Calciomercato Juventus

Juventus-Muriel contatto: Pasquato e Marrone a Udine

Scritto da Redazione JM

luis-fernando-murielLa Juventus continua a lavorare per la rivoluzione dell’attacco: a giugno arriverà Fernando Llorente, già preso a parametro zero dall’Athletic Bilbao, mentre con ogni probabilità partiranno Fabio Quagliarella e Alessandro Matri, i due bomber con la migliore media realizzativa della rosa. Si parla tanto si Alexis Sanchez e Luis Suarez, ma secondo il ‘Corriere dello Sport’, il più vicino alla maglia bianconera è attualmente il colombiano dell’Udinese Luis Muriel. Nei giorni scorsi, ci sarebbe stato a Vinovo un incontro tra il dg e ad della Juventus, Beppe Marotta, e Claudio Vagheggi, agente Fifa che cura gli interessi di Muriel.\r\n\r\nVagheggi ha un ottimo rapporto con la Juve, avendo curato la scorsa estate i trasferimenti di Isla e Asamoah. Inutile dire che Muriel sarebbe entusiasta di trasferirsi a Torino, ma Pozzo vorrebbe tenerlo ancora una stagione. Per convincere i friluani, secondo il ‘Corsport’, Marotta sarebbe pronto a mettere sul piatto due contropartite gradite a Guidolini: Luca Marrone, richiesto praticamente da mezza serie A, e Christian Pasquato, rinato a Bologna con la gestione Pioli.

5 Commenti

  • e basta con i nomi!!!!….ne ho riempito un hard disk!!!!\r\nla questione è: Conte cerca lo stoccatore o il dribblatore che sappia farsi trovare pronto anche per l’ultimo tocco verso la porta?\r\nho la sensazione che il mister preferisca uno che giochi su tutto il fronte d’attacco e sappia fare bene tutte le cose.\r\nè anche vero che il gioco di Conte fa sfiancare l’attaccante che spesso finisce la benzina sul più bello…\r\n… PER QUESTO SERVONO I TOP CHE SANNO FARE TUTTO: dribblare, saltare, appoggiare e stoccare in rete

  • Se la Juve vuole creare un ciclo che duri anni non deve barattare nessuno dei suoi talenti in erba e futuri campioni (vedi Marrone, Pogba) o fuoriclasse conclamati (vedi Marchisio, Vidal, Asamoah); deve semplicemente svecchiare la rosa e investire cifre importanti per un grande attaccante e una grande ala. Tutto qui! Difesa e centrocampo sono a posto! La politica del vivaio è corretta e sta dando i suoi frutti, se la società troverà un bomber di spessore internazionale da una ventina di reti a stagione, la squadra non avrà rivali in campionato per anni, e in Europa potrà competere alla pari con le più grandi, anche con le due spagnole! La Juve è tornata!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi