Juventus news calciomercato: a giugno nuovo assalto a Nainggolan | JMania

Juventus news calciomercato: a giugno nuovo assalto a Nainggolan

Juventus news calciomercato: a giugno nuovo assalto a Nainggolan

E’ stato uno dei più agguerriti nel corso dell’ultimo Cagliari-Juventus e nel post partita ha fatto molto arrabbiare i tifosi bianconeri per alcuni twet poco simpatici. Fatto sta che Radja Nainggolan continua a piacere alla Vecchia Signora e pure tanto. Secondo quanto riferisce oggi “La Nuova Sardegna” il direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, nei …

E’ stato uno dei più agguerriti nel corso dell’ultimo Cagliari-Juventus e nel post partita ha fatto molto arrabbiare i tifosi bianconeri per alcuni twet poco simpatici. Fatto sta che Radja Nainggolan continua a piacere alla Vecchia Signora e pure tanto. Secondo quanto riferisce oggi “La Nuova Sardegna” il direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, nei corridoi del Tardini avrebbe esclamato: “Nainggolan è davvero bravo, se potessi lo prenderei subito”. Il centrocampista belga è stato nel mirino della Juventus la scorsa stagione, su espressa richiesta di Antonio Conte che ne ammira le capacità di interdizione, ma al contempo di costruzione del gioco. L’uomo ideale, insomma, per dare il cambio a Vidal o Marchisio. Fin qui, però, l’ostacolo maggiore è stato la richiesta del presidente dei sardi, Massimo Cellino, che non è disposto a scendere sotto i 15 milioni di euro.

A giugno, però, se ne riparlerà, poiché partiranno quasi certamente Simone Padoin e Mauricio Isla: difficile convincere Cellino che ormai pare avercela a morte con la Juve, ma davanti ad un’offerta irrinunciabile, si sa, le idee si cambiano facilmente. Alla fine la differenza la faranno il volere del giocatore e il parere di Conte: se il tecnico salentino continuerà a pressare per l’acquisto di Nainggolan, Marotta lo accontenterà. Sempre che le sirene russe non facciano cambiare idea al belga.

7 commenti

  1. ancora a fare affari col Cellino……siamo proprio masochisti…..Lui e lo Zamparini non dovrebbero piu aver a che fare con noi……

  2. Nainggolan stia a casa sua che non ne sentiamo la mancanza.

  3. Infatti, concordo.

    Con Asamoah abbiamo trovato un “jolly” con una corsa, una resistenza fisica ed un impegno fuori dal comune.

    Oramai per me, visto il rendimento, non è più un “adattato” sulla sinistra, anzi.

    Vero è che potrebbe migliorare come “repertorio” per essere più imprevedibile, ma come hanno già detto è giovane, le potenzialità per diventare uno dei migliori ci sono tutte.

    Per quanto concerne Isla, parlate troppo facilmente di cessione.
    A noi un ricambio di livello a destra serve ed Isla è reduce da alcune stagioni ad altissimi livelli a Udine. Deve ritrovare la condizione giusta per tornare l’ottimo giocatore che era, io non me ne priverei così facilmente.

  4. Asamoah e’ un giocatore fantastico e allo stesso tempo molto sottovalutato…..puo’ giocare dappertutto….mettilo dove ti pare e lui ti fa’ la partita….ha doti mentali e fisiche straordinarie e tecnicamente e’abbondantemente sopra la media….grande asa…..forza juve

  5. @chuck norris travami un esterno sinistro del valore di asamoah (che é adattato) a meno di 30 mln ? Io credo che non ce ne siano perché è un giocatore devastante che se avesse un pochino in piú di imprevedibilità ( è ancora giovane ) sarebbe sicuramente un Super TOP PLAYER

  6. Aggiungo anche che quello che ci serve è un esterno sx di ruolo (non adattato come Asa), anzi facciamo due visto che De Ceglie è a dir poco inadeguato… Potendo contare su Asamoah come primo cambio delle due mezz’ali, non vedo l’esigenza di spendere 15 mil per un’altra riserva, visto che la priorità sarà l’attaccante.

  7. “A giugno, però, se ne riparlerà, poiché partiranno quasi certamente Simone Padoin e Mauricio Isla”
    Redazione, è una vostra teoria?
    Per come la vedo io Conte non si priverà mai di un soldato come Padoin e Isla deve solo ritrovare la forma e la convinzione dei propri mezzi dopo il brutto infortunio per essere l’esterno dx titolare ed inamovibile, considerato anche l’investimento fatto su di lui.
    Quando sento parlare di delusione mi viene da ridere, dopo quello che ha patito non bastano 4-5 partite da titolare per poter esprimere un giudizio obiettivo….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi