Juventus-Napoli: diretta Tv, streaming, convocati e formazioni

Juventus-Napoli: diretta TV streaming e formazioni ufficiali

Juventus-Napoli: diretta TV streaming e formazioni ufficiali

Juventus-Napoli, 23 maggio 2015 ore 18: come guardate la partita in diretta TV, streaming, convocati, precedenti e formazioni ufficiali

19.56 – Juventus-Napoli 3-1 finale: nella ripresa in gol Diego Lopez, Sturaro e Pepe (rig). La festa scudetto ha inizio.

Juventus-Napoli: video gol, highlights e pagelle

18.50 – Juventus-Napoli 1-0 alla fine del primo tempo: gol di Pereyra al 13′.

18.00 – Comincia Juventus-Napoli, le formazioni ufficiali:

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Barzagli, Ogbonna, Asamoah; Pogba, Marchisio, Sturaro; Pereyra; Morata, Coman
Panchina: Storari, Rubinho, Evra, Bonucci, Chiellini, De Ceglie, Pirlo, Pepe, Vidal, Llorente, Matri, Tevez.
All.: Allegri

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; David Lopez, Gargano; Insigne, Callejon, Mertens; Higuain
Panchina: Rafael, Colombo, Henrique, Strinic, Jorginho, Inler, Hamsik, Gabbiadini.
All.: Benitez

13.20 – Juventus-Napoli, le ultimissime sulle formazioni. Dopo il pranzo in hotel, Massimiliano Allegri avrebbe sciolti gli ultimi dubbi sulla formazione da schierare questa sera contro il Napoli: torna il 4-3-1-2 con Buffon tra i pali e il duo Barzagli-Ogbonna al centro della difesa. Padoin e Asamoah sostituiranno Lichtsteiner ed Evra. A centrocampo Marchisio sarà il playmaker basso, con Sturaro e Pogba a supporto. Pereyra sarà il trequartista dietro Coman e Morata.

Juventus-Napoli in diretta

Juventus-Napoli, 23 maggio 2015 ore 18. Sarà festa grande allo Stadium in occasione della gara casalinga che vede i campioni d’Italia e già vincitori della Coppa Italia, affrontare gli azzurri di Rafa Benitez, ancora in corsa per la Champions League. La testa della Vecchia Signora è tutta ai festeggiamenti per il tricolore e alla finale di Champions League che si giocherà a Berlino il prossimo 6 giugno contro il Barcellona, ragion per cui Massimiliano Allegri farà un moderato turnover. Al termine dell’allenamento di rifinitura, il tecnico bianconero ha diramato l’elenco dei 24 convocati, tra i quali non figurano Lichtsteiner (squalificato) e gli infortunati Caceres e Romulo: Buffon, Chiellini, Ogbonna, Pogba, Pepe, Marchisio, Morata, Tevez, Coman, Llorente, Barzagli, De Ceglie, Bonucci, Padoin, Pirlo, Asamoah, Vidal, Sturaro, Storari, Matri, Evra, Rubinho, Pereyra, Marrone.

Nel Napoli mancheranno Mesto, infortunatosi durante l’ultimo allenamento dei partenopei, Duvan Zapata che non ha recuperato e il difensore Koulibaly squalificato. Ecco i convocati di Benitez: Rafael, Andujar, Colombo, Maggio, Ghoulam, Strinic, Britos, Albiol, Henrique, David Lopez, Jorginho, Gargano, Inler, Callejon, Insigne, Mertens, Gabbiadini, Hamsik, Higuain.

Juventus-Napoli | Diretta TV e streaming

La partita dello Juventus Stadium con la festa scudetto finale sarà trasmessa in diretta Tv da Premium Calcio, Premium Calcio HD, Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. In streaming, invece, gli abbonati ad una delle due piattaforme pay Tv potranno guardare Juve-Napoli grazie a PremiumPlay o SkyGo, accessibili tramite computer, tablet e smartphone di ultima generazione.

Juventus-Napoli | Probabili formazioni

Juventus (4-3-1-2): Storari; Padoin, Ogbonna, Barzagli, De Ceglie; Sturaro, Pogba, Marchisio; Pereyra; Morata, Tevez. Allenatore: Allegri

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Jorginho, David Lopez; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. Allenatore: Benitez

Juventus-Napoli | Precedenti

Nella gara d’andata al San Paolo ci fu la svolta della stagione bianconera con una vittoria per 3-1: reti di Pogba, Britos, Cáceres e Vidal. L’anno scorso allo Stadium non ci fu storia: 3-0 secco degli uomini di Antonio Conte, nonostante la squadra di Benitez si sia resa pericolosa in più occasioni. In totale, Juventus e Napoli si sono incrociate a Torino per 68 volte e il bilancio è di 41 vittorie bianconere, 7 sconfitte e i restanti scontri sono finiti in pari. I padroni di casa hanno segnato 120 reti subendone dal Napoli 64.

Un commento

  1. Capitan Sparrow

    Meravigliosa immagine della curva al 39’. Ero all’Heysel e il ricordo di quei 39 amici mi accompagna in ogni istante della mia vita. Sono realmente sempre con noi. Grazie a chi ha pensato questo; sarebbe bello ripeterlo a ogni partita.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi