Interviste

Juventus Montero: “Vidal caliente come me”

Scritto da Redazione JM

Juventus' Paolo Montero (L) challenge foProtagonista questa sera della Partita del Cuore, in programma allo Juventus Stadium, Paolo Montero è tornato a parlare Paolo Montero, ex difensore della Juventus pluridecorata di Lippi. "Torno sempre molto volentieri. Voglio bene a questa città e poi per la Juventus e una buona causa faccio sempre volentieri tredicimila chilometri", ha dichiarato a ‘Tuttosport’ l’uruguagio. "La Partita del Cuore, i Campioni della ricerca contro la Nazionale cantanti. La ricerca è fondamentale e tutti devono aiutarla. Per me sarà un'emozione particolare perché gioco per la prima volta nel nuovo stadio".

Così come già fatto in passato, Montero non perde l’occasione per giurare amore eterno alla maglia bianconera:

"Sarà sempre innamorato di questa squadra. Se mi chiama rispondo sempre. Resto tifoso e la segue sempre. L’affetto dei tifosi verso di me? E' una cosa che mi stupisce e mi riempie d'orgoglio sentire il loro affetto. Hanno capito che tutte le volte che ho vestito quella maglia ho dato tutto me stesso, al di là del risultato o dell'importanza della partita. Sono fiero di essere parte della storia bianconera, ma ancora di più di essere ancora nel cuore dei tifosi", continua Paolo.

Di fianco a Montero, nella Partita del cuore, ci sarà un certo Antonio Conte

"Eh eh... Sarà come riprendere una bellissima abitudine, ho giocato insieme a lui per quasi tutta la mia carriera. Pensate che squadra: me, Conte e Davids, mica male come fattore grinta, no? Effettivamente gli avversari a volte erano un po' spaventati. Anche perché poi c'erano anche Zidane, Del Piero, Ferrara, Deschamps... Mamma mia che squadra! Non mi ci fate pensare".

Chi nella nuova Juventus assomiglia di più a Montero?

"Non mi piacciono i paragoni, ma credo che Vidal sia un sudamericano caliente come me. Fuoriclasse con i piedi e cuore bello caldo", ha concluso l’ex difensore della Juve.

Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

1 Commento

  • Grande Montero!!! In campo eri duro, non ti facevi mettere i ipedi in testa da nessuno: un grande difensore. Fuori del campo hai dimostrato di essere un grande uomo, e soprattutto uno juventino vero.

Commenta