Juventus padrona di ascolti TV e stadi

Juventus padrona di ascolti TV e stadi

Juventus padrona di ascolti TV e stadi

La Juventus regina del campionato italiano, anche per ascolti in TV e presenze negli stadi: surclassate Milan e Inter

La Juventus che si avvia a conquistare il suo quarto scudetto consecutivo, è anche la squadra che trascina il movimento calcistico italiano, in TV e negli stadi. È il risultato di un’indagine giornalistica condotta da ‘Tuttosport’, che evidenzia come il club bianconero sia il valore aggiunto della Serie A, che senza la Signora, varrebbe molto ma molto poco. Lo si è già visto negli anni post-Calciopoli, quando l’assenza delle “zebre” dai vertici del calcio nostrano è stato un immane danno sia economico, sia sportivo, per l’intero movimento.

Considerato con circa il 49% degli italiani sono interessati al calcio (poco meno di 30 milioni), sostanzialmente la metà tifano Juve. È anche per questo che sia che si tratti dei supporters in poltrona o di quelli allo stadio, la Juventus può vantare il massimo seguito. Quando giocano i bianconeri sono davanti al televisore quasi tutti i sostenitori della Signora, ma anche tantissimi tifosi delle altre squadre, che sperano sempre in un passo falso di Buffon e soci per poter esultare più di quanto consentano loro di fare le squadre per cui fanno il tifo.

Quando la Vecchia Signora è in trasferta, poi, l’incasso per la squadra ospitante è assicurato: come sottolinea Tuttosport, i bianconeri hanno un numero medio di spettatori totale (Average Minute Rating, AMR) di 55 milioni di spettatori, 10 milioni in più del Milan, 14 in più dell’Inter.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi