Juventus - Novara, probabili formazioni in campo alle 15 | JMania

Juventus – Novara, probabili formazioni in campo alle 15

Juventus – Novara, probabili formazioni in campo alle 15

Causa squalifica di Bonucci, Chiellini torna per una volta al centro, facendo spazio sulal sinistra a De Ceglie. A centrocampo, Pazienza sostituisce l’altro squalificato Vidal, mentre in attacco Quagliarella dovrebbe agire da prima punta con Del Piero e Pepe ai lati. JUVENTUS (4-3-3-): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, De Ceglie; Pazienza, Pirlo, Marchisio; Pepe, Quagliarella, Del …

Causa squalifica di Bonucci, Chiellini torna per una volta al centro, facendo spazio sulal sinistra a De Ceglie. A centrocampo, Pazienza sostituisce l’altro squalificato Vidal, mentre in attacco Quagliarella dovrebbe agire da prima punta con Del Piero e Pepe ai lati.

JUVENTUS (4-3-3-): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, De Ceglie; Pazienza, Pirlo, Marchisio; Pepe, Quagliarella, Del Piero. A disp.: Storari, Sorensen, Elia, Krasic, Giaccherini, Estigarribia, Matri. All.: Conte.

NOVARA (5-3-2): Ujkani; Morganella, Dellafiore, Ludi, Centurioni, Gemiti; Marianini, Radovanovic, Rigoni; Meggiorini, Rubino. A disp.: Fontana, Labrin, Porcari, Giorgi, Pinardi, Mazzarani, Granoche. All.: Tesser.

18 commenti

  1. Eh, io dire che ce ne servono anche due amico mio.

  2. Redazione
    Nella nostra rosa, insieme a Del piero, sono i giocatori offensivi maggiormente dotati tecnicamente. Se li paragono alle coppie gol degli ultimi anni tipo Amauri-Iaquinta, concorderai con me. Poi io ho detto tanta roba, non ho detto straordinaria, come le coppie che hai nominato. Quando andremo in Europa, sperando di andarci, servirà assolutamente un fuoriclasse in avanti a completare il reparto, ciò è fuori dubbio.

  3. Va bene tutto, ma dire che la coppia Vucinic – Quagliarella è tecnicamente tanta roba… allora Messi-Villa? Ronaldo-Benzema? Una cosa è dire che possa essere una coppia ben assortita che potrebbe darci soddisfazioni, un conto è dichiarare che tecnicamente sono tanta roba… opinione mia eh…

  4. E’ una esagerazione la quantità di gol che ci siamo divorati, vuoi per imprecisione, vuoi per egoismo, ma ste partite bisogna chiuderle prima, perchè poi se non si ha il migliore portiere del mondo in porta, la pareggi nell’unica occasione concessa!!!Cmq ottime risposte dalla squadra, un’altra partita ben giocata e buone prestazioni dai giocatori meno impiegati. In particolare gran cross di De ceglie sul gol, però quanta poca personalità che ha, avrebbe le caratteristiche per spingere come un martello, ma non lo fa mai, rimane sempre bloccato, di cosa ha paura?E poi gran felicità per il gol di Quagliarella, che stacco imperioso!!! A me Matri piace molto, il Quaglia però è un’altra cosa tecnicamente: ha messo i compagni tre volte davanti al portiere, una marchisio all’inizio e due volte Giaccherini, la seconda con uno splendido colpo di tacco; non so voi, ma io non vedo l’ora di vedere in azione la coppia Vucinic-Quaglia, tecnicamente tanta roba!!!

  5. abbiamo vinto! ancora imbattuti…
    a mio parere la panchina lunga ci serve sia quest’anno che l’anno prossimo (speriamo)! tutti avranno una chance quest’anno…basta che si facciano trovare pronti…tra squalifiche, cali di forma, infortuni possibili, servono giusti ricambi…anche iaquinta sarebbe stato ottimo nel 4-3-3 se fosse in forma e non di vetro…

  6. No…non sono d’accordo con la sostituzione. Era da togliere Giak, ammonito e in affanno, e passare al 4-4-2.

  7. Se entra El Chelo si passa al 4-4-2…

  8. Occhio che Gervasoni prepara il pacchetto: alla prima occasione rigore per il Novara.

    Dai ragazzi, chiudiamola ‘st apartita cazzo!

  9. Caro Chuck, “Ovvio che Del Piero nel 4-3-3 non ce la fa….. La formazione non sarà questa…” :D. Mi auguro non l’avessi giocato alla snai 🙂

  10. Ufficiale gioca Giak, non Pazienza. Vediamo se sarà 4-4-2 o 4-3-3

  11. E poi pensavo, riguardando la formazione: perchè non il Giak al posto di Pazienza ripetendo l’esperimento contro il Bologna in Coppa italia? Pazienza nello stretto va in crisi e non sa accelerare il ritmo quando serve…mah…speriamo di trovare almeno Nainggolan a gennaio, valà…

  12. Comunque la vediamo dobbiamo sperare di rivedere la Juve corta coi centrocampisti in palla.
    Come sarei curioso di vedere Marrone alla Pirlo… 😉

  13. Se giocano sia Del piero che Quagliarella, mi auguro che si torni al 4-4-2 classico, sarebbe la soluzione più giusta.

  14. Ovvio che Del Piero nel 4-3-3 non ce la fa….. La formazione non sarà questa….Toni meglio non rischiarlo, se si rompe non lo vendiamo più…..

  15. Ma siamo sicuri di questa formazione,perchè Giak è ancora in panca…mah!Comunque sicuramente una formazione più “offensiva” di quella schierata a Roma e credo anche giusta la sostituzione di Matri,un pò sottotono nelle ultime due partite,con Quaglia.Spero che Conte capisca che deve sfruttare di più i giocatori che ha in panchina gestendo meglio la gara con i cambi,cosa in cui ritengo ancora non eccella.

  16. Del Piero, in questa Juve, non ha la corsa da garantire il 4-3-3 come esterno. O gioca come centrale o gioca nel 4-4-2.

    Toni è molto meno completo di Matri. Sì, qualche volta avrebbe potuto usarlo, visti i cross che arrivano quando non riusciamo ad entrare con gli esterni, ma sarebbe comunque una soluzione provvisoria. Mi pare di capire che Conte preferisca altre soluzioni ai ripetuti cross dal fondo…

  17. Toni a gennaio va via. sn d’accordo con te ma conte penso voglia mandare via lui con iaquinta e amauri e prendere destro. anche come riduzione del tetto ingaggi. qui tre costano alla juve quasi 20 milioni al lordo (quanto un tevez per rendere l’idea).

  18. ma sono l’unico a pensare che il sostituto di Matri è Toni? al centro serve qualcuno che possa tenere palla e fare salire la squadra se necessario, che possa fare sponda, e prendere i palloni alti…io lo proverei…trio d’attacco Del Piero, Toni, Quagliarella

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi