Juventus Moggi "Higuain? Non è più forte di Matri e Quagliarella" | JMania

Juventus Moggi “Higuain? Non è più forte di Matri e Quagliarella”

Juventus Moggi “Higuain? Non è più forte di Matri e Quagliarella”

Gonzalo Higuain è dato ormai per vicinissimo alla Juventus: sarà lui il top player per la prossima stagione? Secondo l’ex direttore generale bianconero, Luciano Moggi, no. Senza mezzi termini. “Higuain? E’ un discreto giocatore, ma non è un campione. E’ sui livelli di Matri e Quagliarella, solo che essendo straniero fa più clamore. Per le …

moggi juventusGonzalo Higuain è dato ormai per vicinissimo alla Juventus: sarà lui il top player per la prossima stagione? Secondo l’ex direttore generale bianconero, Luciano Moggi, no. Senza mezzi termini. “Higuain? E’ un discreto giocatore, ma non è un campione. E’ sui livelli di Matri e Quagliarella, solo che essendo straniero fa più clamore. Per le caratteristiche del gioco di Conte, sarebbe più funzionale uno come Tevez”, dice Moggi ai microfoni di ‘Radio Manà Manà Sport’. Nel corso della stessa intervista radiofonica, poi, Moggi  bacchetta il suo successore Beppe Marotta: “L’errore più grande che una società può fare è quello di sbandierare le proprie trattative ai quattro venti. Tutti sapevano di questo blitz dei dirigenti bianconeri a Madrid e invece non bisognerebbe non far conoscere ai media le proprie strategie”, prosegue l’ex dg della Juve che poi rivela un particolare. “Quando avevo quasi preso Stankovic e poi si inserì l’Inter nella trattativa, capii che il mio telefono era intercettato e da quella volta non feci più sapere niente a nessuno riguardo le nostre manovre di mercato…”, conclude.

13 commenti

  1. Il fatto è che nel momento in cui Marotta si reca a Madrid personalmente, chiunque lo scopre, per questo facevo l’esempio della videoconferenza.
    Ricorda tanto la telenovela di Van Persie… o quella di Aguero… o quella di Dzeko… o quella di Torres…

  2. @ edo gli acquisti della viola a chi interessano? fanno vendere giornali in più? a prato sono già tutti juventini, a siena, livorno, pisa etc. i fiorentini non li possono vedere. se scrivi che la viola compra messi vendi 10 giornali in più, se scrivi che la juve il milan o l’inter comprano rooney vendi almeno 100.000 copie in più. e poi a marotta nessuno vieta di usare la video conferenza da madrid mentre è in “vacanza”. o è una mossa troppo astuta?

  3. @Bennuz:
    quando Pradè ha acquistato Aquilani, Valero, Rodriguez, Savic, Pizarro, tutti svenduti dalle rispettive squadre, quanti inviati di Criscitiello lo raccontavano?

    Marotta potrebbe benissimo mandare un suo collaboratore a Madrid, mettendolo al corrente dei limiti cui può arrivare la Juve, e parlare egli stesso in videoconferenza per condurre l’affare.
    Dopodichè, una volta trovato l’accordo, Marotta e i suoi avvocati si recherebbero personalmente a MAdrid per firmare di persona, invece di farsi la vacanza di 7 giorni come stà facendo adesso.

  4. Ripeto quanto detto altre volte, nel 2013 non ti muovi per nessuna trattativa senza che un inviato di Criscitiello sia appostato su un albero in diretta…son finiti i tempi dell’ incontramose tra de noi in na trattoria al testaccio.

  5. Io continuo a provare affetto e gratitudine x Don Luciano ma qualche cantonata la prende anche lui a volte! Ad esempio disse un paio d’anni fa: “Aguero non è un gran nome, come non lo è Rossi. Lo è invece Alvarez preso dall´Inter, mentre il brasiliano Jonathan può diventare un campione. Lamela con i piedi fa tutto, se lo si mettesse in un circo farebbe benissimo, bisogna vedere se riuscirà ad esprimersi anche in campo”…

  6. Higuain ha sempre fatto tantissimi gol, e paragonarlo a Matri e’ una sparata colossale…..Matri ancora non sa stoppare un pallone decentemente, non sa chiudere un triangolo neanche a sparargli…..Higuain, se sta bene, e’ un grandissimo attaccante…..forza juve

  7. Tifuso,
    pure io stavo ripensando proprio al fenomeno Jonathan..ahah

  8. Parole di moggi :

    PRENDETE SCHELOTTO – E’ un campione
    “Cassano? La sua maturazione ormai non mi stupisce più. Fossi rimasto alla Juve l’avrei preso di sicuro. Diamanti? Davvero un grandissimo goal. Ma il giocatore che più mi sta impressionando è Schelotto del Cesena, davvero un campione da prendere subito”

  9. Luciano Moggi promuove Jonathan. Il terzino del Santos, secondo l’ex dg della Juventus, è un giocatore di valore, che saprà fare bene in Italia: “I frutti di una programmazione decente, si sono visti con la prima importante mossa di mercato del club di Moratti: Jonathan è un giocatore di valore, mi piace molto e sono convinto possa fare grandissime cose anche in Italia. Mi tengo fuori dal coro degli scettici, perchè conosco le sue qualità tanto che io stesso lo avevo consigliato in un editoriale qualche mese fa.

    Ancora che parla sto qui? senza dimenticare di quando consiglio’ Schelotto alla juve definendolo un futuro campione……
    Belli i tempi che furono, ma la vecchiaia con un pizzico d’invidia si fanno sentire… anzi rimbomba come un eco….

  10. quoto enzo!
    io sta cosa che tutti sanno cosa facciamo non la sopporto!

  11. invece sul fatto che sia sbagliato sbandierare le trattative ha pienamente ragione

  12. ma smettiamola di considerare “verbo” tutto ciò che dice Moggi, non è infallibile, anche lui ha preso delle pippe clamorose…Higuain come Matri? non ho mai visto Matri fare un dribbling e raramente l’ho visto stoppare bene una palla…Higuain invece sì

  13. …Sei sempre il numero 1 … grande Luciano…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi