Juventus news calciomercato: le ultime voci del 20 agosto 2012 | JMania

Juventus news calciomercato: le ultime voci del 20 agosto 2012

Juventus news calciomercato: le ultime voci del 20 agosto 2012

Sarà una settimana caldissima in tutti i sensi per la Juventus. La caccia all’attaccante si è ormai ristretta all’osso e l’obiettivo numero uno ormai dichiarato è lo spagnolo Fernando Llorente. Il giocatore ieri è stato lasciato a casa dal tecnico dell’Atletico di Bilbao (sconfitto in casa dal Betis) ed è chiaro che lascerà il club …

Sarà una settimana caldissima in tutti i sensi per la Juventus. La caccia all’attaccante si è ormai ristretta all’osso e l’obiettivo numero uno ormai dichiarato è lo spagnolo Fernando Llorente. Il giocatore ieri è stato lasciato a casa dal tecnico dell’Atletico di Bilbao (sconfitto in casa dal Betis) ed è chiaro che lascerà il club basco. Fin qui il presidente degli spagnoli si è trincerato dietro la clausola rescissoria di 36 milioni di euro, mentre la Juve ha fatto sapere chiaramente di non voler partecipare ad aste. Marotta presenterà ufficialmente un’offerta di 15 milioni più bonus, non un euro di più, essendo il calciatore in scadenza a giugno.
Si complica intanto la pista Edin Dzeko: l’infortunio di Aguero e il gol decisivo di ieri del bosniaco, fanno pensare che il Manchester City terrà l’attaccante ex Wolfsburg almeno fino a gennaio. Ecco perché se non arrivasse Llorente, l’attacco della Juve potrebbe restare così fino alla sessione invernale del calciomercato: scambio con Cassano o meno, Pazzini finirà tra oggi e domani al Milan. A questo punto Matri sarà confermato e al massimo, in caso saltasse la partita per Llorente, potrebbe tornare dalla Roma Marco Borriello, molto stimato da Conte.

Nel prossimi fine settimana, invece,ci sarà un attesissimo summit tra la Juventus e gli agenti di Stephan Lichtsteiner: sul laterale svizzero c’è un pressing asfissiante da parte del Paris Saint Germain, che pare pronto ad offrire all’ex Lazio un contratto da circa 5 milioni di euro annui. L’incontro sarà una chiacchierata tra amici e il club bianconero vorrà valutare le intenzioni del terzino: la separazione non è al momento prevista, ma se una delle due parti (la Juve pare abbia in mano anche una buona offerta da parte dei francesi) dovesse premere l’addio ci sarà. Senza molti rimpianti, pare, poiché i bianconeri hanno già in rosa Isla, Caceres, Pepe e Giaccherini in grado di ricoprire il ruolo di laterale nel centrocampo a 5, ma se l’occasione fosse propizia si proverebbe sul serio a portare a Torino il brasiliano dell’Inter Maicon.

Per quel che riguarda Federico Peluso, invece, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, siamo in dirittura d’arrivo. Sabato sera, invece, il coordinatore dell’Area tecnica, Fabio Paratici, era a vedere Genoa-Verona: ha parlato di Masi e di Zampano, difensore dell’Entella che piace molto alla Juve. Per quel che riguarda le cessioni, infine, Zielger piace a Palermo e Stoke, ma nelle ultime ore si sarebbe rimesso in moto il Benfica; Iaquinta piace sempre all’Amburgo che però lo vorrebbe in prestito gratuito. Un nome nuovo per il centrocampo: i bianconeri hanno contattato il Nacional Montevideo per Matias Cabrera, centrocampista uruguaiano di 26 anni. Potrebbe essere acquistato e girato in prestito in serie A (Siena?). Capitolo giovani: 007 bianconeri stanno osservando Nikola Maksimovic, 20 anni, centrale della Stella Rossa.

52 commenti

  1. scusate volevo dire la partita di ritorno col milan.

  2. [email protected] la roma all’andata abbiamo sofferto un po’ il loro possesso palla. la roma in certe partite giocava un calcio di grande qualita’. al ritorno non c’e’ stata storia: 3a0 per la juve fine primo tempo. a napoli e’ vero si e’ sofferto la loro intensita’, era una juve in cerca di identita’, che via via ha trovato, infatti al ritorno col napoli 3a0 anche per loro. ma in entrambe le partite di andata c’e’ stata grande reazione, specie a napoli con rimonte prima da 0a2 poi da 1a3. il mio riferimento era nalla mentalita’ nuova nell’approccio alle partite che ha dato alla squadra via via che assimilava il modulo 3 5 2 la consapevolezza nelle sue grandi possibilita’. citerei anche la partita col milan all’andata, specie primo tempo dove si e’ sofferto ma si giocava con una pari categoria. me c’e’ una costante che mi fa pensare ad un nuovo corso targato conte. in tutte e tre queste partite, una volta recuperato il risultato, la squadra ha continuato a spingere alla ricerca della vittoria che ha sfiorato in tutte e tre le partite. grande senso del sacrificio unito a geometrie che non davano quasi mai la sensazione di una squadra in balia dell’avversario. direi che in questo senso forse si inserisce la necessita’ di un top player che dia la stoccata decisiva specie in champions dove alle volte sono i singoli episodi a dterminarne le sorti. quest’anno l’incognita sara’ quella delle 3 partite settimanali, altro test importante per conte e per la squadra, ma se vuoi entrare fra le grandi devi saper gestire anche queste situazioni. io quest’anno mi accontenterei di vedere la juve riconfermata in campionato e fra le prime 4/8 in champions. troppo poco?

  3. @Ardi: ecco, grazie delle precisazioni.
    Tuttavia quelle sono le due volte che ricordo una Juve in difficoltà.
    Per il resto è stata una Juve che avrebbe potuto dire il suo anche in CL.

    Chissà se quest’anno ci saranno la stessa cattiveria e fame…

  4. @Luke: Entrambe le partite erano nel girone d’andata. A Roma fini 1-1. La partita inizio male con un liscio di Vidal a mezzo metro dalla porta.
    Contro il Napoli fini 3-3 con grande rimonta dei ragazzi. Per di piu fu la prima volta che la Juve giocava con il 3-5-2

  5. @Bruno: Roma e Napoli.
    Roma col suo possesso palla. Sicuramente sterile, rispetto al nostro, ma in ogni caso per lunghi tratti di partita ci hanno nascosto la palla. Non chiedermi se all’andata o al ritorno, purtroppo vivo così intensamente le partite che non ho praticamente memoria storica 🙂 però ricordo di aver pensato “aia, abbiam trovato chi ci fronteggia nel possesso”. Effettivamente l’impostazione di Enrique era quella.

    Napoli…beh, la ricorderai bene. Intensità pura e noi un po’ spaesati nel primo tempo.

    A dire il vero in più di qualche partita siamo stati dei diesel.
    Salvo poi asfaltare CHIUNQUE.

  6. @magic66

    Non condivido la tua opinione… su di me 🙂

    Ma la rispetto, Marotta non mi piace come non piace a tanti e come a tanti piace Amen.

    Adoro la Juve e me la tengo con Marotta.

    è un po come avere una bellissima donna di cui non ti piace una R moscia… Non è in fondo un problema grave sul quale discutere più di tanto ti pare?

    Un saluto.

  7. vi chiedo se ricordate una partita una del campionato scorso in cui la juve e’ stata messa sotto dagli avversari? risposta zero. la juve ha sempre imposto il suo gioco fatto di possesso palla in percentuale “da barcellona”. ora tutti ricordiamo come e’ avvenuta l’eliminazione del barca da parte del chelsea: 9 uomini dietro la linea della palla e drogba in avanscoperta. qualcuno ricorda le figure barbine fatte dalla juve di capello nelle sue 2 edizioni in champions? con undici fuoriclasse in campo? io dico che ,marotta a parte, e’ conte che da disposizioni per gli acquisti perche’ lui conosce i dettagli tecnici e questi mi dicono che la juve dello scorso anno aveva un gioco quale non si vedeva da anni in italia.solo il milan di sacchi dominava l’avversario nello stesso modo.io direi di smetterla di fare paragoni e criticare la dirigenza.gli errori sono sempre stati fatti e i conti lasciamoli fare a chi di dovere, sono pagati per quello. hanno costruito lo juventus stadium e l’hanno riempito come da anni non si vedeva, e sarebbe ancora piccolo, segno che si e’ lavorato bene. marotta e c. hanno messo un tetto agli ingaggi, cosa che nemmeno moggi era riuscito a fare. quel “fulmine di vieira’ fu pagato 20 milioni di euro a 30anni con un ingaggio di 6, dopo di che fummo eliminati in champions da una squadra di ragazzini, l’arsenal, dai quali l’avevamo acquistato. diamo un po’ di fiducia a questi dirigenti che stanno lavorando magnificamente, de ceglie marchisio giovinco marrone, frutto del vivaio, pogba grande intuizione di marotta a parametro zero, immobile a farsi le ossa a genova. oggi ci sono solo 4 giocatori al mondo capaci di farti fare il salto definitivo: neymar rooney messi e c.ronaldo,ma non arriveranno mai. il top player ce l’abbiamo e si chiama ANTONIO CONTE. e il resto e’ noia….

  8. @magic66
    concordo pienamente,se Conte fosse arrivato alla Juve due settimane prima credo che Pirlo non sarebbe nell’organico della Juventus e la gestione di alcuni giocatori non è stata delle migliori,ma credo che abbia anche dovuto fare di necessità virtù.In ogni caso a ciascuno il suo,come è giusto che sia.Se ben ricordo in questo blog non credo che tra l’altro siano mai state lesinate critiche a Conte,praticamente quasi tutto l’anno.
    Quello che non mi piace di Marotta è che è un pò troppo remissivo,ci vorrebbe un pò più di coraggio e di furbizia,sembra che stia lì per caso a volte:Lippi e Capello,non due pivellini,non dettavano la linea di alcunchè.Comandavano dg e ad e tutti gli altri in fila indiana a seguire.Moggi e Giraudo non chiedevano un euro alla proprietà e facevano colpi sia in entrata che in uscita da manuale.Siamo stati viziati lo capisco,Marotta ha un altro tipo di personalità,ma lui è dg e ad contemporaneamente,se non ha lui la responsabilità di quello che succede chi ce la dovrebbe avere?In virtù della sua responsabilità si ricevono elogi ma anche critiche.Gli spettano gli onori ma anche gli oneri.Ovviamente lungi da me dire che è tutto un disastro,anzi,ma forse qualcosa di meglio poteva essere fatto,visto come si è svolta la campagna acquisti-cessioni fino adesso.Poi ancora mancano dieci giorni potrebbe succedere di tutto e forse chi arriverà stupirà smentendo le perplessità,che mi pare abbia ampiamente esposto,di quelli come me.

  9. @ArPharazon…..il tuo discorso mi va bene, anche perche’ alla fine siamo qui per esprimere e condividere le nostre opinioni sulla juve…..ma quello su cui non mi trovo d’accordo assolutamente e’ una certa linea di pensiero che molti vogliono far passare…e cioe’…..tutto quello che non va’ nel mercato della juve e’ colpa di marotta, mentre i colpi veri, quelli buoni, sono merito di conte, se non conte, nedved, o paratici o andrea, perfino il magazziniere avra’ dei meriti, ma sicuramente non marotta…..non ti pare che stiamo un pochino fuori dalla realta’?……forza juve

  10. @manuel…..confermi quello che ho scritto nel precedente post….vedi solo il negativo di marotta, e non riesci a dargli i meriti, indubbi, che ha (tre a caso pirlo, pogba, barzagli, ma ce ne sono altri…..e in fondo, sinceramente non capisco questa tua,( ma anche di altri), specie di “crociata” contro marotta…..persino conte ha fatto grossi errori di mercato, tipo volere un ala come elia, o chiedere ed insistere su borriello, ma non per questo viene bollato come un incapace…..forza juve

  11. Il bel “buco nel bilancio”si è creato per i mancati introiti delle ultime stagioni,acquisti sbagliati ci sono in tutte le gestioni e in tutte le squadre,specialmente quando non hai le risorse per attirare campioni già affermati.
    Aspettiamo il 2013 dove tutti dovranno adeguarsi al fair play finanziario, allora potremo giudicare equamente l’operato di Marotta!

  12. @Redazione JM
    purtroppo è un cane che si morde la coda:compri male e poi vendi male,si crea un bel “buco” nel bilancio e poi o fai un aumento di capitale,cioè il “padrone” apre il portafogli e caccia fuori i “picciuli”,oppure finisci con le pezze al cxxx come Inter e Milan e svendi mezzo mondo.La Juventus c’è andata vicina,una cosa è certa se ‘sta storia non cambia presto,il giocattolo Juve si romperà,perchè i “jolly” Pirlo a paramentro zero non capitano spesso.

    ps:dovrei farlo io il dg della Juve 🙂 …ahahahah…ovviamente scherzo!

  13. Concordo in buona parte con @ArPharazon e aggiungo che il salvadanaio è vuoto anche perché facciamo dannatamente fatica a vendere, anche giocatori presi da Marotta. Questo aspetto, accomuna sia la gestione precedente che quella attuale: Amauri, Iaquinta, Motta, Martinez…

  14. Devo dire leggendo i vostri commenti avete un pò tutti ragione:secondo me c’è un errore di prospettiva della “gestione marotta” che fa un pò storcere il naso ad alcuni tra cui io.
    Faccio un esempio tanto per non andare lontano:premesso che si scrive col senno del poi e senza nessun intento di andare addosso a Marotta per partito preso,Isla e Asamoah,credo,qua un pò tutti me compreso li consideriamo ottimi giocatori e due rinforzi mica da ridere.Sulla carta due grandi colpi,mi pare pacifico.
    Il costo per le compropietà è stato 9 mln per Asamoah e 9,5 mln per Isla,il che vuol dire in soldoni che il prossimo anno la Juventus in “teoria”(sottolineo)dovrebbe sborsare altri 18,5 mln per averli antrambi,per un totale di 37 mln di euro.La domanda sorge spontanea:ma perchè la Juventus spende 37 mln di euro per due ottimi centrocampisti quando in squadra hai tre titolari inamovibili come Pirlo Marchisio e Vidal con “rimpiazzi” di tutto rispetto come Giak e Marrone?
    Scusate sarebbe stato così scandaloso se 37 mln di euro fossero stati spesi per Jovetic(30 mln) e Borja Valero(7 mln)?!
    Secondo me assolutamente no:il primo è potenzialemnte un fuoriclasse e il secondo è un regista con i controc….!Un centrocampo con Vidal Pirlo Marchisio e sostituti Giak Marrone e Borja Valero non credo farebbe schifo ai più.
    Sì ma poi restavano Padoin e Pazienza,che fa vai in Champions con Padoin e Pazienza:la risposta è SI’.Ai tempi di Moggi si andava in Champions con Baiocco,Oliseh,Tudor e compagnia bella,ma tra gli 11 titolari c’erano Nedved,Davids,Zidane e chi ne ha più ne metta.
    Dunque l’errore di prospettiva è questo:Marotta pensa al consolidamento della rosa,quando invece bisognerbbe pensare al miglioramento.Non è a mio parere una questione di soldi,ma di idee!
    Il risultato:siamo il 20 agosto e parliamo di Llorente quando abbiamo passato un’estate a dibattere su chi era meglio tra Dzeko Suarez Jovetic Cavani Van Persie e chi ne ha più ne metta molto probabilmente non perchè la Juventus non aveva le risorse per puntare a uno di questi giocatori,ma perchè le ha disperse,arrivando a fine agosto col salvadenaio quasi a secco.

    ps:io,magari sono il solo,sono convinto che senza Conte e se avessimo avuto Mazzarri al suo posto(bleahhhhh!)che a quanto riportano le cronache passate era stato cercato da Marotta(ricordo che Conte è stata una “sconda scelta”!)saremo qui a parlare dell’ennesima “ricostruzione” e a farci il fegato amaro.Grazie al cielo la storia è andata molto diversamente per la goduria di tutti!

  15. siamo tutti tifosi appassionati e in questo momento un pò ansiosi e nervosi per l’attaccante mister “X” che sta arrivando.

    leggere i commenti lunghi, seppure interessanti, è faticosissimo.

    ho una strana sensazione: arriverà uno tra Cavani e Jovetic!!!

  16. @Mauritino

    Con molta umiltà e la massima ironia.

    Sono un modesto ipnoterapeuta.

    Grazie del complimento (lo ritengo tale almeno tra tifosi della stessa squadra che discutono seppur con toni animati e opinioni diverse).

    Quindi mi vuoi dire che se Krasic è stato venduto alla metà del suo valore, elia poco più e Melo regalato così come se Quagliarellla non è più quello dei nove goal la colpa è di Conte e Marotta ha vinto campionato e supercoppa? 🙂

    Possiamo discutere finchè ti pare sull operato del nostro dirigente e troveremo sempre errori (a parere nostro ) o operazioni di cui andar fieri.

    Io sono per migliorare ed imparare dagli errori per poi non commetrli più, in questo Marotta secondo me può migliorare e deve visto che siamo la Juve e lui ne fa parte.

    Alla fine sarà il campionato ad emettere i verdetti e spero siano più che positivi per la nostra squadra del cuore.

  17. @Manuel
    Ma te di mestiere fai l’avvocato?
    Noto che hai una spiccata dote nel rivoltare gli argomenti,ma come altre volte ti piace farlo senza considerare punti e numeri fondamentali:Krasic è stato rivenduto non regalato,come Elia,ed è stato Conte a bocciarli!Quagliarella appena è arrivato ha fatto 9 gol in 17 gare poi il brutto infortunio,i 15ml sembravano spesi bene.
    Giovinco è stato prestato per 1,5 ml più4,5 di riscatto,risparmiando al lordo 7ml di due anni di ingaggio,e ritrovandosi un calciatore più rodato……tanto se vuoi vederla cosi!

  18. @magic

    Alloro io sono un disonesto intellettuale ok?

    Ma di quali fatti stiamo parlando?

    Sembra che in campo ci sia andato Marotta che non è un incapace a priori (e ti sfido a trovare la riga in cui da me lo vedi scritto) ma che è meno capace (opinione mia) rispetto ad altri dirigenti.

    Parli di fatti? ok allora diciamo che i fatti dicono che un allenatore che ha scelto IL PRESIDENTE e non Marotta ha dato delle linee guida per il mercato, ha allenato la squadra e ha riportato l’orgoglio in un ambiente che l’allenatore precedente voluto da Marotta non aveva dato.

    E mi fermo qui perchè non ho intenzione di tirare fuori tutto ciò che ricordo (io mi ritengo persona di buona memoria).

    Qui non si parla di Marotta o di non Marotta, ti piace tanto? ottima cosa.

    Diciamo che è l’unico responsabile di un eccellente mercato e della vittoria dello scudetto e che ha ragione lui e sempre lui perchè ha vinto uno scudetto (sempre da solo) e che Paratici ad esempio (ma solo ad esempio) non ha svolto nessun lavoro che il capcissimo dirigente ha svolto da solo?

    Onestà intellettuale me lo impedisce.

    Ma questi; e mi fermo qui chi li ha presi io?

    Martinez 12 milioni
    Krasic 15
    Quagliarella 15.5
    Elia 10

    Sta già a buon punto? e quale sarebbe questo buon punto a cui è già?

    Isla ed Asamoah a 36 milioni? Lucio (oddio Lucio) a zero, Giovinco riscattato a 11mln quando già era nostro, Immobile al Genoa per la metà che chissà se mai rivedremo….
    Destro alla roma per correre dietro a Llorente….Pogba portato alla Juive grazie a Nedved e … il pizzaiolo disprezzato.. ma pensa un po… che buon punto non c’è che dire.

    E bada… ho tralasciato le cessioni….. Apriamo una pagina su questo buon punto?

  19. @ mauritino
    se un’azienda dovesse chiudere tutti gli anni in perdita prima o poi andrebbe a chiudere…! Ma queste cose le sanno loro come funzionano, altrimenti ci sarei io! Comunque hai letto solo una parte di quello che ho scritto! Volevo solo dire nonostante qualche sbaglio che ha commesso (vedi Martinez, ecc), c’ha comunque fatto vincere un campionato e una supercoppa! Anche se ha pianificato il mercato con qualcuno, come Conte e Paratici, ha fatto degli ottimi acquisti (vedi Vidal, Lichtsteiner, Pepe, Asamoah, Isla, ecc), a volte a costo zero (vedi Pirlo, Pogba); di questo bisogna dargli merito! Quindi la mia è stata solo una puntualizzazione, non volevo farlo passare come incompetente! Anche perchè, come ho sempre detto, l’importante come tifoso che ci danno una squadra competitiva, i conti li lascio fare a loro che sono lì per quello!

  20. bonvi sei un maniaco!

  21. Manchester city: Silva 28,Aguero 45,Dzeko 33,Nasri 32,Tevez 30,Balotelli 28= 196 milioni

    Real Madrid:Ronaldo 93,Higuain 13,Benzema 35,Di maria 25,Modric (ancora non lo ha preso ma si parla di 28) 194 milioni
    Bayern Monaco:Gomez 30,Ribery 25,Robben 25,Shaquiri 12, Mandzukic 13,Pizarro 13,Muller 0= 117

    Paris St Germain :Nenè 5.5 Gameiro 15 Pastore 43,Lavezzi 30, Ibra 35, Menez 9 Lucas 40: 177

    Manchester United: Rooney 39, Nani 25.5 ,Valencia 18 ,Welbeck 20, Young 21, Van Persie 28, Chicharito 6,Kagawa 15= 172.5

    Chelsea: Torres 58, Hazard 38,Oscar 32,Sturridge 0,Mata 27, Marin 10, Falcao (?) (piu’ lukaku 22 e de bruyne 9 in prestito) 196 milioni di euro

    Barcellona: Messi 0,Sanchez 37.5,Pedro 0,Fabregas 40,Cuenca 0,Afellay 3,Villa 40= 120.5

    Juventus: Martinez 12 milioni, Krasic 15, Quagliarella 15.5, Elia 10, Vucinic 15, Pepe 10, Matri 18, Giovinco 11 Giaccherini 7.5

    Dunque partiamo da presupposto che dovresti intanto andare a considerare i “top player”…. quindi Krasic, Quagliarella, Elia, Vucinic, Matri, Giovinco quindi il totale fa 84.5…. detto questo non consideri che elia l’hanno venduto a 7,5 e krasic a 7.5 quindi il conto totale è “79.5”

    Adesso contate negli ultimi 2 anni (tempo di gestione di marotta) cosa hanno vinto le squadre sopraccitate

    Bayern Monaco: reparto offensivo costruito con 117 milioni di euro… trofei vinti negli ultimi due anni: 1 supercoppa di germania

    Chelsea: 196 milioni di euro (2010-11: 2° in campionato – quarti di finale chapions; 2011-12: 6° in campionato – vince FA cup – vince champions)

    Barcellona: 120.5 milioni di euro (2010-11: vince la liga, champions 2011-2012: coppa del mondo per club, coppa del re, supercoppa europea, 2° in campionato)

    PSG: 177 milioni (2010-11 4° ligue1 – 2011-12 2° ligue1)

    Manchester United: 172.5 (2010-11 vince community shield, vince premier, perde finale champions – 2011-2012: 2° premier fuori ai gironi di champions)

    Manchester City: 196 milioni (2010-11: 3° premier, vince FA cup – 2011-12 vince premier, 2012-13 vince community shield)

    JUVENTUS: 79.5 milioni (2010-11 7° serie A – 2011-12 vince serie A, perde finale coppa italia – 2012-13 Vince SUpercoppa Italiana)

    Ora fatevi i conti e ditemi se MArotta ha fatto male………
    Dategli poi circa 80 milioni da investire in top players (la differenza media tra quelli investiti dalle altre squadre)… poi vediamo se non potremmo aggiungere un Cavani o uno Jovetic o un Falcao……….

  22. @magic66
    I fatti sono l’unica cosa che conta,basta che non ci sia di mezzo una fede!

  23. @Manuel….non e’ una questione di prospettiva ma di fatti…..e i fatti, fino ad ora, danno ragione a marotta…e i fatti, giustamente, contano piu’ delle opinioni personali…..poi, ovviamente, tutti possono migliorare, anche marotta, anche se, a parer mio, sta’ gia’ a buon punto, visti i risultati…..comunque, per onesta’ intellettuale, sarebbe giusto riconoscere anche i meriti di beppe, che non sono pochi, e non solo gli errori che fa’, solo perche’ ci e’ antipatico o perche’ lo riteniamo un incapace a priori…..forza juve

  24. @Juventino DOC Diciamo che un buon dirigente, come un buon imprenditore, deve far quadrare i conti
    Visto che Rel, Barcellona,City,United ,Liverpool,Arsenal(e potrei continuare)hanno debiti incalcolabili,i loro dirigenti sono tutti degli incompetenti?

  25. Diciamo che un buon dirigente, come un buon imprenditore, deve far quadrare i conti e Marotta non mi sembra che ce la fa, comunque con lui come dirigente abbiamo vinto un campionato e una supercoppa! Matri non mi piace più di tanto, non fa possesso palla o dribbling, ma l’importante è che segni, in fondo anche Inzaghi era così! Quagliarella quando è arrivato era diventato l’idolo dei tifosi, 9 gol fino a gennaio poi l’infortunio! Secondo me è un buon attaccante, dai piedi buoni e dal giochetti facili! Vucinic se non fosse per la poca costanza, sarebbe un campione! Giovinco lo ritengo uno dei migliori acquisti, sicuramente MOLTO meglio dei vari Cassano e Pazzini, veloce, di buona tecnica e buon tiro, aspettiamo per giudicarlo! Visto che sono sfumati Van Persie e probabilmente anche Dzeko, ci sarebbe Jovetic, ma costo del cartellino alto e poco tempo per chiudere la trattativa! Rimane solo Llorente, secondo me un Luca Toni dei bei tempi! Per non rimanere a bocca asciutta cercheranno di portarlo a casa, ma chissà che non sia una sorpresa…..??!!

  26. è una questione di prospettiva… dipende da dove guardi e cosa vuoi vedere.

    Anche io posso dire che Raiola in base a ciò che ottiene sia un grande nel suo mestiere.

    Marotta di soldi non ne ha avuti pochi.

  27. quoto Paolo
    ricostruire la juve era un compito quasi proibitivo e lui ci è riuscito in 2 anni…

  28. marotta è un grande dirigente! dategli i soldi dello sceicco e poi ne riparliamo!matri è un grande attaccante!

  29. No Marotta non sa far le pizze 🙂

  30. si per metterlo a fare le pizze alla pizzeria vicino a Vinovo!

  31. La Juventus dovrebbe prendere Raiola, e licenziare Marotta.

    Anche se ha vinto uno scudetto al secondo anno.

  32. mamma mia !il primo rinnovo sarebbe sopportabile ,dopo siamo nelle mani della fede bianconera di claudio!

  33. Ancora non è ufficiale, ma pare sarà così presto. Ci sarebbe da proccuparsi

  34. @redazione
    Sapete dirmi se è vero che Marchisio ha preso Raiola come procuratore?

  35. …e Conte l’ha vinto al primo! 🙂

  36. E’ la difesa a dover essere puntellata. L’attacco attuale basta per primeggiare in Italia.
    In Europa è un pò più difficile, ma la Champions è anche un terno al lotto. Chi prevedeva il Chelsea che proprio per un pelo non veniva eliminato dal Napoli?

  37. brava redazione!!!

  38. Evitiamo gentilmnente gli insulti gratuiti a tesserati poiché potrebbero quelerarvi. Lo dico per voi. Per il resto, piaccia o no, al secondo anno Marotta ha vinto lo scudetto…

  39. Si va in aula alle 14. Per adesso non ci sono novità rispetto a quanto detto nei giorni scorsi. Vi aggiorniamo appena c’è qualcosa di nuovo 😉

  40. il problema e’ soltanto uno:MAROTTA!!!!!!!!!!!!!!!! sicome e’ uno scelto e superraccomandato di elkan…..agnelli non puo’ far nulla deve tenerselo cosi’ com’e’…cioe’ un somaro…..prova ne sia che credo non vada molto d’accordo con conte…come ampiamente dimostrato lo scorso anno con tutti i giocatori comprati dal “fenomeno marotta”…messi fuori rosa praticamente da subito!!!…..e alla fine non mi sorprenderei piu’ di tanto se dopo l’ennasima campagna acquisti da kagare…..il mister si dimettesse…..magari mascherando le dimissioni non con una motivazione tecnica ma “sfruttando la squalifica”…ne piu’ ne meno come fatto da stellini!!!….con dirigenti di questa fatta….non si va lontano…..puoi vincere uno scudo in una stagione in cui ti va tutto benone…….ma scordiamoci per esempio che un fenomeno assoluto come pirlo possa ripetere la stagione scorsa….avendo tra l’altro giocato fino al 1 luglio, ed avendo la cempions……e poi il sor marotta oltre ad essere un incapace totale chiacchiera troppo…..e’ un anno e mezzo che promette promette promette promette il top player…..e ad oggi non se ne vede l’ombra…..ed anzi ora non essendo riuscito a contattare seriamente nessuno…..cerca dipseratamente qualcuno da portare a torino per non prendersi la solita razione di insulti allo stadio…..e per fare questo butteremo altri 20 milioni nel cesso per prendere un illustre sconusciuto basco…..dimenticando che nomi spagnoli ben piu’ altisonanti di questo llorente hanno tutti fallito in italia….mendjeta che all’epoca era il piu’ forte giocatore spagnolo alla lazio fece kagare cosi’ come il famoso ivan de la pena ed altri ancora……per cui caro marotta vedi un po’ quello che puoi fare fino al 31 agosto……tanto credo che a meno che non ci porti leo messi…credo che sara’ la tua ultima stagione in bianconero…dopodiche’ tornerai nel tuo habitat naturale cioe’ alla sampdoria!!!!!!!!!!!!!!

  41. @redazione…..a roma si gioca il futuro di conte pepe e soprattutto bonucci….che fate non scrivete neanche due righe???…..oggi bonucci rischia di essere rovinato dalle ritorsioni di un procuratore in completa malafede…..forza juve

  42. @paolo

    O non mi leggi o mi consideri in malafede 🙂

    Dico quello che dici tu ma lo dico in modo diverso.

    Quello che citi tu non è il numero di goal fatti dall attacco ma dalla fase offensiva.

    I numeri del nostro attacco non sono poi così consolanti e ripeto lamdomanda forse passata inosservata…

    Se il buon Mirko è squalificato o ha un’influenza intestinale…. che succede con gli attaccanti che abbiamo? io sono curioso di scoprirlo ed al contempo impaurito.

    Giovinco non lo considero un grande attaccante, così come quagliarella.

    Matri timbra il cartellino e quando lo fa è da 7 quando non timbra è da 5 fisso.

  43. @manuel sono d’ accordo anche a me piacerebbe avere in squadra un Torres, Aguero , Tevez ma penso che l’ importante sia il sistema di gioco in cui si inseriscono . Penso che fare un accozzaglia di campioni stile real , city o psg non porti subuto ai risultati se intorno a questa squadra non c’ è serenità e sistema di gioco .gli esempi più eclatanti sono barca e man Utd squadre che comprano molto ma comunque fanno giocare molto i giovani e hanno grande solidità all’ interno dello spogliatoio. io penso che la juve stia seguendo come esempio proprio questi club in modo da dare il via ad un ciclo vincente. Poi anche io sarei contento se la juve prendesse jovetic o dzeko ma comunque seppur non mi piaccia molto llorente mi accontento e spero che possa stupirmi proprio come ha fato vucinic lo scorso anno .

  44. ricordo che l’anno scorso l’attacco della juventus è risultato il secondo miglior attacco della serie A con la bellezza di 68 gol!secondo me in attacco
    siamo a posto cosi! non serve nessun cosidetto top-player! vucinic è un attacante fortissimo che fa la differenza è lui il cosidetto top player! matri è un grande attaccante come pure giovinco e quagliarella!

  45. Dite quello che volete , tutti parlano di attaccanti , ma io sono perplesso per la difesa che non mi convince molto…. io piu che Llorente prenderei un bel difensore forte….. ( anche Lucio che io reputavo un ottimo affare a 0 mi fa mettere le mani ai capelli ad ogni suo movimento … ) quindi che comprino un bel difensore che Llorente sicuramente il salto di qualità non ce lo fa fare….. in attacco giochiamo con vucinic e giovinco.

  46. @Manuel
    ‘mbare se la metti così fai deprimere pure me,comunque grazie…in ogni caso la Juventus quest’anno in Champions parte da “underdog”,gli attaccanti che ha sono per così dire “vittime” delle loro carriere,perchè pur essendo d’esperienza,hanno tutto da dimostrare in grandi occasioni come la Champions League.Il fatto è che seppur tecnicamente non eccelsi,soprattutto Matri e Quagliarella,tutti e quattro hanno secondo me una voglia matta di dimostrare quello che valgono,io ci vedo ancora potenzialità inespresse in attacco.Pensare ad una Juventus che in Champions ottenga gli stessi risultati del Napoli lo scorso anno già con la rosa attuale non è uno scandalo eppoi pensa ai punti di forza di questa squadra:Pirlo Marchisio Vidal Chiellini Barzagli Buffon e aggiungi Asamoah Isla e Giovinco che se azzeccano la stagione potrebbero fare la differenza,poi ci metti che sul piano del “concetto di gioco” giochiamo un grande calcio paragonabile a quello dei migliori,cioè del Barca e solo quello perchè le squadre cha hai elencato sono un’ “accozzaglia” di nomi e basta.Secondo me non siamo messi male.Con uno come Jovetic fai il salto di qualità definitivo.
    Poi su Marotta e la “gestione economica” della Juventus mi mandi a nozze:stamattina leggevo che vogliono vendere Licht per 15 mln di euro,già tanta roba,ma dico io ti si presenta il supermiliardario che usa i soldi come carta igienica e non riesci a spillargli di più?
    Poi altra cosa:non è che si vende Licht per comprare Llorente?No perchè se vendi Licht e nonostante questo non prendi Jovetic allora veramente che cavolo ci stai a fare!
    Ultima cosa a proposito di soldi:Piccinini ieri ha detto che la Juventus ha speso 70 mln di euro quest’estate e ne ha incassati 20 dalle cessioni,quindi altri 50 mln di euro spesi anche quest’anno,migliorando la rosa certo,ma forse dispersi in mille rivoli senza prendere e a quanto pare non verrà preso il giocatore che è capace di far “saltare il banco”.Delle due una:o non si hanno i mezzi oppure le capacità.Staremo a vedere.Comunque ricordati dello scorso anno:in partenza considerati asini,all’arrivo diventati cavalli puro sangue.FORZA JUVE!

  47. @Salvo 96

    D’accordo con te, quel che mi chiedo è solamente come la mettiamo se a Vucinic viene un raffreddore o un infortunio un po più serio?

    Il City è ingiudicabile per una sola partita.

    Dici di fenomeni mediatici? si è possibile come è possibile che in una partita secca la si possa anche spuntare perchè la palla è rotonda, ma di certo non partiamo alla pari come non partiamo battuti.

    Mediatici o no…. non so te ma io preferirei averne qualcuno nella mia Juve piuttosto che contro 🙂

  48. @Manuel io sono d’ accordo con te sul fatto che marotta abbia speso troppo per l’ attacco , ma ti invito anche a considerare che a parte real e barca che sono inarrivabili , le altre non mi sembra abbiano tutti sti fenomeni se non mediatici ! il city con quell’ attacco a preso parecchie pere dal napoli e poi penso che i vari quaglia, matri etc.. siano buoni giocatori e giu unici tre che invidio alle altre squadre europee sono ovviamente ronaldo ,messi e rooney e penso che in gran parte l’ europeo dell’ italia lo abbia dimostrato. inoltre voleevo ricoredare che noi abbiamo un certo signor VUCINIC che in questo precampionato ci sta facendo vedere grandi cose e a mio parere in giro come lui ce ne sono veramente pochi .

  49. @ArPharazon

    Ciao carissimo, è un piacere risentirti e invidio il tuo ottimismo di cui mi nutro per sopravvivere 🙂

    Voglio fidarmi di te e sottopongo alla tua attenzione il motivo del mio pessimismo… ma dai pessimismo è una parola grande diciamo…. perplessità che rende meglio l’idea 🙂

    Manchester city: Silva,Aguero,Dzeko,Nasri,Tevez,Balotelli
    Barcellona: Messi,Sanchez,Pedro,Fabregas,Cuenca,Afellay,Villa
    Real Madrid:Ronaldo,Higuain,Benzema,Di maria,Modric
    Bayern Monaco:Gomez,Ribery,Robben,Shaquiri, Mandzukic,Pizarro,Muller
    Manchester United: Rooney, Nani,Valencia,Welbeck, Young, Van Persie, Chicharito,Kagawa
    Paris St Germain :Nenè Gameiro Pastore Lavezzi Ibra Menez Lucas:
    Chelsea: Torres, Hazard,Oscar,Sturridge,Mata, Marin, Falcao (?) (piu’ lukaku e de bruyne in prestito)
    JUVENTUS:Matri, Quagliarella, LLorente (?), Vucinic, Giovinco (Ma dove ci presentiamo eppure leggete sotto Marotta quanto ha spEso per l’attacco in 24 mesi)

    MAROTTA HA SPESO LA CIFRA FOLLE DI 115 MILIONI (senza essere ancora cacciato come non lo furono per 4 lunghi anni cobolli blanc e secco )PER I SEGUENTI GIOCATORI DI ATTACCO , FATTO CENSURATO DAI GIORNALI E DAGLI PSEUDO GIORNALISTI E DAGLI PSEUDO JUVENTINOLOGI CHE GIRANO NELLE TV

    Martinez 12 milioni
    Krasic 15
    Quagliarella 15.5
    Elia 10
    Vucinic 15
    Pepe 10
    Matri 18
    Giovinco 11
    Giaccherini 7.5

    Un pochino perplesso sono ma la Juve mi fa battere il cuoe più di quanto marotta non riesca a farmi girare le …. 😉

  50. Aggiunta:se Vucinic giocherà centravanti quest’anno farà 20 gol tutto compreso.Se non fosse per la sua indolenza…

  51. @Manuel
    non ti buttare così giù,non siamo messi così male in attacco,la Juve i suoi gol li ha fatti anche in Precampionato.In ogni caso non sarà Llorente a risolvere eventuali problemi in attacco,anche perchè visto il modulo difensivo che usiamo ci vorrebbe un bomber capace di sostenere l’attacco quasi da solo e dalla vena del gol spiccatissima,un Milito per dire uno.Forse Dzeko tra tutti i bomber potrebbe servire a qualcosa,almeno tacnicamente non è così limitato,per fare decollare sta squadra ci vorrebbe uno come Jovetic cambiando secondo me anche modulo.Però vabbè sono mie idee…

  52. Potrebbe tornare Marco Borriello?????????????

    Ma scusate…. se il Top Player o grande giocatore o televisore al plasma come lo chiamava Agnelli non arriva e a questo punto mi chiedo se dovesse veramente arrivare…

    Che diamine ci fa Immobile al Genoa?

    Noi rimaniamo con un Matri impalpabile (goal a parte ieri sera ma un minimo di intelligenza mi consiglia di ricordare il contesto e la dinamica), un Quagliarella che soffre e un Giovinco che oltre ad un insensato egoismo ha dimostrato ben poco…

    Che amarezza….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi