi