Juventus news News Partite Serie A

Juventus – Napoli: Curva Sud chiusa due turni, i napoletani devastano lo Stadium

Scritto da Redazione JM

FBL-ITA-SERIE A-JUVENTUS-NAPOLISecondo quanto riferisce oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, la curva Sud della Juventus verrà chiusa per due turni, in seguito ai cori rappresentanti discriminazione territoriale nei confronti dei napoletani. Chi professa da anni amore per la Juventus e si ritiene indispensabile per tenere caldo lo ‘Juventus Stadium’, ha deciso stupidamente di starsene a casa per due turni, costringendo i nostri ragazzi praticamente senza incitamento nelle prossime due importanti gare. Un ricatto bell’e buono nei confronti della società di Andrea Agnelli, che a parte i messaggi dello speaker, mai fin qui si è esposta pubblicamente per fermare questi cialtroni che sporcano il nome della Juventus.\r\n\r\nIn attesa che Agnelli, così come gli altri presidenti, dica chi è che foraggia i delinquenti della curva, c’è da registrare anche il comportamento becero dei tifosi del Napoli, come sempre protagonisti in negativo a Torino: nel corso della partita dal settore ospite venivano lanciati verso il settore Nord e Est, prevalentemente occupato da tifosi juventini, sacchetti pieni di escrementi, rubinetti e altri oggetti divelti dai bagni dello Stadium. Feriti quattro tifosi, per fortuna non in modo grave.\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati

14 Commenti

  • Come al solito la Federazione semplifica le cose chiudendo una parte dello stadio. Io farei così: selezionare gli spettatori fra un certo numero di famiglie e farle entrare gratis al posto dei tradizionali curvaioli per 2 turni, quelli che riguardano la squalifica. Per quanto riguarda una nuova partita del Napoli a Torino con la Juve, il Napoli football club versi una CIFRA DI GARANZIA di UN MILIONE DI EURO che verrà restituita, decurtata della cifra dei danni che i VANDALI NAPOLETANI regolarmente provocano allo Juve Stadium. Non mi interessa un tubo che il napoli venga punito con un’ammenda che andrà alla Federazione Mafiosi Italiana figc e i danni me li pago io.

  • E invece i tifosi napoletani sono autorizzati a venire e distruggere impuniti lo Stadium? Discriminazione territoriale? E allora a quando misure simili, quando si sentono cori e vedono striscioni che sbeffeggiano i 39 morti dell’Heysell? Con ciò non scuso i trogloditi che urlano certi cori, ma certo che ai tifosi Napoletani è stata fornita un’arma in più per farsi odiare e restare impuniti. Della serie io faccio e dico ciò che voglio e tu stai zitto. Tipico comportamento da MAFIOSO come chi gli ha creato questa regola ad personam.

  • @Redazione JM: io invece penso che se tutte le curve si facessero squalificare, le società si muoverebbero affinchè questa regola venga abolita.

  • Tutto da censurare quello che succede nel popolo bianconero, mentre i napoletani ogni anno devastano una parte dello steadioe non succede nulla.VERGOGNA!

  • Il Milan per lo stesso problema, (anzi peggio perche’ riguardava un provvedimento di “match a porte chiuse a s. siro contro l’udinese) ha fatto ricorso e la Corte di Giustizia federale ha ribaltato il provvedimento dando ragione al Milan…. Galliani, il padrone del calcio italiano … lui puo’ … e noi????? …. sempre forza juve

  • il comportamento della curva a volte trova ospitalita anche nei commenti espressi da noi,,tifosi,, o meglio da alcuni di noi…

  • Manifestazione di stupidità e di arroganza. E’ assurdo andarsi a cercare una punizione. E’ anche assurdo però che la federazione lasci correre atti di vandalismo e gesti schifosi come quello di tirare urine addosso alla tifoseria avversaria. Sono più violenti i cori? Al posto di chi dirige il calcio mi farei qualche domanda. Certo è che dovrebbe essere la Juve a costringerli a riflettere. Quanto al problema dei vandali napoletani, la soluzione c’è, ed è semplice: se ogni anno spendo 200.000 € per riparare i danni, il prossimo anno venderò i biglietti del settore ospiti a 300 € l’uno, così da tenerli lontani o da ripagarmi i danni.

  • il problema è che continuando a cantarli non è che cambiare la regola, semplicemente continueremo a giocare senza curva. Sarà contento Trezeguet il prossimo 18 dicembre che tornerà in uno stadio semivuoto. A parte i nostri che giocheranno contro Sassuolo e Udinese senza il tifo caldo…

  • La curva ha fatto bene a continuare a cantare cori CHE ESISTONO DA SEMPRE IN TUTTI GLI STADI D’ITALIA. Questo assurdità della discriminazione territoriale va fermata, o almeno applicata a tutti, e io credo impossibile che anche in un solo stadio, per una sola partita, non si sentano cori insultanti per gli avversari. E’ impossibile. Il problema non sono i cori ma piuttosto la violenza, come dice bene guido.

  • ragazzi ma qui siamo veramente all’assurdo!!!! si stigmatizzano dei cori che sono sempre esistiti, che x quanto beceri non sono né razzisti né discriminatòri, e x quei cori si fanno kiudere settori dello stadio, mentre si permette a dei delinquenti, vandali, selvaggi impuniti, di venire in casa nostra, sfasciarci un intero settore e lanciarci contro sanitari, rubinetti e gavettoni pieni di piscio!!!! Ma la società ci gode a farsi zimbellare da tutti così???? Perché non cominciamo a vietare ai tifosi ospiti del napoli di venire in trasferta organizzata allo stadium? X Juve-napoli riempiamolo di Juventini lo Stadium e lasciamo quei selvaggi a vedersela a casa loro la partita!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi