Editoriali

Juventus-Palermo: bene solo il risultato ma giochi chi merita

Scritto da Alessandro Magno

pirlo-rinnovo-juventus-2016Juventus-Palermo. Chi mi segue spesso sarà abituato a questi miei articoli contro corrente. Ogni tanto capitano. E’ una mia prerogativa di cui vado fiero, quella di non farmi influenzare dal risultato. Quest’anno è capitato contro l’Atletico Madrid in cui io ho parlato di buona prova della Juve nonostante la sconfitta. Capiterà oggi per Juve-Palermo dove non sono affatto contento della prestazione. La Juventus Domenica non mi è piaciuta a iniziare dal modulo che non si capiva bene se fosse un 3-5-2 o un 4-4-2 con Bonucci che a un certo punto me lo sono visto terzino destro. La Juve ha giocato male per lunghi tratti. In alcuni frangenti ha giocato malissimo. Il primo tempo è stato regalato all’avversario che riusciva ad arrivare in zona tiro con 2-3 tocchi, mentre noi ci si accontentava di un soporifero giro palla. Se non ci fosse stato il Palermo ieri, squadra onestamente modestissima, non credo si sarebbe vinto. La manovra è stata di una lentezza disarmante e il vantaggio è scaturito da un intuizione di Pereyra che praticamente facendo pressing da solo ha rubato palla e ha velocizzato la manovra andandosene in percussione solista. Li ha trovato un Tevez in appoggio e pronto alla rifinitura e un Vidal che aveva seguito la manovra viva Dio, ma se Pereyra avesse conquistato palla e l’avesse data all’indietro verso Bonucci o Pirlo saremmo ancora qui ad aspettare che la Juve fa gol.\r\n\r\nPirlo ancora deludentissimo. Gioca a un ritmo imbarazzante e a differenza di tempi migliori, continua a sbagliare un infinità di passaggi. Non è casuale che dopo la sua uscita e l’ingresso di Pogba si sia velocizzata di brutto la manovra e la Juve ha fatto 25 minuti finali come Dio comanda. Vidal, Tevez, Llorente non mi sono sembrati in una condizione ottimale nonostante due di loro siano andati in gol. Nando è poco mobile anche se soprattutto è mal servito (ha fatto gol di testa guarda un poco e crossare un po’ di più magari?), Vidal non è in forma e spesso finisce per strafare visto che la condizione non l’accompagna. Uguale Tevez che troppe volte cerca dribbling avventurosi. Mi viene strano in tutto questo pensare che Allegri faccia riposare Pogba che in verità mi sembra più in condizione degli altri, come lo stesso Marchisio. E’ strano da pensare ma forse ha ragione il mister. Forse, visto che l’avversario era il Palermo, meglio fare ritrovare la condizione a questi giocatori in questa partita. Io non sono nello spogliatoio tuttavia in questo momento, mi pare che Morata e lo stesso Giovinco meritino un attimo più di considerazione. \r\n\r\nSiamo all’ottava di campionato e ci può stare un calo di prestazioni visto che veniamo da un tour de force fra campionato, coppe e nazionali, tuttavia Allegri secondo me dovrebbe considerare di fare un maggiore turnover se vogliamo arrivare a fine stagione senza la lingua per terra.\r\n\r\nL’ho scritto già nell’articolo passato giochi chi merita. Punto.\r\n\r\nLA JVE LASCI L’ITALIA E VADA A GIOCARE ALL’ESTERO: FIRMA LA PETIZIONE

8 Commenti

    • Aggiungo che l’incapacità tecnica dell’allenatore e’ rassodata da tempo: non sa far giocare gli elementi in campo. Anzi, purtroppo, svilirà le qualità di molti.

      • Massimiliano Allegri non è un fesso qualunque. Farà il suo e lo farà bene. I giocatori, ovviamente, sono quelli che scendono in campo. Non sono stimolati? Che vadano in miniera!! Non hanno capacità tecniche? Andranno via. Non fanno goal? Impareranno a farli o andranno via. Non sanno difendere? Impareranno a difendere o andranno via E così via.. \r\nDistaccarsi dal passato, prego e pensare positivo. Quello là (e sai di chi parlo) non c’è più e io sono anche contento. Ora c’è più calma. Ora c’è più consapevolezza che anche senza quello là si può fare. E ci mancherebbe altro.

        • Mi hai seguito poco ultimamente south park se era riferito a me di conte non hai visto tutti i commenti dei passati articoli in cui dicevo esattamente come dici tu di voltare pagina. In questo articolo poi non c’è nessun riferimentoa conte

          • Ciao Ale, no, non era riferito a te. Solitamente quando voglio citarti metto una @ e poi il Nome. 😉 \r\n\r\nps: non è vero che non ti seguo, leggo tutto. Buona serata e che sia buona sul serio. BIANCONERONELCUORE!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi