Juventus - Napoli 3-0 le pagelle: super Vidal | JMania

Juventus – Napoli 3-0 le pagelle: super Vidal

Juventus – Napoli 3-0 le pagelle: super Vidal

Resiste solo un tempo il Napoli di Mazzarri: dopo un primo tempo tutto sommato equilibrato per possesso palla e occasioni, nella ripresa la Juve di Conte sale in cattedra e i partenopei non hanno la forza di reagire. Protagonista assoluto Arturo Vidal, guerriero e trascinatore, ma i motivi per gioire sono tanti. Buffon s.v. (spettatore …

Resiste solo un tempo il Napoli di Mazzarri: dopo un primo tempo tutto sommato equilibrato per possesso palla e occasioni, nella ripresa la Juve di Conte sale in cattedra e i partenopei non hanno la forza di reagire. Protagonista assoluto Arturo Vidal, guerriero e trascinatore, ma i motivi per gioire sono tanti.

Buffon s.v. (spettatore non pagante)

Barzagli 7: ovvero, dalle mie parti non si passa.

Bonucci 7: due sole sbavature iniziali, per il resto una prestazione maiuscola e un gol fortunoso. Bravo Leonardo!

Chiellini 7: completa alla perfezione un trio di difesa stasera insuperabile.

Lichtsteiner 5,5: inutile girarci attorno, non è quello di inizio stagione e soprattutto sarebeb il caso di smetterla di pernsare più a protestare che a giocare.

Pirlo 7: il professore tesse gioco dal primo all’ultimo minuto tenendo botta anche fisicamente.

Marchisio 7: ottima gara del principino sia in fase difensiva, sia in fase offensiva. Intelligente e tambureggiante, gli manca praticamente solo il gol.

Vidal 8: recupera un miliardo di palloni e quando sembrava stanco… mette a segno un gol da cineteca. Favoloso.

De Ceglie 6: inizia bene ma alla distanza concede troppo a Zuniga e Campagnaro e nei cross non è preciso come nelel ultime uscite.

Vucinic 5,5: nessuna azione degna di nota, “potrebbe essere un campione ma non lo sa fare”.

Borriello 5: 8 presenze, zero gol e davvero pochissimo di buono. Acquisto fin qui davvero inspiegabile.

Caceres 6,5: entra per Lichtsteiner e comincia a tambureggiare come un cavallo pazzo sulla fascia destra. Ha una facilità incredibile di entrare in partita.

Quagliarella 7: molto tonico Fabio, entra tenta un assist e un gol da cineteca. Ci riesce al secondo tentativ0.

Del Piero 6,5: un assist per Quagliarella, due tiri a giro e un’azione con quadruplo dribbling nello stretto in 7 minuti più recupero. Può bastare.

Conte 7: alla fine ha sempre ragione lui. Parlano i risultati anche se rimane discutibile la scelta di Borriello in attacco. Dopo un primo tempo non esaltante, ma nel quale si rischia comunque poco o nulla, la ripresa è da incorniciare per voglia, ritmo e gioco. Napoli annichilito.

Leggi le pagelle del Napoli

 

55 commenti

  1. Facciamo fiducia a Conte che stima e considera Borriello un buon attaccante: ieri ha pure ben giocato, costringendo il suo marcatore a DUE falli da rigore. Perdipiù subisce molti falli, fischiati poi a vantaggio degli avversari…in ogni caso, logora il proprio marcatore con il proprio fisico. Fosse arrivato prima con la preparazione di Conte…chissà?! D’altronde, porta qualità che a questa squadra mancano, ossia un vero ariete centrale.
    Kjaer…onestamente, dobbiam dire che il grande Bobby goal lo aveva preso con Cavani per la Juventus, quindi cosi scarso non deve essere…bisogna considerare anche in quale ambiente evoluisce un calciatore.
    In ogni caso, a me piace il nostro Bonucci…non potendo ambire a fuoriclasse stranieri (quali, poi?).

  2. A mia memoria il rigore e’ solo uno.
    Certo che sosteniamo i ragazzi fino alla fine, quello sempre. Solo che Borriello non e’ cosa. Non e’ proprio cosa, ma per niente. Ma non sono polemiche, e’ realta’ dei fatti e non si puo’ pensare che dopo una prestazione come quella di ieri (e tutte le altre per la verita’) la gente lo applauda; lo fischia perche’ e’ giusto, come era giusto fischiare Bonucci e Vucinic quando se lo sono meritati, per quanto la societa’ dica di no.
    Per quel che riguarda il campionato sarebbe bello, bellissimo, ma non sara’ l’unica occasione; siamo cresciuti e se riusciremo a fare qualche innesto di qualita’ saremo competitivi a lungo.

  3. Esprimo la mia opinione, anche se tutti voi siete senz’altro molto più esperti di me… quindi perdonatemi se dico cavolate.
    Come tutti, ovvio, spero nella vittoria dello scudetto… ma so anche che sarà difficile, perchè non solo è necessario che il Milan pareggi nuovamente e quindi perda punti, ma è anche necessario che noi non pareggiamo più….Voglio dire…se Sabato il Milan vince e la Juve non va oltre il pareggio, si va di nuovo a 4 punti di distanza per cui a 7 giornate dalla fine comincia a essere davvero dura recuperare…..Però è anche vero che, secondo me, se lo scudetto non lo vinciamo quest’anno, dove assistiamo a un campionato (Milan e Juve escluse) davvero mediocre, dove la terza squadra più convincente sembra essere il catania, ebbene negli anni futuri sarà ancora più dura vincerlo. Dubito infatti che il prossimo anno squadre come l’Inter, il Napoli e la Roma ripetano un campionato così sotto tono, così come sarà ben difficile che la Juve azzecchi di nuovo un filotto di imbattibilità come quello che sta succedendo incredibilmente quest’anno.
    A volte il calcio è paradossale. Siamo imbattuti nonostante soli due rigori concessi (mi pare…)…magari il prossimo anno ce ne danno 10 a favore ma ci troveremo con 3 / 4 sconfitte sul groppone…chissà….Quindi forza ragazzi…crediamo per quest’anno…non voglio dire “adesso o mai più”, ma quella di quest’anno è davvero un’occasione d’oro. Per cui abbassiamo le polemiche interne il più possibile (caso Borriello, caso rinnovo contrattuale di Del Piero…) e sosteniamo Conte e i ragazzi fino alla fine.

  4. ciao, concordo con quanti di voi non riescono a capire l’ostinazione di Conte nel far partire titolare uno scarso come Borriello! E dire che già con Amauri avevamo pagato dazio sopportando un bidone autentico che ha avuto la fortuna di centrare un’annata irripetibile a Palermo e poi basta! Come Borriello del resto, tolto l’anno d’oro a genova quando mai vede la porta? è sempre per terra, non fa uno stop neanche a morire, non tiene una palla che sia una, non sa cosa sia un passaggio… e dovremmo accettare di vederlo titolare? Non vale un mignolo del Capitano (che non ce la farà a fare il lavoro che chiede Conte, ma in quanto a intelligenza calcistica, siamo su un altro pianeta) e non vale nessuno dei compagni che Conte lascia in panca….
    Sarà magari cercare il pelo nell’uovo, ma io mi chiedo Conte perchè Borriello?

    saluti bianconeri
    indyo

  5. Ma Vucinic 5,5 con nessuna azione degna di nota trova riscontri anche su diverse testate sportive, ma il Goal di Bonucci è 80% suo, ha segnato un goal regolare che hanno deciso di annullare per fuorigioco inesistente … un goal e mezzo a me non sembra nessuna azione degna di nota O_O

  6. Darrell Abbott

    Una domanda piccola piccola:ma [email protected] è sparito?sarà mica rimasto nella curva nord di milano distrutto dagli ultimi eventi????AHAHAHAHAHAHAH!!!!!

  7. Ah Alessio, le stagioni di Ferrara e Del Neri di certo non hanno visto Chiellini protagonista! Con Del Neri, poi, non parliamone.

  8. Ma non dico mica che non fosse buono, il Barza, ci mancherebbe. Dico solo che di certo non era il nome altisonante per la difesa.
    Riguardo Kjaer, ha dalla sua solo l’età, altrimenti sarebbe in B. E alla Roma sta confermando l’andazzo. Sembra il Maccarone della difesa XD

  9. Vi faccio un’osservazione. Barzagli al Palermo gioca una buona priam stagione, poi arriva Kjaer e il Palermo la stagione successiva diviene la peggior difesa (oltre 60 gol subiti). Barzagli va al Wolfsburg e il Wolfsburg vince il campionato. L’anno dopo Kjaer raggiunge Barzagli al Wolfsburg e la squadra rischia di retrocedere (Barzagli va via a gennaio per fortuna) e con Kjaer i tedeschi prendono caterve di go. Quelli che sta prendendo ora la Roma… Riflettete…

  10. Figurati, ognuno la vede a suo modo e mi trovo d’accordo con la redazione sull’anno scorso, perchè non eravamo da settimo posto. I paragoni si possono fare in qualsiasi modo, solo che Barzagli ha anche vinto il campionato tedesco da titolare, Chiellini è sempre stato l’unico a salvarsi in queste stagioni, con un allenatore ottimo i veri valori sono venuti fuori a mio parere.

  11. orgoglioso del mio pupillo Vidal, che giocatore hahhhaha, GODO ! ( finalmente hai messo s.v a Buffon e non quel 6 che ogni tanto metti anche se non gli arrivava una palla 🙂 )

    @Redazione anche io avevo pensato ad una chat ma non l’avevo mai proposta xD, sarebbe cosa gradita,ovviamente se si puo’.

  12. Alessio, ti prego, non tiriamo fuori i titoli mondiali o mi ritrovo a dover preferire Grosso ad Antonini o Materazzi a Terry! 😀
    Mi avessero chiesto se preferivo l’acquisto di Barzagli o quello di Campagnaro non avrei avuto dubbi.

    Gli abbinamenti tra i giocatori li stai facendo tu, Inler in realtà lo mettevo contro Vidal e parlo a priori, senza senno di poi. Gargano mai nominato. Maggio continua ad essere l’esterno più forte che ci sia in italia.
    Per carità, la vedrai lunga, ma io pur esaltando Vidal mettevo dei punti di domanda, sulla tenuta fisica del centrocampo ho sempre nutrito i miei dubbi, sulla solidità della nostra difesa ancora di più.
    Non avresti scambiato il Chiellini degli ultimi anni con Campagnaro? Io sì, eccome.

    O preda dei facili entusiasmi o senno di poi. Solo questo, per me, può giustificare chi già vedeva una grande Juve. Scusami ma è ciò che penso.

  13. C’era ma appesantiva il sito, se ne troviamo una con migliore compromesso la rimettiamo 😉

  14. Diciamo pure che il settimo posto dell’anno scorso non rispecchia il nostro valore reale, cioè si poteva arrivare 3° o 4°, per come si era messa la stagione, poi siamo crollati…

  15. Reda, Alex palla al piede è Alex ma fisicamente non ti garantisce il lavoro che ti fa un Matri, un Vucinic (quando scende col piede giusto dal letto) o un Quaglia.

    p.s. o.t. mai pensato di mettere una chat?

  16. @Luke
    Non mi crederai, ma se ti vai a rileggere tutti i miei commenti da inizio anno, vedrai che io ho sempre sostenuto che come organico ritenevo solo il Milan superiore (negli undici non li vedo superiori). Poi se vediamo le ultime due stagioni il tuo discorso fila, ma in valore assoluto non puoi ritenere Campagnaro meglio di Barzagli(campione del mondo), Aronica meglio di Chiellini è una bestemmia, Inler meglio di Pirlo oppure Gargano meglio di Marchisio. La squadra per me era buona da inizio anno, che poi si sia realizzato tutto nel migliore dei modi meglio ancora.

  17. Mi pare comunque (anche se fondamentalmente posso essere d’accordo con voi), che nelle cinque partite giocate da titolare (Coppa Italia + andata con Bologna) abbia dato buoni segnali anche contro avversari freschi. Mi pare eh.

  18. @Luca: d’accordissimo, la penso come te. Ma 10 minuti sono comunque pochetti. 25-30 per me li può fare ancora bene.

  19. Sarebbe curioso vedere se Alex riuscisse a fare nei primi dieci minuti, con gli avversari freschi, tonici e motivati, le stesse cose che fa negli ultimi dieci minuti….se Conte lo inserisce alla fine un motivo ci sarà…

  20. dnabianconero

    De Ceglie non è male per posizione e disciplina tattica, ma se avesse dei piedi migliori farebbe dei cross più calibrati e dei tiri nello specchio della porta e magari goal…. questo il mister lo sa e per questo si cerca un esterno sx bravo a difendere e attaccare (un alter ego del duo cacares/licht!!!)

  21. @Alessio:
    vedi, dire “essere superiori” non significa solo di organico (Milan e Inter lo sono, in parte anche il Napoli) ma anche come sistema di gioco.

    Ebbene io all’inizio vedevo la Juve nettamente dietro a Milan e Inter come organico, al Napoli in parte come organico ma soprattutto come squadra rodata, e dietro anche a Lazio e Udinese visti i meccanismi ampiamente testati, sicuramente più dei nostri.

    Chiunque mi venga a dire che avrebbe scommesso sulla lotta scudetto non gli credo. Oppure è stato solo il fortuito frutto dell’ennesimo facile entusiasmo che colpisce chi da anni soffre senza vedere vie d’uscita.

    Io vedo un tridente napoletano che è in grado di primeggiare in europa, in difesa gente come Britos, Campagnaro e Aronica giocherebbe titolare nella Juve e De Santis è stato nelle ultime annate ben più affidabile di Buffon.

    Bravi tutti a discutere col senno di poi, io da sempre avrei messo la firma per il terzo posto. Vidal è stato una piacevolissima sorpresa (e io ho preso la sua maglia in tempi non sospetti), sul Licht io ero convinto fosse un grande acquisto ma molti altri no, Barzagli incredibile, Chiellini recuperato senza le cervellotiche difede di Del Neri, Bonucci in parte recuperato e nessuno ci avrebbe scommesso un centesimo, De Ceglie tornato pimpante e munito di un coraggio mai visto prima, Marchisio azzeccato in quel ruolo, Pirlo da stropicciarsi gli occhi e chiedersi se sia lo stesso giocatore degli ultimi tempi di Nazionale e Milan, Pepe sorprendente, Giak idem…
    se tu mi dici che in tutti questi tu credevi ciecamente e li ritenevi superiori ai vari Campagnaro, Maggio, Inler…Cambiasso, Zanetti, Stankovic…Van Bommel, Boateng, scusami tanto ma non ti credo 😉
    Forza Juve!

    Riguardo le lamentele napoletane sul logorio dovuto alla CL le risposte sono semplici:

    1-se non avevano l’organico all’altezza e non faceva loro gola il premio qualificazione, perchè non hanno ceduto il posto?
    2-se non facevano loro gola i premi partita perchè non sono usciti subito al girone?
    3-la Juve ha dominato per anni in CL e in campionato. Le grandi squadre possono farlo, le provicniali improvvisatesi grandi, che preferiscono spendere 20 cucchi per una promessa invece di investirli per sistemare alcuni reparti, hai poco da piangere poi.

  22. mamma mia che tristezza che siamo tornati a parlare di iaquinta….
    purtroppo nell’immaginario collettivo del tifo juventino lui e amauri rappresentano il simbolo del fallimento, sia dal punto di vista tecnico sia economico, degli ultimi anni.
    E’ un capitolo da chiudere alla svelta, tanto questo non lo rivendi più a nessuno, nemmeno in Cina se lo prenderebbero.

  23. Esattamente, ha fatto due partite di seguito e si è rotto due settimane fa. Forse rientra per fare una partita entro fine stagione

  24. A proposito di cadaveri ma Iaquinta? Che fine ha fatto? È rotto pure a cesena?

  25. A parte goal e prestazione della squadra da notare i bellissimi fischi per borriello alla sostituzione.

    Non è stato capace di stoppare 1 pallone ed era sempre per terra da solo abbiamo mandato via amauri per prenderne uno uguale con i capelli corti e i baffi?

  26. certo,si ritenevano una grossa squadra,ma x esserlo davvero bisogna saper reggere a tante pressioni,la gara decisiva in champions(chelsea)l’hanno completamente fallita,nonostante si fossero visibilmente dedicati piu’ alla coppa che al campionato,ieri gara decisiva per un recupero di classifica e di nuovo fallimento…in campionato hanno perso punti in ogni luogo. il tutto perchè non hanno una squadra all’altezza per competere degnamente in 2 competizioni.
    E comunque, dalla champions sono stati eliminati gia’ da tempo,scuse non ne esistono,se in questo periodo non sono stati capaci di preparare la partita,vuol dire che il mister non è all’altezza opp la rosa non è all’altezza,ma in entrambi i casi,la colpa è di de laurentis

  27. Comunque abbiamo dato via Amauri (zero gol fatti) e abbiamo preso Borriello (zero gol fatti).. Comunque non ci abbiamo perso.. 😉
    P.s: Amauri vuole sempre gli Europei?? Quanto sarebbe stata bella la Francia per lui.. ghghghg

  28. Ecco, quella l’ho trovata una cosa stupida. Se non vuoi giocare la Champions perché ti logora in campionato… basta che arrivi ogni anno ottavo così il problema non si pone più. Che discorsi sono? Vai in champions e fsteggi peru na settimana e poi dici che la Champions è un peso?

  29. una cosa che mi fa letteralmente incazzare è l’intervista al piagnone dei piagnoni de laurentis,il quale attribuisce la Nostra stupenda vittoria al fatto che loro hanno fatto la champions e sono logori mentalmente…
    …ammettere che siamo nettamente piu’ forti no vero ?
    a napoli abbiamo rimontato 2 gol,e se durava ancora 5 minuti avremmo vinto,ieri li abbiamo disintegrati,Noi 10 tiri in porta-loro 0…
    …e trova ancora scusanti.

  30. Purtroppo il mister si ostina a non volere schierare l’attaccante tecnico al fianco di Vucinic, ma schiera quello grande e grosso, che sia Matri oppure Borriello. Sarà un caso, ma anche ieri Vucinic è migliorato con Quagliarella al suo fianco, cioè con qualcuno con cui può dialogare: idem in coppa italia, quando faceva coppia con Del Piero. A mio parere d’ora in avanti il partner di Vucinic dovrebbe essere Quagliarella, con il capitano pronto ad entrare a mezz’ora dalla fine nella quale fresco può fare la differenza. Dopo vengono Matri e poi Borriello.
    Vorrei fare un plauso a Bonucci, che sta migliorando costantemente e che diaciamola tutta ormai è un perno di questa fantastica difesa a cui tutti tiravano le pietre ad inizio anno: 17 gol subiti in 30 partite, di cui 5 in due con Genoa e Napoli, cioè 0 gol presi in addirittura 16 match. Bravo Leonardo, stai dimostrando che puoi starci alla grande nella Juve.
    @Luke
    Da inizio anno vai dicendo che ci sono 3-4 squadre superiori alla Juve: a parte che non hai mai detto quali sono, deduco che tra queste ci sia anche il Napoli: mi dici se pensi veramente che siano paragonabili la loro difesa e centrocampo con il nostro e se questo non era già chiaro da inizio anno?

  31. Darrell Abbott

    Pagelle sostanzialmente giuste,anche se De Ceglie e Del Piero avrebbero meritato qualcosa in più.Su Vidal non mi esprimo,ci vorrebbe una pagella a parte,difesa grandiosa(ripeto:Bonucci non è un fuoriclasse,ma non è nemmeno così scarso,Conte lo sta trasformando poco alla volta),mentre Vucinic è così,prendere o lasciare.Su Pirlo rischierei di diventare ridondante,mentre Lichsteiner,in questo periodo dovrebbe andare in panca per dar spazio a Caceres che è chiaramente in forma smagliante.Saluti a tutti…..SEMPRE FORZA GRANDE JUVE!

  32. @ N°7…trovo assurdo che devi ancora giustificare con dei numeri le prestazioni di tale Borriello,possibile che c’è ancora gente che vuole difenderlo ? Adesso l’hai scritto chiaramente il suo score…
    vediamo cosa si inventano adesso per scusarlo.
    riassumendo alla veloce: 7/8 stagioni 55 gol,un vero bomber di razza…
    Conte ha sbagliato a volerlo e continua a sbagliare schierandolo titolare.

  33. Score Borriello:
    Reggina 2004-2005 (31 presenze 2 gol)
    2005-2006 (Sampdoria e poi Treviso) 31 presenze 7 gol
    Genoa 2007-2008 19 gol (unica stagioen degna di nota)
    Milan (3 stagioni 2006-2007, 2008-2009 e 2009-2010) totale 12 gol
    Roma (1 stagione e mezza – 42 presenze) 15 gol

    Giusto per la precisione, “i gol non li ha sempre fatti” è un’affermazione veritiera

  34. Cioè vorrei capire una cosa: ma tutti sti giocatori con problemi psicologici e di rendimento dobbiamo sbloccarli noi?Borriello è stato un acquisto sbagliato tutto qua……………….

  35. “Borriello i gol li ha sempre fatti” non è un’affermazione che corrisponde alla realtà. Tutto qui.

  36. bisogna piantarla di prendere dei giocatori a bersaglio e sparargli addosso continuamente, sono 6 mesi che si spara addosso a bonucci che invece sta dimostrando di essere un signor centrale e come dice conte sta migliorando continuamente.
    adesso si fa la stessa cosa con borriello che non è certamente un fuoriclasse ma è comunque un buon giocatore che deve solamente sbloccarsi perchè i gol li ha sempre fatti e comunque se conte lo fa giocare è perchè il suo lavoro comunque serve
    poi sinceramente dopo la partita di ieri non riesco a capire come si possa intervenire per criticare qualcuno, io riesco solo a godere per quello che ho visto

  37. I voti per me possono andare bene,solo un appunto: se Vucinic ha un 5,5
    (per me 6), Borriello lo si è visto solo per le proteste e falli da lui commessi,percio’ meriterebbe un 4,5.
    N.B. spero che conte invece di difenderlo(ieri ha detto che se fosse arrivato a giugno sarebbe piu’ negli schemi)sempre,capisca dell’errore che ha fatto nel volerlo alla Juve e lo accantoni definitivamente.
    al Capitano sono bastati 10 minuti x dimostrare(se ma ce ne fosse ancora bisogno)quello che vale,Quagliarella lo stesso,mi spiace solo che non abbia esultato.

  38. Aggiorniamo il risultato grazie all’osservazione dell’amico Marco. Juventus – Napoli 5-0, voto a Vucinic 9

  39. Vucinic ha fatto 2 gol ieri e non sa essere campione?
    ahahahahah

  40. Tutto ok, magari mezzo voto in più sia a De Ceglie per la personalità e l’intraprendenza acquisite, e mezzo in più ad Alex perchè se in 10 minuti ha fatto quello che ha fatto, chissà in 20. Certo, nel Napoli era saltato tutto, però la differenza tra la coppia Vucinic-Borriello e Alex-Quaglia è stata imbarazzante.
    Vucinic è bene che migliori, e di molto, in continuità. Inutile che ci faccia il partitone da 9,9 e dopo 5 partite da 4.

    Ottima la difesa ma la partita l’abbiamo stravinta a centrocampo.
    Inler non c’ha capito una mazza (ricordo: Inler 16-18 milioni e deve ancora dimostrare di valerli, Vidal 12 oggi ne vale almeno il doppio) e Gargano solo come un cane in interdizione è stato letteralmente preso per i fondelli. Dossena e Zuniga inconsistenti.
    Per contro abbiamo avuto Vidal che, vista l’assenza totale delle punte, doveva trovare soluzioni anche in attacco (un paio di passaggi filtranti che se passavano erano da orgasmo) senza farci mancare quella decina di palloni recuperati ad ogni partita, Marchisio che è stato meno offensivo di Vidal, a beneficio dell’equilibrio del centrocampo, pur avendo supportato le azioni qualche passo più indietro (sembra assorbire per osmosi la visione di gioco e la freddezza di Pirlo) e il nostro Ingegnere Calcistico a farci cagare in mano per uscire tutte le sante volte palla al piede (verso la fine un tunnel in area da salutare tricuspide e mitrale).

    Rendiamoci conto che abbiamo messo sotto il Napoli giocando in 9!!!
    Ad oggi non so quanti, in europa, ci siano superiori a metà campo.

    Insomma, “unica” nota stonata è la scelta di Borriello.
    Vucinic lo si può capire perchè ormai sappiamo che nonostante sia da prendere a schiaffoni è in grado di cambiarti la partita, ma la scelta di Marco che motivazioni può avere?
    Riservare Matri per lo sprint finale?
    Caricare a molla il Quaglia per motivarlo mentalmente?
    Inserire le alternative quando gli altri sono più stanchi?
    Io non so cosa frulla nella testa del mister e c’è da dire che ogni sua scelta è sempre azzeccata, pure con un pizzico di fortuna, ma vedere uno che con quel fisico doveva tirarsi dentro Maggio e, nel dubbio, pure De Santis, ciccare la palla e recriminare come sempre, pur essendo un rigore sacrosanto, fa scendere il latte ai calcagni. Avesse UNA VOLTA in 60 minuti fatto una sponda o tenuto una palla!
    No, ogni volta a spingere come un dannato per poi tentare di fregare l’arbitro con l’ennesimo tuffo: oh, ma anche basta! Per fare quel lavoro ci vogliono umiltà e piedi buoni, caratteristiche latitanti in Borriello. A Matri non si può certo dire che non si impegni, gli manca la freddezza sotto porta per il lavoro che fa per arrivarci ma ogni volta si spompa come pochi. E occhio che il Quaglia fa la fine di Krasic, psicologicamente parlando. Non è uno che messo alle strette resta sereno e si motiva.
    Insomma, attendendo la forma migliore per Matri, le scelte lì davanti devono essere limitate a Vucinic-Quaglia-Alex. Di Borriello gradirei non sentirne più parlare, giusto un “grazie e arrivederci” a fine maggio.

  41. Ragazzi purtroppo per Del Piero non abbiamo possibilità, è Agnelli che ha messo il veto!!! Che spreco tenuto in panca per tutto sto tempo…. Borriello è Amauri 2

  42. Juventino DOC

    Stasera super Vidal, il Guerriero!

  43. Juventino DOC

    Non capisco perchè non fa giocare più spesso il Quaglia al posto di Vucinic, lo vedo più lucido e poi fa certe cose che gli riescono solo a lui, tipo il tiro da centro campo che va fuori di poco! Mi fa rabbia vedere Del Piero in panca, che quando entra non gli togli la palla dai piedi neanche se ti fai nero! Ma tanto non c’è niente da fare, Agnelli non fa mezzo passo indietro, stiamo facendo lo sbaglio che il milan ha fatto con Pirlo!

  44. ‎2 Rigori (DUE) ed un goal annullato, regolarissimo!! ..io non dimentico!!!!

    p.s Buona gara, tre punti, stop!

    Attenzione, i “cosiddetti media” continuano indisturbati la loro opera infamante!!! Capovolgere la realtà ed orientare è la loro specialità. Che schifo!!!!

    Unica nota negativa. John&Lapo in tribuna, facce di M***A!!!!

  45. Ragazzi sto vedendo controcampo e Cesari ha fatto vedere alla moviola che il primo goal della juve è di Vucinic, il cui tiro è deviato da Cannavaro, non da Bonucci. Quindi Mirko a quota 6 goal in campionato.

  46. De ceglie in nazionale…

  47. Ho appena rivisto gli highlights, mi sono sbagliato.. Vabbè chiedo perdono 🙂

  48. Ma se non erro o ho sentito male,era Quagliarella che ha tentato il tiro da centrocampo per sorprendere De Sanctis…

  49. Per me de ceglie era da 6 e mezzo almeno , credo che abbia fatto una buona partita. Poi un 6 a vucinic per quel tiro da centrocampo 😉

  50. io non concepisco l’utilizzo di borriello, non capisco perché occorre regalare un uomo agli avversari in fase offensiva (la realtà è questa); che poi corra e riesca a pressare tutti, su questo non ci piove e ci mancherebbe pure, visto che in attacco tiene si e no e palloni a partita, a quel punto amauri era la stessa cosa….
    Ma ha ragione Conte, dato che vince e domina pure.
    Però entra DelPiero e in 8 minuti capisci cosa potrebbe essere la Juve se avesse un vero attaccante davanti: un assist, due occasioni create e uno slalom con 4 giocatori saltati come birilli. Ok, il napoli era in bambola, ma la differenza tra borriello e un giocatore di calcio è troppa anche per chi era abituato a iaquinta, amauri, toni, poulsen e scarponi simili.

    N.B.:Vidal e Caceres saranno due colonne portanti certissime della Juve del futuro, mentalmente e fisicamente debordanti.

  51. volevo spezzare una lancia per Inler…..ma chi l’ha visto??? 🙂 🙂

  52. Il 6 a De Ceglie non si può vedere… Vediamo partite diverse? direi di no visto che gli altri voti sono ineccepibili.. 🙂

  53. Vidal è straordinario, ricorda un giocatore di basket, eccezionale tanto in difesa quanto in attacco: a quando in porta?

  54. 9 volte su 10 è lui a fare fallo

  55. borriello? forse finalmente ho capito l’utilità di questo giocatore: essere atterrato per aver rigori (mai dati) o punizioni!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi